31 luglio 2011

[Recensione] Shopping con Jane Austen di Laurie Viera Rigler


"Chi non ha sognato di essere come Lizzy di Orgoglio e Pregiudizio e di incontrare il proprio Mister Darcy. E se il sogno si trasformasse in realtà?"

Pochi giorni fa ho finito di leggere “Shopping con Jane Austen” è stato un bel libro rilassante, perfetto per l’estate, leggero e tranquillo. Adoro la copertina... diversa, antica e moderna allo stesso tempo, la parte fucsia del libro mi ha trasmesso una grande allegria!!

La protagonista “Courtney Stone” sarà catapultata in un’altra epoca e si ritroverà proprio ai tempi di Jane Austen. Chi di noi non lo ha sognato almeno una volta? Meraviglioso . Vivrà la vita di un’altra donna, bellissima e intelligente, ritenuta “zitella” sol perché all’età di 30 anni non si è ancora accasata …anche se a tutto ciò ci sarà un motivo.

Abiti eleganti e difficili da portare per noi che siamo nati in quest’epoca e la scrittrice lo menzionerà. Olezzi maleodoranti e bagni son cose che nei libri di Jane Austen non vengono descritti perché per quell’epoca normali e non fuori dal comune come ora.

Esilarante e divertente in alcuni punti. L’amore quello dei tempi andati è l’unico che abbia valore, segreto, delicato e romantico. Tutti vorrebbero innamorarsi a quel tempo che fu, ove gli uomini erano tutt'altro che “trascurati” …eleganti et educati.

Pensate a Voi catapultate in un’altra epoca cosa fareste?! Una “Bridget Jones” del 1800 che si ritroverà confusa …divisa fra la sua epoca e quella di un’altra donna…o non è propriamente un’altra donna ma è la stessa identica persona ?! Il corpo non conta …conta solo lo spirito e l’essere?! 

Bhè non vi resta che leggerlo…perfetto per l’estate!!

29 luglio 2011

Recensione: Il Gusto segreto del Cioccolato amaro

ECCOCI anche stamane !! So ...che devo ancora mettere la mia Recensione di "Shopping con Jane Austen" ma sfortunatamente in questo periodo sono un pò ovattata e non so nemmeno io il perchè o forse si!! Perdonatemi...! Grazie a CARMEN abbiamo però una nuova RECENSIONE e comunico che chiunque voglia "collaborare" con il nostro BLOG, tramite Recensioni, interviste, Rubriche (sempre inerenti ai libri) può farlo, naturalmente non vi sarà alcun compenso ma solo la libertà di scrivere, la voglia di leggere, amare e coltivare questa bellissima passione insieme a NOI!!
Ed ora...passiamo a ...

Il Gusto segreto del Cioccolato amaro
  di Kevin Alan Milne
Editore: Sperling & Kupfer Collana: Pandora
 Uscita: 14/06/2011
Pagine: 320 Prezzo: 18,50€ 

"Un romanzo dolce e intenso come il cioccolato. E pieno di sorprese, come la vita."

TRAMA:
Sophie possiede un negozio in cui vende cioccolatini, rinomati perché contengono un bigliettino. Non romantico o sdolcinato come ci si aspetterebbe, ma piuttosto caustico e acido. Perché il fidanzato l’ha lasciata a un passo dall’altare, e lei non crede più ai sogni. Così, quando lui torna chiedendole perdono e dichiarandole il suo amore, Sophie pone una condizione apparentemente impossibile: lui dovrà dimostrarle che la felicità non è come un cioccolatino, dolce ma di breve durata. E mette un annuncio sul giornale: Cercasi felicità. Le risposte la travolgeranno e la sorprenderanno non poco...

La mia Opinione:

Ho appena finito di leggere i ringraziamenti dall’autore (devo dire molto originali!) ed ho voluto subito iniziare a scrivere la mia recensione.
E’ un libro bellissimo!!!
E’ coinvolgente dalla prima all’ultima pagina e, contrariamente a quel che spesso accade, non ci sono capitoli “di troppo”, che vorresti saltare perché ti sembrano inutili. La narrazione è semplice e scorrevole, nonostante la trama abbastanza intricata. Quasi alla fine del libro, mi mancavano circa 70-80 pagine, ho detto a Rosa: “davvero bello, adesso mi è chiara anche la fine” e, invece, non avevo capito niente...Congratulazioni davvero alla fantasia dell’autore!
Sophie e Garrett sono i protagonisti: sicuramente una bella storia d’amore, non di quelle smielate ma abbastanza intricate; Ellen, una donna coraggiosa che dopo la perdita del marito decide di prendersi cura, da sola, di Sophie e di Evalynn, di fare loro da madre, da guida, ma anche di intromettersi, ogni tanto, nelle loro vite per evitare che facciano scelte sbagliate. E poi Jacob, Alex, Tim, tutti coinvolti da un’unica data: 21 SETTEMBRE 1989; un giorno funesto che ha sconvolto le loro vite; il giorno di un terribile incidente che ha causato la morte di quattro persone; il giorno della perdita di un famoso bigliettino della fortuna che risolverà tutti i loro tormenti:
               “ La felicità è un dono che riluce dentro di te.
                  Il desiderio del tuo cuore presto si avvererà”
Non voglio dirvi altro.. Anzi, leggete il libro e poi inviate anche voi una mail all’autore su ciò che considerate come esempio di felicità vera e duratura!
La mia mail???
Nei momenti più bui, quando penso come Sophie che la felicità davvero non esista, mi basta semplicemente girarmi e guardare al mio fianco la persona più importante, quella che mi sostiene, quella che non si arrende mai, quella che spera che un giorno io possa cambiare idea e vedere il mondo con occhi diversi, forse solo con un po’ più di ottimismo. Questo è per me la felicità!


