30 giugno 2014

[Recensione] Per noi sarà sempre estate (The Summer Trilogy#3) di Jenny Han


Arriva in ANTEPRIMA la mia recensione per questa saga travolgente. Domani tutti in libreria ad acquistare "Per noi sarà sempre estate". 

Un degno finale per una saga che si è conclusa degnamente e in breve tempo.(Meno male!) #TheSummerTrilogy è stata intensa, passionale, sofferta ma sensibilmente leggera. L'ho letteralmente adorata, divorata, sentita e ammirata!

Per noi sarà sempre estate è il terzo libro che chiude la storia dei tre ragazzi di Cousin Beach. Le loro avventure le vicissitudini, gli amori, le malattie e le controversie si fondono in questo ultimo romanzo. Belly innamorata da sempre di Conrad incespicherà in qualcosa di bello e profondo, cercherà di uscire dal baratro in cui si è andata a cacciare tra mille difficoltà. Ormai divenuta grande, sembra completamente un altra donna. Li abbiamo seguiti attraverso le più disparate età e un finale a sorpresa vi lascerà senza fiato, anche se non me l'aspettavo di certo. 

Jenny Han ha saputo creare un estate intensa e passionale per i protagonisti, ha lasciato quel magico velo di desiderio e di amore che aleggia nell'aria che ti avvolge con le sue spire fino a farti capitolare. Sogni che rendono vivi ogni cosa e si possono realizzare anche controvento. Combattere fino all'ultimo e cercare di trovare la propria strada è fondamentale. Se l'amore esiste, ed è quello vero, alla fine seguirà il suo corso.

 Non ho dato il massimo dei voti perché, forse, mi sarei dilungata di meno sulla storia iniziale e non avrei fatto "incaponire" la protagonista in quel modo ma alla fine il succo, si sa, è alla fine. Vento che corre sul filo di una nota d'amore travolgente, che se reale scoppierà come una sole caldo di Luglio. Buona Lettura! XXOOXX

[Anteprima] Il segreto della Monaca di Monza di Marina Marazza

Passione, delitti, sortilegi. La storia della Monaca di Monza come non l’avete mai letta. 

15 x 21 cm pp. 528
Euro 12,90 Luglio 2014
Milano, XVII secolo. La città è sotto il dominio della cattolicissima Spagna, che punisce con inaudita ferocia ogni forma di eresia. Mentre nelle piazze si accendono i roghi, l’Inquisizione estorce confessioni sotto tortura e nessuno può ritenersi immune dal fanatismo religioso.Nemmeno tra le austere mura di un monastero. Del resto, persino lì si annida la più pericolosa delle eresie: l’amore, quello che accende i sensi, travolge la ragione e spinge a gesti folli. Marianna lo sa bene: costretta dal padre a monacarsi giovanissima, da anni vive prigioniera nel convento di clausura di Monza. Ma né le grigie celle né le ore trascorse in preghiera sono riuscite a spegnere i suoi sogni, i suoi desideri più inconfessati. Finché un giorno, al di là del muro  del giardino, vede lui, Paolo. La passione tra i due è immediata, intensa, sfrontata. Si consuma ogni notte, tra la silenziosa complicità di alcune consorelle, l’invidia di altre, le voci maligne che cominciano a circolare fuori dal convento. Pur di farle tacere, i due amanti sono pronti a qualsiasi intrigo e sortilegio. Anche a versare sangue innocente. E mentre si stringe la morsa dell’Inquisitore, i sospetti si fanno pressanti e le verità più torbide. Un romanzo formidabile, dove la lussuria si intreccia  all’orrore, e dove la realtà dei documenti storici supera la finzione. Una grandissima storia d’amore e di tormento, il grido straziante di libertà di una donna irrimediabilmente divisa tra obbedienza e trasgressione.

Marina Marazza, studi classici a indirizzo storico, manager editoriale per più di trent’anni, è scrittrice, traduttrice, pubblicista e sceneggiatrice. Autrice di romanzi, biografie e racconti per adulti e ragazzi, ha scritto questo romanzo nella convinzione che raccontare quel che davvero accadde agli uomini e alle donne vissuti prima di noi sia una sorta di doveroso riconoscimento postumo alle loro piccole grandi storie dentro la Storia, che ha lasciato ben poco da inventare alla fantasia più accesa del miglior narratore. Per comunicare con l'autrice: monacadimonza@marimara.it

[Anteprima] Una donna fortunata di Fern Michaels

Per la prima volta in Italia un'autrice da 75 milioni di copie tradotta in 20 paesi. In classifica per 59 settimane consecutive Fern Michaels è una presenza fissa tra i Best Seller del New York Times e USA Today.