Bellissime le parole di Jacob Barnes:


“Auguro a te e a tuo marito ogni possibile felicità. State sempre vicini l’uno all’altra e vivete ogni istante come se fosse l’ultimo. Un giorno arriverà anche quello. Tardi, mi auguro, ma se avrai vissuto bene, il tempo non avrà importanza”                                                         J.P. Barnes          
 
VOTO: 
POSITIVO
9,0

                     
 F.V.

28 luglio 2011

Top Secret!!

Avete visto il cambiamento di nome e la nuova GRAFICA?! 
bhè c'è un motivo!! Ho un grosso progetto in corso...ma non voglio svelarvi nulla. Speriamo bene.

Chissà che non si avveri prima del previsto . Per ora...


27 luglio 2011

Uscita del Giorno: OGGI in LIBRERIA!!


Buon Pomeriggio miei Cari Lettori,
siete passati oggi in Libreria??!! Cosa avete comprato? Voglio annunciarVi l'uscita di oggi, se vi fosse sfuggita!!
- 27 Luglio- 


Titolo: Le lettere segrete di Jo
Autore: Gabrielle Donnelly
Editore: Giunti Collana: A
Pagine: 464 Prezzo: 16.00€
Le lettere segrete di Jo
di Gabrielle Donnelly

Lulu è un vero disastro, ne combina una dietro l'altra e, a differenza delle due sorelle, non sa immaginare nitidamente il suo futuro. Passa senza sosta da un lavoretto all'altro, sentendosi sempre più disorientata e insicura. Ma cosa succede se un giorno, in soffitta, mentre rovista in una vecchia valigia alla ricerca di alcune ricette, si imbatte per caso in un plico di lettere scritte nientemeno che dalla trisnonna JoMarch, l'intrepida protagonista di Piccole donne? Per Lulu non può esserci rivelazione più grande. Timorosa,ma al massimo dell'eccitazione, serba il segreto tutto per sé e si fa trascinare nel mondo delle sorelle March, pieno di analogie con le inquietudini e le disavventure della sua vivace famiglia. E mentre la saggezza e il coraggio di nonna Jo le scaldano il cuore, Lulu sente crescere dentro di sé una forza inaspettata, che la aiuterà a trovare con passo sicuro la sua nuova strada.

"Il sequel di “Piccole donne” nella Londra di oggi: le lettere dell’antenata Jo March cambiano per sempre la vita di tre giovani sorelle"


La Giunti ci lascia sempre senza parole. Meraviglioso!!
Penso che lo prenderò presto l'ho già ordinato per la mia Libreria ... 

 

26 luglio 2011

Rubrica: Teaser Tuesday

Buon Pomeriggio, come state?!
Qui è ritornato il caldo e io son al fresco sul mio tavolo di legno a scriver pensieri.
Oggi voglio parlarVi di un Libro che sto leggendo. Poco tempo fa ho già accennato e messo l'Anteprima di Starcrossed che uscirà a Settembre ma devo dire che mi sta davvero lasciando senza parole. 
Non parla dei classici Vampiri, licantropi ma si affaccia in un mondo nuovo, diverso... quello della MITOLOGIA GRECA. PERFETTO per i ragazzi come per gli adulti , un connubbio di azione, suspense, amore allo stato puro e diversità...lotta e parità!!
E' tutto compreso in un solo e unico TESTO!! Sono a metà e a me sta piacendo molto, qualcosa di diverso e speciale ..anzi è compresa anche qualche nozione de l'Iliade e l'Odissea!!

Tempi passati e Moderni che si fondono insieme.
Che non ci porti a spolverare un pò di storia!!


I primi del mese partirà anche un Giveaway "particolare", qui sul BLOG, proprio dedicato al LIBRO
 e si concluderà alcuni giorni prima dell'uscità del Libro 
7 SETTEMBRE!!

Restate in Linea!! Molte novità all'orizzonte!!

25 luglio 2011

Anteprima: Il mercante di libri maledetti - di "Marcello Simoni"

Un libro misterioso. Un monaco assassinato. Un viaggio fantastico nella storia. Un enigma senza tempo tra salvezza e dannazione.


8 SETTEMBRE!!

24 luglio 2011

Giveaway: Il Giorno in più

Buona Domenica...
siete al mare?! In montagna?! Bhè l'estate si è rinfrescata a quanto pare!
Visto che ve l'avevo promesso oggi partirà un Giveaway che durerà una 20ina di giorni più o meno 
per il mese di Agosto. Il libro che metterò in palio sarà "Il Giorno in più" di Fabio Volo. Non so se l'avete letto, ultimamente ha spopolato e quindi voglio fargli un'omaggio.
 Oltre al Libro originale ci sarà una piccola chicca come sempre...UN SEGNALIBRO particolare abbinato ...eccoVi le FOTO...


Per partecipare bastano pochi e semplici passi:

-Diventate follower di questo BLOG
-Mettere "Mi piace" alla nostra pagina FB 
"La Fenice"
(per chi non è isccritto a Facebook non fa nulla)
-Lasciare un commento a questo post 
(inserendo la vostra E-mail per essere contattati in caso di vincita)
-Mettete (se potete) il Bannerino nel vostro BLOG o condividete su Facebook

Vincita: Libro "Il Giorno in più" + Segnalibro lavorato con MiniLibro

 SCADENZA Giveaway :  20 Agosto

BUONA FORTUNA!!!

22 luglio 2011

Anteprima: Promessi Vampiri The Dark Side di "Beth Fantaskey"

Una super Anteprima della GIUNTI Y . RICORDATE PROMESSI VAMPIRI?!


Bhè a NOVEMBRE uscirà il secondo LIBRO...ecco a VOI la copertina!!


Rimaniamo in attesa... trepidanti!! 


[Giveaway:La Ragazza Fantasma ] The Winner is...

....E. ha detto...
Partecipo volentieri, è un giveaway bellissimo! La mia mail è ele9303@hotmail.it :) 

Ho deciso di proclamare  una nostra appassionata che ci segue sempre. 
GRAZIE per la tua costanza e i tuoi commenti.
Ecco i tuoi premi...LIBRO+Mollettina e Minilibro


GRAZIE per aver partecipato...mandami il tuo indirizzo.
In questi giorni partirà un nuovo Giveaway . GRAZIE a tutti coloro che hanno partecipato quasi 70 partecipanti!! UN ABBRACCIO e continuate a seguirci!

21 luglio 2011

Uscita del Giorno: OGGI in LIBRERIA!!

BuonaPomeriggio miei Cari Lettori,
siete passati oggi in Libreria??!! Cosa avete comprato? Voglio annunciarVi l'uscita di oggi, se vi fosse sfuggita!!
- 21 Luglio-

Tentazioni Deliziose
di Sherry Thomas

Famosa a Parigi per i suoi piatti indimenticabili, Verity Durant è altrettanto impopolare a Londra per la sua scandalosa vita privata. Ma questa è l’ultima delle sorprese che colpiscono il suo nuovo datore di lavoro quando la donna arriva a Farleigh Park, in seguito all’improvvisa morte del fratello.
Per Stuart Somerset – astro nascente della politica londinese –, l’affascinante Verity non è altro che una donna come le altre, esattamente come il cibo è nient’altro che cibo, o almeno finché non prova uno dei suoi piatti. C’è stata solo un’occasione in cui ha provato una sensazione così forte e dirompente: la notte in cui ha incontrato una splendida sconosciuta che gli ha lasciato solo il ricordo di un’incredibile passione, per poi dissolversi nel nulla. Dieci anni sono passati da allora, e quando Stuart incontra Verity, capisce che c’è solo una cosa che potrà finalmente saziare il suo appetito. Ma cosa sarà a spingerlo? Si tratta solo di desiderio, di sete di vendetta, o anche del più delicato dei sentimenti? Il passato di Verity cela segreti che potrebbero separarli per sempre, e si insinua minaccioso, proprio mentre loro cercano di assaporare il frutto delizioso dell’amore.
PRESTO ANCHE NELLA MIA LIBRERIA!! ;)


18 luglio 2011

Anteprima: Sogni di vetro di "Mariangela Camocardi"

Buon Pomeriggio Miei Cari Amici...Come vanno le vostre letture?!
Oggi per Voi un' Anteprima ma non demoderdete in questi giorni ci sarà un nuovo e particolare Giveway per VOI.

Mariangela Camocardi. Vive da sempre ad Intra, sposata, due figli e tre nipoti, si è avvicinata alla scrittura quando, nel 1983, una grave crisi industriale colpisce la provincia di Novara e lei, come tante altre operaie, perde il posto di lavoro. Decide così di realizzare il sogno che accarezza da lungo tempo: scrivere un libro e farlo pubblicare. Il “sogno nel cassetto” si avvera, e dal primo romanzo “Nina nel tricolore”, che Mondadori pubblica nel 1986, l’autrice ha dato alle stampe altre trenta opere sempre accolte con entusiasmo da un nutrito stuolo di lettrici appassionate dalle sue storie d’amore a sfondo storico.