Un romanzo che scalda il cuore e trasmette una contagiosa voglia di vivere, mettendo al centro le emozioni e i sentimenti. Una protagonista appassionata e combattiva, che sa sempre vedere il lato positivo della vita.

Titolo originale: The Scoop
Pagine: 320 Prezzo: 12,90€
In libreria: 3 luglio 2014
Si chiama Teresa Loundeberry, ma per le amiche è semplicemente Toots: è una donna fortunata (anche se con ben otto mariti alle spalle), una vera forza della natura, un vortice di allegria e positività. Toots adora la sua (nuova) vita da single, ma adora ancor di più le sue fidatissime amiche ‒ Ida, Sophie e Mavis ‒, il suo chihuahua Coco e Abby, sua figlia. Già, Abby… una ragazza tanto bella quanto sfortunata in amore e sul lavoro: da un lato, infatti, gli uomini sembrano scivolarle tra le dita; dall’altro, la rivista di gossip per cui lavora rischia di chiudere per bancarotta, mandando in fumo le sue ambizioni. Decisa come sempre, Toots escogita allora un piano per dare una sferzata alla vita sentimentale di Abby e salvare il giornale: lascia la sua bellissima casa di Charleston, parte con le amiche alla volta della California e, all’insaputa della figlia, diventa la proprietaria della rivista.Tutto sembra andare per il meglio, ma la strada verso il successo (e verso la felicità) è lastricata di strani misteri, di sgradevoli imprevisti e di uomini affascinanti ma molto, molto pericolosi...



Fern Michaels è una presenza fissa nelle classifiche del New York Times e di USA Today: i suoi romanzi, tutti bestseller, hanno venduto oltre 75 milioni di copie. Come Toots, la sua eroina, vive in una grande casa nel South Carolina e, quando non scrive, amministra la Fern Michaels Foundation, che dispensa borse di studio e gestisce centri di accoglienza per ragazze madri in difficoltà.  È anche un’appassionata paladina dei diritti degli animali, e ha finanziato numerosi rifugi per cani abbandonati.

[Anteprima] Le sintonie dell'amore di Colleen Hoover

Dal 24 Luglio in Libreria

Le sintonie dell'amore
Autrice: Colleen Hoover
Editore: Leggereditore
Pagine: 352
Prezzo: € 12,00

Trama
Ci sono ricordi che è pericoloso portare alla luce, cicatrici che è doloroso riaprire: ma per Holder e Sky, due ragazzi difficili con un tragico segreto alle spalle, è fondamentale affrontare quello che è stato per poter vivere quello che sarà.
Holder vive perseguitato dal proprio passato, schiacciato dal senso di colpa per il suicidio di sua sorella Leslie. E poi c’è il ricordo di Hope e di quel maledetto giorno in cui ha lasciato che la sua vicina di casa di quando era bambino salisse su quella macchina e sparisse per sempre dalla sua vita. Il rimorso che incupisce la sua esistenza lo costringe a continuare a cercarla, fino a quando in un supermercato incontra Sky, che ha gli stessi occhi della sua amica di un tempo, e pensa di averla ritrovata. 
La vicenda di Le coincidenze dell’amore raccontata dal punto di vista di lui, per rivivere una splendida storia attraverso nuove emozioni.

Colleen Hoover è autrice bestseller del New York Times con i due romanzi Tutto ciò che sappiamo dell’amore e il suo seguito Point of Retreat . Vive in Texas con il marito e tre figli maschi. Per saperne di più su di lei, visita il sito www.colleenhoover.com

28 giugno 2014

[Recensione] La corona di mezzanotte di Sarah J. Maas

Buon Pomeriggio!
Oggi cambiamo completamente genere e parliamo del secondo libro della serie fantasy "Throne of glass" di Sarah J. Maas...


Celaena Sardothien, paladina del re, ha il compito di uccidere per conto del sovrano, ma la ragazza ha scelto di non portare a termine le missioni a lei affidate: a ognuna delle sue vittime ha dato la possibilità di fuggire e ne ha inscenato la morte. Ora però il suo inganno rischia di essere svelato, forse anche a causa degli antichissimi poteri magici di cui si serve il re, e che dovrebbero essere banditi da decenni. Contrastare questa oscura magia non è semplice, anche perché Celaena si ritrova contesa tra due amori, e non riesce a decidere a quale rinunciare.