Uscirà in questi giorni il suo Libro : 
 
Sogni di vetro
21 Luglio 2011

Titolo: Sogni di vetro Autore: Mariangela Camocardi
Editore: Leggereditore
Pagine:288 Prezzo: 8,00€

Trama: 
Quando una ragazza si presenta alla sua porta, sostenendo di aspettare un figlio da lui, il barone Vito Giordani rimane esterrefatto. È fermamente convinto di non aver mai incontrato la ragazza, tantomeno di essersi intrattenuto con lei. Chi è mai questa affascinante sconosciuta che dice di chiamarsi Virginia?
Vito sospetta che si tratti di una ricattatrice. Purtroppo l’orgoglio e la presunzione lo portano lontano dalla verità: la ragazza non è in cerca di soldi, ma è mossa da un sentimento sincero, quello che ogni donna vorrebbe poter seguire senza esitazioni. E per questo Virginia scompare senza lasciare traccia, spinta da un coraggio che solo le grandi eroine sanno tirare fuori. Determinato a ritrovarla, Vito si lancia in una ricerca che lo porterà a mettere in discussione tutte le sue convinzioni, fino a provare sulla propria pelle le emozioni più profonde. Soltanto così riuscirà a scalfire le sue difese e ad avvicinarsi a una donna che gli insegnerà cosa sia vivere e amare davvero fino in fondo.



Booktrailer:


Che ve ne pare?! GRANDISSIMA SCRITTRICE
...rimaniamo in attesa... la data è vicina!!

15 luglio 2011

Anteprima:Starcrossed di "Josephine Angelini" (Speciale Uno)

Buon Pomeriggio,
con lamia tazza di Tè anche in ESTATE,  vi preannuncio una bella Anteprima!!
Sempre grosse, grasse novità ci passa la GIUNTI Y e cosa c'è di meglio di questo Libro??!!

Josephine Angelini... "Avrei dovuto essere un ragazzo. Almeno, mia madre era convinta che ero un ragazzo quando era incinta. Qualunque sia la ragione, i miei genitori erano così convinti che io ero un ragazzo che avevano anche deciso il nome del ragazzo-Joseph.  Ma io sono una ragazza. Mia madre, una donna sempre frugale, disse perché buttare via un nome perfettamente buono solo perché il sesso non è esatto? Ha messo un"ine" sulla fine di Giuseppe, e sono piuttosto contenta che l'abbia fatto. Mi piace il mio nome, o almeno mi rendo conto che avrebbe potuto essere molto peggio. Avrebbero potuto essere Ralph o qualcosa del genere. Non molto si poteva fare con Ralph "    
Figlia di un agricoltore, Josie si è laureata in teatro (con particolare attenzione ai classici) alla New York University's Tisch School of the Arts. Ora vive a Los Angeles con il marito. 


Uscirà il suo Libro :
Starcrossed
7 Settembre 2011

Titolo: Starcrossed Autore: Josephine Angelini
Editore: Giunti Collana: Y
Pagine:464 Prezzo: 16,50€

Trama: Helen, timida adolescente di Nantucket, sta quasi per uccidere il ragazzo più attraente dell'isola, Lucas Delos, davanti a tutta la sua classe. L'episodio si rivela essere qualcosa di più di un mero incidente. Helen teme per la sua salute mentale: ha iniziato ad avere incubi di notte e allucinazioni di giorno. Ogni volta che vede Lucas le appaiono tre donne che piangono lacrime di sangue. Il tentato omicidio porta Helen a scoprire che lei e Lucas non stanno facendo altro che interpretare i ruoli di un'antica tragedia d'amore. Le apparizioni femminili rappresentano infatti le Erinni. Helen, come l'omonima Elena di Troia, è destinata a dare inizio alla guerra a causa della sua relazione con Lucas. I due scoprono sulla loro pelle che i miti non sono leggende. Ma è giusto o sbagliato stare con il ragazzo che si ama se questo significa mettere in pericolo il resto del mondo? Come si sconfigge il destino?


Che MERAVIGLIA!! Attendete tutti i particolari che presto ci saranno altre novità!!

14 luglio 2011

Recensione: Il Club dei Suicidi

BuonSera miei cari,
qui c'è un leggero venticello che si intrufola nei capelli. Oggi voglio inserire una RECENSIONE!!

Il Club dei Suicidi di Albert Borris
Editore: GIUNTI Collana: Y
 Uscita: 13/07/2011
Pagine: 224 Prezzo: 14,50€ 

  Trama: 
Sul sedile posteriore della macchina il timido protagonista Owen ripensa ai suoi sette tentativi di suicidio fallito. Così inizia "Crash in to me", un romanzo on the road, il viaggio strampalato della strana compagnia dei "Suicide Dogs", quattro teenagers legati da un patto dimorte. Dopo essersi conosciuti in una chat per aspiranti suicidi, i ragazzi decidono di partire dal New Jersey e attraversare il paese in un pellegrinaggio che toccherà le tombe di alcune celebrità che si sono tolte la vita, dalla poetessa Anne Sexton, prima tappa a Boston, a Kurt Cobain, passando per Judy Garland, Ernest Hemingway e Hunter S. Thompson. Un rituale che dovrebbe preludere al loro stesso suicidio.Scenario drammatico per il traguardo: la Death Valley. 

La mia Opinione:
La Giunti Y non solo affronta Temi YOUNGfantasy ma anche Temi interessanti, importanti e di grande levatura. Questo libro è stato scritto da Albert Borris come detto nell' Anteprima esso stesso affronta e aiuta i Ragazzi che hanno problemi, tra cui di Suicidio. Leggendo il Titolo può sembrare inquietante e angosciante prendere un libro di questo genere ma non è così. La Copertina è bellissima ci sono dei bellissimi disegni di pneumatici perchè il Libro parla proprio di un viaggio fra quattro Ragazzi che vogliono suicidarsi. Owen timido e riservato, Jin-ae omosessuale sfrontata e confusa, Audrey bugiarda ma gentile e dolce, Frank colui che guiderà la macchina per la maggior parte, confuso sulle scelte del padre cerca di scacciare i suoi problemi e i suoi fantasmi. 
Il formato è compatto ed è facilmente gestibile come tutti i formati dell Y.  
Il libro affronta temi importanti come il Suicidio, l'omosessualità, l'alcolismo e via dicendo. L'affronta in modo ironico e leggero senza cadere nel tetro o nell'eccesivo. E' scritto in prima persona da un giovane ragazzo di nome "Owen" come se stesse scrivendo un vero e proprio diario. Ci mette difronte a problemi reali che anche se raccontati in chiave soft danno una nota di realtà. Problemi giovanili che tutti o quasi abbiamo avuto, qui, prostrati e sottolineati gravemente .
L'atmosfera è leggera, traquilla anche se durante il viaggio ne succederanno di mille colori, i "SUICIDE DOGS" si chiameranno e ognuno di loro avrà una targhetta come per l'identificazione dei soldati. Lo spirito è incerto e ognuno avrà la sua pietra miliare, vedrete come ognuno affronterà il suo problema. Mi è piaciuto non solo per lo spirito e le riflessioni che ognuno di noi dovrebbe fare ma anche per il modo con cui è stato scritto adatto a giovani ma anche ad adulti che vogliano comprendere almeno un pò gli stati d'animo dei teenagers e alla fin fine tutti abbiamo un motivo per non commettere atti propriamente drammatici. L'unione sarà l'unica forza che li aiuterà a sopravvivere in questo mondo pieno di ingiurie e problemi.


VOTO:
POSITIVO
7,5 




Una ragione per Vivere: "Le stelle in un cielo super buio"

13 luglio 2011

[Giveaway: L'estate dei Fantasmi] The Winner is...

(per problemi logistici e di cui non mi ero resa conto, ho dovuto rifare l'estrazione)
★Romi★ ha detto...
Strapartecipo più che volentieri, ho adorato questo libro non appena ne ho visto su internet la copertina! La mia mail è romi82@tiscali.it ;)



COMPLIMENTI!! Mandami il tuo indirizzo per la spedizione, in e-mail minicreazioni@yahoo.it così potrò passarlo a chi di dovere.
Un Bacione e mantenete la Rotta il vostro Capitano non Vi abbandona!! Presto un nuovo Giveaway e l'estrazione del Libro "La ragazza Fantasma!!

Serena NOTTE!!

12 luglio 2011

Recensione: Incontro d'estate

BonSoir Miei cari Lettori ,
son felice quando leggo i vostri Commenti perchè vuol dire che vi piace il mio BLOG e mi seguite. GRAZIE!! Stasera v'è una brezza tiepida e alcune zanzarine giracchiano senza tregua... ma torniamo a noi...un'altra Recensione non può mancare scritta dalla nostra bravissima amica e collaboratrice. SEI GRANDIOSA...GRAZIE CARMEN!!


Incontro d'estate di Truman Capote
Editore: Garzanti Collana: Nuova biblioteca Garzanti Uscita: 14/04/2011
Pagine: 136 Prezzo: 15,00€

Trama: Grady McNeil è capricciosa e testarda come i suoi diciassette anni. Non ama le regole e le imposizioni. Così, quando i suoi genitori partono per l'Europa, lasciandola sola per un'estate a New York, nel lussuoso appartamento sulla Quinta Avenue, Grady si sente finalmente libera. Niente più la obbliga a tenere segreta la relazione con Clyde Manzer, giovane veterano di guerra ebreo che lavora come parcheggiatore. Mentre l'estate avanza, calda e afosa, quella che all'inizio era solo un'attrazione fragile e ambigua diventa un amore sempre più forte e profondo, una passione che imporrà a Grady una serie di scelte decisive per la sua vita di giovane donna. 