Dopo aver già letto questo libro in lingua originale, ho deciso di rileggerlo anche in italiano per rivivere ancor meglio le sensazioni che mi aveva trasmesso...
La storia riprende poco tempo dopo che Celaena ha vinto la competizione organizzata dal Re ed è diventata la sua Paladina; ma la giovane assassina sta giocando un gioco molto pericoloso, fa credere al Re di portare a termine i suoi ordini, quando in realtà fa l'esatto contrario e così facendo rischia di mettere a repentaglio la sua vita e sopratutto quella delle persone a cui si è affezionata.
Oltre al Re, qualcos'altro mette in pericolo la vita a palazzo: un'ombra si muove all'interno di esso, un'ombra che viene dai sotterranei del palazzo e che svelerà a Celaena una verità agghiacciante...

Il continuo della serie "Throne of glass" si fa sempre più interessante e con questo secondo volume l'autrice mette in campo tanti altri elementi originali, che mescolati tra di loro danno vita ad un romanzo meraviglioso e ricco di pathos!
La storia si fa sempre più intricata e stavolta seguiamo Celaena alla ricerca della verità, la verità sul Re e sull'origine del suo potere, ma sopratutto la verità su sè stessa...
In un susseguirsi di eventi inaspettati, la Maas mette in scena molte altre figure fantasy, che nei prossimi libri saranno sicuramente al centro della narrazione.
Lo stile dell'autrice è semplicemente perfetto, con un ritmo serrato e adrenalinico non lascia un attimo di respiro al lettore, tenendolo sempre con il fiato sospeso e con gli occhi incollati alle pagine!

I personaggi, già perfettamente caratterizzati nel primo volume, subiscono un'ulteriore evoluzione, e vengono approfonditi: Celaena è uno dei personaggi femminili più interessanti, forti e "badass" di cui abbia mai letto, e in questo libro dimostra ancora una volta tutta la sua forza!
Inoltre finalmente la Maas da spazio al Capitano delle guardie Chaol, con cui Celaena intreccia un rapporto bellissimo, prima un profondo rapporto di amicizia che pian piano si tramuta in qualcosa di molto più forte che nessuno dei due riesce più a negare!
Tutti i personaggi hanno il loro giusto posto e sono estremamente realistici, per dirvene una prendiamo ad esempio il Re, lui è un personaggio cattivissimo, spregevole e odioso, io lo odio profondamente e non vedo l'ora che arrivi il momento in cui Celaena lo prende a calci, ma allo stesso tempo non si può far a meno di restarne affascinati, tanto la Maas è stata brava nel crearlo!
Nonostante la parte romance sia abbastanza importante, nel libro c'è molto di più: amicizia, elementi fantasy originali e molta azione...
L'autrice sta dando un indirizzo preciso alla sua opera che si comprenderà meglio nel prossimo libro della serie, quella della Maas è una delle storie fantasy più originali che siano state pubblicate nell'ultimo periodo e se non l'avete ancora fatto, vi consiglio di iniziare subito a leggerla!

Tu mi ricordi come dovrebbe essere il mondo, come potrebbe essere il mondo...

Intanto io ho iniziato a leggere il terzo libro della serie in lingua originale, visto che non sarei mai riuscita ad aspettare la pubblicazione italiana e vi dico solo una cosa: E' ancor più bello di quello che pensavo! 
Baci...

27 giugno 2014

[Recensione] La ragazza del faro di Dario Gardi

Buongiorno cari Lettori!
Rosa è in vacanza, quindi ci sono solo io ad animare il Blog, o almeno ci proverò!


Oggi voglio parlarvi di un romanzo made in Italy...

Julien è un trentacinquenne fuggito dall'angosciante monotonia borghese della vita parigina. Trova rifugio in un paesino sperduto della costa bretone, fra le cui brezze crede di poter ritrovare se stesso e l'essenza della vita. L'incontro con la bellissima Adèle, di cui si innamorerà perdutamente, e la quotidianità condivisa con il gruppetto di giovani che ancora vive in paese gli riserverà gioie, dolori, e anche una terribile lezione.