La mia Opinione:
AVETE MAI LETTO IL LIBRO COLAZIONE DA TIFFANY?
IO ANNI FA AVEVO VISTO IL FILM E MI ERA PIACIUTO DAVVERO TANTO; CIO’ MI HA SPINTO A LEGGERE QUEST’ULTIMA PUBBLICAZIONE DI TRUMAN CAPOTE. LA TRAMA E’ MOLTO SEMPLICE: LA PROTAGONISTA E’ UNA RAGAZZINA DI 17 ANNI CHE APPROFITTA DELL’ASSENZA DEI GENITORI, ANDATI PER L’ESTATE IN VACANZA IN EUROPA, PER FREQUENTARE LIBERAMENTE IL RAGAZZO DI CUI SI E’ FOLLEMENTE INNAMORATA. FIN QUI NULLA DI STRANO, SE NON FOSSE CHE GRADY E’ LA FIGLIA DEL FINANZIERE MCNEIL, MENTRE IL RAGAZZO IN QUESTIONE E’ UN GIOVANE, EBREO,  CHE LAVORA COME PARCHEGGIATORE. ECCO IL PUNTO DELLA SITUAZIONE: IL NOSTRO AUTORE VUOLE METTERE A CONFRONTO DUE DIVERSE REALTA’ SOCIALI, LA BORGHESIA ED IL PROLETARIATO, E LO FA IN MODO MOLTO AMARO, MOLTO DIRETTO, E SENZA TROPPI GIRI DI PAROLE. LA NARRAZIONE E’ SCORREVOLE, SEMPLICE E, ANCHE SE A VOLTE SEMBRA SCONTATA, L’AUTORE RIESCE A TRATTI A LASCIARCI A BOCCA APERTA, SOPRATTUTTO RIGUARDO AL FINALE.
SICURAMENTE UN ROMANZO FOLLE, MA, D’ALTRONTE, CHE POTERSI ASPETTARE DALLA VITA DI DUE ADOLESCENTI CHE NON HANNO NULLA IN COMUNE E CHE SI RITROVANO A CONDIVIDERE TUTTO IN UN EMBLEMATICO “INCONTRO D’ESTATE”? 

VOTO:
NEUTRO
6,5 





"Incontro d'estate" è il primo capolavoro di Truman Capote. Iniziò a scriverlo giovanissimo, nel 1943, e continuò a lavorarci per oltre un decennio, anche dopo il clamoroso successo di "Altre voci, altre stanze". Tuttavia non volle mai pubblicarlo, e a un certo punto dichiarò perfino di averlo bruciato. Alla sua morte, studiosi e biografi lo cercarono invano: è riemerso solo nel 2004, tra le carte abbandonate dallo scrittore nella sua vecchia casa di Brooklyn."

F.V. 

11 luglio 2011

Anteprima: L'ordine della Chiave di "Virginia de Winter"

Salve, oggi vogli parlarvi di un libro di prossima uscita...
Qui fa caldo, molto caldo ma alla fine siamo a LUGLIO. I pezzetini della mia mente sono sparsi.
Oggi parlaimo di...


Virginia de Winter. Nella mia vita ho contribuito a commettere vilipendio su cadaveri di lingue già abbondantemente defunte come il greco e il latino; non contenta, anni dopo mi sono messa in testa di studiare russo con scarsi risultati in termini di conversazione e coprendomi invece di gloria quando si è trattato di scovare cantanti pop e soap opera dove recitavano ex glorie del pattinaggio.
Amo la tranquillità, le città poco caotiche, le passeggiate vicino alla spiaggia, e il mare più di ogni altra cosa; detesto il traffico, la confusione e il rumore delle macchine. Siccome nella vita è importante la coerenza ovviamente abito a Roma.
Per questo motivo durante buona parte dell’anno non vedo spiagge né surfisti né bagnini a meno che io non sia molto, ma molto ubriaca, però Roma appaga completamente il mio senso estetico e in primavera ha un profumo meraviglioso. Mi piace andare a ballare e in giro per il centro le notti d’estate; i mercati, le sale da tè, le mostre d’arte (cioè alla fine sempre la stessa mostra: Caravaggio quando ci vede entrare ormai saluta per primo…), andare all’Opera e alle Terme di Caracalla, a mangiare africano e giapponese e a fare vasche tra gli scaffali delle librerie e dei negozi di accessori luccicanti e pieni di strass. Sempre se riesco a schiodarmi da casa, visto che sono terribilmente pigra: mi piace dormire e starmene su un divano con un libro abbastanza a lungo da confondermi col mobilio. Quando posso comincio le giornate in modalità vampiro: dormo di giorno ed esco a caccia di cibo al calare delle tenebre, solitamente diretta verso il primo arabo o il primo giapponese che scorgo nel buio. Per sfamarmi con sushi o kebab, non sangue umano.
Abito insieme a una deliziosa sorellina da guardia di piccola taglia che fa molto rumore quando deve difendere il territorio dai miei cappotti sparsi in ogni dove e indurmi a raccogliere le mie pezze ammucchiandole nella mia camera. Anche i miei genitori, fanaticamente impegnati nella crociata dell’ordine, tentano rapide incursioni per sistemare casa e riempire il frigorifero nel quale io tento vanamente di fare il deserto per non avere troppe tentazioni.Vorrei un animaletto ma non riuscirei mai a badargli, quindi devo accontentarmi della sopracitata sorellina domestica anche se, in alternativa, potrei provare un pesce rosso da combattimento che almeno non ascolterebbe Bruce Springsteen a tutto volume. Abbiamo anche dodici piante da terrazzo che sopravvivono nonostante la sottoscritta a volte si metta in testa di fare qualcosa per coltivarle.La violetta africana invece non è scampata all’ultima volta che ho cercato di innaffiarla, quindi pace all’anima sua.

Saga "Black Friars"
                               - L'ordine della Spada (Luglio 2010 )
                                

Uscirà in questi giorni : 
L'ordine della chiave
15 luglio 2011

Autrice: Virginia de Winter
Editore: Fazi - Collana Lain
Pagine: 450 Prezzo: 17,50€

Trama:
Avventura, cappa e spada; una storia d'amore passionale e tempestosa; storie di spiriti e demoni, vicende di antiche famiglie regnanti, giovani principi e figli di re; atmosfere medievali, ancestrali e cupe. Ma anche storie vere, sotto il velo nero della narrazione. Uno scenario intriso di suggestioni che riecheggiano fra i vicoli di una città affollata di esseri pericolosi e irresistibili, per i quali l’autrice si è ispirata ai fatti e ai luoghi dell’Italia dai suoi albori al mondo contemporaneo. Una società inquietante, rischiarata dalla luce flebile delle candele, dove imperversano sette e confraternite che contaminano l'aria con il loro influsso malefico. Questo il mondo che Eloise Weiss si trovava ad affrontare ne L'ordine della spada: ma dov'è che tutto ha inizio?
Axel Vandemberg, giovane erede al trono di Aldenor, non è altro che una matricola il cui sogno è diventare un giorno Duca dell'Ordine della Chiave, conquistando prestigio e rispetto.
Ma la carica è ricoperta da Rafael Valance, sul quale all'improvviso ricadono i sospetti per l'omicidio della fidanzata Emelyn. Il primo assassinio di una lunga serie. Storie dell’orrore prima di andare a dormire. Storie che si raccontano ai bambini, storie malvagie con un fondo di verità.

Booktrailer:

"Virginia de Winter riporta in vita il lato oscuro delle favole, la loro grottesca bellezza e l’ancestrale terrore che sono capaci di suscitare."
 Una vera chicca!! Segnatelo sull'AGENDA che il giorno è VICINO||

10 luglio 2011

Anteprima: Le streghe di East End di "M. de la Cruz"

Buon Pomeriggio, oggi parliamo di un' anteprima che mi ha attirato!!!


  Melissa de la Cruz è una scrittrice filippina cresciuta tra Manila e San Francisco. È autrice di numerosi bestseller acclamati dalla critica, romanzi per ragazzi tra cui la serie Au Pairs, la serie Ashleys, la serie Angels on Sunset Boulevard e la serie Sangue Blu, pubblicata in Italia con grande successo da Fanucci Editore. In questa prima prova per adulti, Melissa de la Cruz si riconferma come una delle maestre dell’urban fantasy, con la sua inconfondibile capacità di creare un mondo fantastico, ricco di atmosfere suggestive, e una voce che incanta ad ogni pagina.




Uscirà in questi giorni : 
 Le streghe di East End
14 LUGLIO  

Autrice: M. de la Cruz
Editore: Leggereditore
Pagine: 400 Prezzo: 10,00€
A SOLI 5 EURO FINO AL 31 AGOSTO!

Trama: È settembre e le Beauchamp si sono da poco trasferite a Hampton. Sulla cittadina sembra regnare la calma, ma presto una guerra fra forze antagoniste sconvolgerà per sempre equilibri millenari. Freya, Ingrid e la madre Joanna, hanno trovato un impiego normale e fanno di tutto per non usare i loro antichissimi poteri: se rompessero il patto potrebbero scatenare l’ira del consiglio degli stregoni. Freya lavora in biblioteca, mentre Ingrid fa la cameriera in un pub, ma limitarsi è difficile e a poco a poco le donne sentono rinascere in loro l’impulso della magia. Al principio la usano per risollevare la sorte di amici o clienti, ma presto la situazione sfugge al loro controllo. Una ragazza scompare nel nulla, e una serie di eventi insoliti sconvolge la cittadina. Tutti gli indizi portano alle Beauchamp e i superiori che le tengono d’occhio non tarderanno a manifestarsi per ristabilire l’ordine. Ma qualcosa di molto più oscuro si nasconde nelle strade di Hampton, fino ad avvicinarsi inesorabilmente alle tre donne. Fra misteri, forze oscure da placare, sensualità e vero amore, dovranno cercare di ristabilire gli equilibri fra il bene e il male, turbate da un demone che è riuscito a insinuarsi nella loro famiglia. Riusciranno a ritrovare la loro natura e a coronare il sogno di normalità che mai sono riuscite a veder realizzato?  

Booktrailer:

Cosa ne dite? A me stuzzica parecchio!! 

9 luglio 2011

Recensione: Cuore Nero

BuonGiorno Miei Cari Lettori,
oggi qui fa caldo e sono con un miniventilatore a rinfrescarmi le idee.
Quest'oggi voglio farVi una bella RECENSIONE !!