La ragazza del faro è un breve romanzo ambientato in Bretagna, il cui protagonista, Julien, decide di lasciare Parigi e il suo lavoro sempre uguale per trasferirsi in una tranquilla cittadina...
Qui conoscerà un gruppo di giovani del posto con cui stringerà amicizia e sopratutto incontrerà la misteriosa Adèle, figlia del guardiano del faro, ormai in disuso, che con la sua timidezza e i suoi segreti farà breccia nel cuore di Julien...

Questo romanzo è davvero brevissimo, si legge in un paio d'ore e ci trasporta nei meravigliosi paesaggi della Bretagna dove si svolge la storia.
Julien è un giovane uomo stanco della frenetica vita cittadina e delle sue giornate tutte uguali, per questo decide di trasferirsi in un piccolo paesino, alla ricerca di nuove possibilità...L'incontro con Adèle determinerà il corso della sua permanenza in questo paesino e la nascita di quella storia d'amore che sarà poi la storia principale del romanzo.
Purtroppo nonostante abbia apprezzato lo stile dell'autore, semplice e pulito, non ho apprezzato altrettanto la storia e i personaggi; la storia sembrava essere interessante, ma alla fine vi ho trovato pochi spunti originali e inoltre mi è sembrato un po' tutto artefatto, specialmente in certi punti dove la storia diventava davvero poco verosimile!
Non ho apprezzato particolarmente i personaggi, primo a causa dei loro atteggiamenti, in alcuni casi poco chiari, e anche perchè li ho trovati poco sviluppati dal punto di vista delle emozioni...
Anche l'epilogo mi è sembrato esagerato e poco reale. In conclusione devo purtroppo ammettere che il romanzo in sè non ha saputo catturarmi come immaginavo! 

Baci...

24 giugno 2014

[Recensione] After Burn | After Shock di Sylvia Day

Tre Typewriters
Buongiorno miei cari! Iniziamo questa calda giornata con la recensione di un Hot-Romance che ho concluso ieri pomeriggio. La copertina di questo libro è carinissima. In rilievo le scarpine dorate e al tocco c'è una specie di vellutino che rende il tutto elegante e sofisticato. Grazie, come sempre all' Harlequin Mondadori.

La febbre dell'erotico, non so perchè sta scoppiando come una bomba e libri pieni di eros spuntano da tutte le parti. Questo è uno di quei libri che non hanno peli sulla lingua e si godono il momento di vetta di questi spudorati erotici. Non vi nego che sinceramente farei anche a meno di queste scene così spinte, non perché io sia una puritana ma sapete mi piace immaginare la scena nella mia testa, qualcosa di romantico, sensuale e velato da un netto mistero.

Oggi giorno però, nulla è velato da mistero, basta guardare gli abiti delle ragazzine di dodici anni per strada. Fatto sta, che questa società rispecchia i libri che devono stare al passo con i tempi. Sylvia Day è abile nello scrivere, non posso negarlo, ogni piccolo particolare è descritto minuziosamente; la storia è intrigante, impregnata d'amore e di passione. Sconvolgente, quando possa attirare e trascinarti in un vortice, io l'ho letto in un paio di giorni.

Il racconto parla di Gianna, una giovane donna, che ferita in precedenza da un uomo Jax, cerca in tutti i modi di riprendersi la sua rivincita; si affollerà la famiglia stretta intorno ad ella, sarà contrastata dalla carriera che la metterà in una dura posizione e infine arriverà anche la sua anima dannata che la porterà in un limbo estremo. Il libro è accattivante e lascivo. Le pagine scorrono come un peperoncino piccante che esplode in bocca, discende lungo la gola e lascia incendiare il corpo.

Sensuale, di facile letture, senza troppe pretese. Una lettura da fare in qualsiasi momento per distendere corpo e spirito senza nessuna ambizione. Al mare sarebbe perfetto!! BUONA LETTURA. XXXOOXX


23 giugno 2014

[Anteprima & Speciale] Lo sbaglio più bello della mia vita di Katie Cotugno

Sembrava il suo errore più grande. Era il suo grande amore.
Un romanzo sulle traiettorie imprevedibili dell'amore, con due protagonisti incredibilmente veri.