  
Cuore Nero di Amabile Giusti
Editore: Dalai Editore Uscita: 31 maggio 2011
Pagine: 528 Prezzo: 22,00 euro

Trama: A diciassette anni ci si può imbattere nel vero amore? È ciò che si chiede Giulia quando quel sentimento irrompe nella sua vita. Prima di allora era una ragazza indipendente, segnata dal burrascoso divorzio dei genitori, con una visione tutt’altro che romantica dei rapporti sentimentali. Finché non si prende una cotta tremenda per Max, un compagno di scuola, e la sua razionalità inizia a vacillare. Lei, di solito brillante e decisa, si sente stupida e confusa. Eppure lui è fin troppo pieno di sé, non il suo tipo, anche se è terribilmente attraente, e Giulia fa di tutto per reprimere le proprie emozioni e dimenticare la loro breve, insignificante storia. Una sera, mentre porta a passeggio il cane, incontra Victor, un ragazzo dall’accento francese che, sbucato dal nulla, le dice di essersi trasferito a Palmi da poco con la madre e la sorella. Biondi e pallidissimi, i tre sembrano avvolti da un mistero: escono solo di notte e abitano nella Villa dell’Agave, una vecchia casa dalla fama sinistra. Da quel momento, inaspettatamente, Max ricomincia a corteggiarla, e non solo: fa di tutto per metterla in guardia da Victor, come se sapesse qualcosa sul suo conto che non può rivelarle. Come mai i due si conoscono? Perché si detestano? Cosa nascondono entrambi? Trascinata da una passione irrefrenabile, Giulia piomberà in un mondo che credeva relegato alla leggenda e alla fantasia, un mondo abitato da esseri misteriosi assetati di sangue, che attraversano i secoli lottando per sopravvivere. E scoprirà che amare un vampiro è una dannazione, un desiderio proibito, ma sceglierà di correre il rischio a qualunque costo. Anche se sa di essere una preda. Perché se vivere con lui è difficile, vivere senza di lui è impossibile.

La mia Opinione:
Iniziamo col parlare dell'AUTRICE che ho conosciuto personalmente e devo dire che è MERAVIGLIOSA, una persona come poche, disponibile e gentile. E' iniziato tutto per caso e l'ho conosciuta apprezzando le sue doti piano piano. Ho ricevuto il suo libro e a vederlo può mettere in soggezione, un Tomo così alto e di 500 pagine ma posso dirvi che il LIBRO scorre facilmente ed è scritto benissimo!!
La copertina è molto bella attira e il titolo è accattivamente poi capirete perchè ha messo questo TITOLO forse un pò di "CUORE NERO" c'è anche nel libro in ognuno dei personaggi. Ho letto il libro in cinque/sei giorni ed è stato piacevole e di tranquilla lettura. La scrittrice ci descrive bene i personaggi e ce li fa assaporare, facendoli entrare nella testa. Buone le descrizioni di ogni singolo particolare, delle dimore nonchè dei personaggi. La protagonista è "Giulia" una ragazzina di diciasette anni che incontrerà il VERO AMORE, quello sincero che ti fa battere il cuore e ti porta in un'altra dimensione. Quell'amore che maturerà piano, gentile e dolce ...che le farà "battere" il cuore e l'anima, la farà tremare, annusare e stare male..solo per l'assenza stessa dell'altro. Il Romanzo è scritto in maniera precisa et adulta non ci sono sprazzi ne stili da ragazzina. Ogni singolo personaggio e sentimento sembrano quasi prenetrarti nell'animo e nella mente, per riuscire a trasportari nella vita di ognuno di loro e nelle emozioni che proverà MaX...all'inizio un'amore da ragazzini ma quando Giulia capirà che si trattà di qualcosa di più grande di lei la storia cambierà e il travaglio diventerà più forte. Tutto ciò che deve guidarci è il cuore come in questo Romanzo e ho invidiato il dono dei cacciatori, di Victor e della MADRE... anch'io (e penso anche Voi) vorrei averlo ...non vi svelo nulla perchè dovete leggerlo fino in fondo e farvi trascinare. L'ho trovato coinvolgente e deciso, senza fronzoli. Questo Romanzo vi farà capire alcuni aspetti della vita che noi propriamente non cogliamo e vi farà comprendere che non si può avere tutto dalla vita, come io ho imparato a mie spese e mi ci son ritrovata. Il finale vi farà rimanere di stucco e vi lascerà con il fiato sospeso, fino all'ultimo vorrete correre per leggerlo e per vedere come si conclude...VEDRETE cosa vi aspetterà!!

Mi è piaciuta molto l'iniziativa della scrittrice che ha donato i suoi diritti d'autore
a dei "Pelosetti" ma questo ve lo spiegherò in un'altra intervista che "Se vorrà" mi concederà l'AUTRICE.
E solo questo è un GESTO MERAVIGLIOSO!!! COMPRATELO anche per LORO!

VOTO:
POSITIVO
8,5 





"L’amore, a diciassette anni, era un maledetto tormento.Prendeva il petto e lo spezzava come pane,trafiggendolo con sottilissimi aghi. Prendeva gambe e braccia e le trasformava in creta, riducendo il cuore a un rottame di plastica.L’amore per un vampiro era un tormento ancora peggiore. E se il vampiro si ostinava ad affrontare da solo così tanti pesi e ricordi agghiaccianti, era quasi una battaglia persa. Ma Giulia non voleva arrendersi. Avrebbe combattuto fino a consumarsi le dita contro le sbarre del cancello di «no» e di «mai» che lui aveva eretto."

C.R.