La Sperling & Kupfer sta facendo passi da gigante e ogni volta mi stupisce sempre di più. Non mi aspettavo di certo questo regalo e invece sorpresa! Alcuni giorni prima del mio compleanno mi è arrivato un pacco meraviglioso. Enorme, con dentro una bellissima novità e un libro in ANTEPRIMA. Di solito le Case Editrici non organizzano mai nulla del genere ma quest'iniziativa mi ha fatto letteralmente perdere la testa e voglio svelare a voi del blog come si vince questa GLAM BOX . Al romanzo è legato un CONTEST di  creatività online: per tutti coloro che condivideranno un' esperienza che ha fatto dire “Davvero nella vita non è mai troppo tardi!”, la possibilità di ricevere una  GLAM BOX contenente il romanzo e un regalo da parte di TOOLATE. L’evento facebook  QUI . Correte!

Il mio personale... Non è mai troppo tardi per  svegliarsi con il sorriso sulle labbra, per godere delle piccole cose della vita, per ammirare un paesaggio, una farfalla o semplicemente per assaporare i profumi della vita, non è mai troppo tardi. Per stiracchiarsi in riva al lago e esprimere un desiderio di felicità, non è mai troppo tardi. Per guardare le stelle abbracciati anche quando tutto il mondo è contro, non è mai troppo tardi. GODETEVI la vita anche quando non sopportate niente e nessuno, godetevi ogni attimo di felicità qualunque si la vostra meta! |Rosa|

Sperling & Kupfer
Pagg. 282 | Euro 15,90
Uscita: 24 giugno 2014
Questa è una storia d’amore. Ma non è la favola del primo bacio. O del colpo di fulmine che aggiusta tutto. Parla di Reena, che da sempre è innamorata di Sawyer e pagherebbe per un suo sguardo. E parla di Sawyer, che un giorno all’improvviso si accorge di lei e la trascina in una storia bellissima, tormentata e imprevedibile ma un altro giorno all’improvviso se ne va, lasciandola sola con i suoi sedici anni, i suoi sogni infranti e una bambina in arrivo. Poi, dopo tre anni, ecco che Sawyer torna dal nulla a sconvolgerle l’esistenza. Proprio quando Reena stava provando a vivere una nuova storia, proprio quando stava mettendo in pratica tanti buoni propositi (essere forte, odiarlo, dimenticarlo), lui è di nuovo lì, pronto a incrinare la sua rabbia e il suo orgoglio, a far riaffiorare quel sentimento che lei ha fatto di tutto per spegnere. Come se fosse scontato perdonare e concedere una seconda possibilità. Come se il cuore di Reena fosse un giocattolo da smontare e rimontare. Come se per imparare ad amare fosse necessario farsi del male. Come se Reena e Sawyer stessero vivendo una vera storia d’amore.


Katie Cotugno vive a Boston. Autrice di racconti, è stata candidata al Pushcart Prize. Lo sbaglio più bello della mia vita è il suo primo romanzo.

[Anteprima] You – Crea il tuo Destino di Austin Grossman

"Una storia semplice ed intensa per raccontare l’arte di creare videogiochi e per spiegare cos’è quest’arte e come in essa si fondano elementi ludici, mistici ed incredibilmente affascinanti. Per alcuni lettori You sarà pura poesia; per altri uno straordinario approfondimento sul desiderio che spinge gli sviluppatori a ricercare la perfezione e a superare sempre i propri limiti per creare IL GIOCO DEFINITIVO. Questo libro è entrambe le cose: ti diverte, ti intrattiene e ti eleva, riformulando il mondo in cui viviamo e le cose che in esso facciamo" .
Cory Doctorow - BoingBoing.Net

Cover Multiplayer.it Edizioni  è lieta di annunciare la pubblicazione nella collana #VideogiochiDaLeggere di uno dei romanzi più belli dell’anno: You Crea Il Tuo Destino di Austin Grossman .
Dopo il successo del suo romanzo d’esordio, Soon I Will Be Invincible , bestseller del New York Times ancora inedito in Italia, Grossman regala alla foltissima schiera di videogiocatori ed ai sognatori e visionari creatori di mondi in pixel, un libro straordinario, un romanzo di formazione, in cui il giovane protagonista Russell riscatterà una vita costellata di fallimenti assecondando le sue vere passioni e diventando un game designer.

"...Li avevo conosciuti alla presentazione di un corso di programmazione e sei anni dopo erano leggende, i due ragazzini scoppiati che avevano fondato una casa di produzione di videogiochi ed erano diventati ricchi. Ancor più dei soldi era allettante l’idea che avessero trasformato i videogame nel loro lavoro, persino prima che fosse chiaro che quella dei giochi per computer stava diventando un’industria, un business grande quanto il cinema, o ancora di più secondo alcuni. Simon e Darren facevano soldi... beh, in modo veramente figo" .

La copertina è stata realizzata in collaborazione con la famosa casa di sviluppo Superbrothers , i creatori dello straordinario videogioco d’avventura Sword & Sworcery , vincitore dell' Indipendent Games Festival nel 2010. Grossman, oltre ad essere un affermato romanziere, fratello gemello di Lev Grossman , l'autore del fortunato romanzo fantasy "The Magicians" , è anche un game designer esperto. Ha seguito tra gli altri progetti, lo sviluppo di Deus Ex (2000), Tomb Raider Legend (2006), Dishonored (2012).
Per questo motivo con "You" Austin Grossman offre il suo lavoro più audace e personale – un ritratto ironico e autentico degli addetti ai lavori del mondo dei videogame e una storia su come imparare a giocare può salvarti la vita.

Il ROMANZO è già disponibile in tutte le librerie ed in formato EBOOK

Per la lettura di YOU - CREA IL TUO DESTINO è consigliato un accompagnamento musicale,una colonna sonora scelta dall'autore: LA PLAYLIST è su SPOTIFY

Formato – Paperback
Prezzo - € 14,90 /Ebook € 7,99
Pagine – 431
Traduzione: Veronica La Peccerella
Revisione: Giovanni Grotto
Quando Russell inizia a lavorare alla Black Arts Games, una famosa casa di sviluppo di videogiochi fondata da suoi ex compagni di college, si ritrova a collaborare con un gruppo di eccentrici nerd, intenzionati a superare le frontiere della tecnologia e dell’intrattenimento pur di riuscire a creare “Il GIOCO DEFINITIVO”.Finalmente libero e soddisfatto di aver abbandonato quel percorso di vita convenzionale, che con gli studi di legge gli aveva portato solo una serie di fallimenti, Russell sente il bisogno di capire cosa fosse successo a Simon, il suo amico più strambo e brillante, morto in circostanze misteriose poco dopo il successo che aveva lanciato nell’Olimpo videoludico la Balck Arts.Il rivoluzionario titolo next-gen su cui gli sviluppatori stavano lavorando è minacciato da un misterioso glitch del software. Russel affronterà una corsa contro il tempo per salvare non solo il suo posto di lavoro, ma anche l’eredità della Black Arts e le persone a cui si sente più legato.Questo bug in realtà, è il primo indizio di un mistero che risale a vent’anni prima e che attraversa mondi reali e virtuali, sale riunioni e computer camp del liceo, fino a sfociare in un segreto che ha cambiato la storia del gaming. Più il protagonista scava a fondo, più il glitch appare pericoloso – e presto Russell si renderà conto che in ballo c’è qualcosa di più della sorte di un’azienda di software.

Austin Grossman è un consulente in videogame design e dottorando in Letteratura Inglese all’università di Berkeley, California. I suoi scritti sono stati pubblicati sul New York Times, sul Wall Street Journal e il suo primo romanzo Soon I Will Be Invincible, è stato pubblicato da Pantheon nel 2007.

[Anteprime] Onda di Sangue di Enrico Santodirocco e Martina Carminetti

Editore: Il Ciliegio Edizioni
Pagine: 352
Prezzo: 18,00 €
Data di uscita: giugno 2014
Su Marte, prestigio e potere sono prerogativa dei forti e degli audaci. Soltanto ai migliori guerrieri è concesso sedere su uno dei cinque troni, dopo aver dimostrato il proprio valore nella Gabbia dei Re, un'immensa fortezza-arena sita al centro del pianeta. L'immortalità e le arcane capacità guadagnate dai sovrani si accompagnano però al vincolo di reciprocità, un filo invisibile che li lega nella vita e nella morte, cosicché nessuno di loro possa attentare all'incolumità dell'altro senza segnare, nel contempo, la propria fine. È in tale mondo, spietato e cruento, riverso in un tempo antico ricco di magia, che si svolgono le vicissitudini dei fratelli Alexander e Olbios: privi del sostegno e della guida dei propri genitori, i due dovranno tentare di sopravvivere alle avversità che si faranno loro incontro, facendo affidamento unicamente sulle proprie forze. Accomunata dal medesimo destino è Dorea, la giovane guerriera scarlatta, orfana dal passato misterioso, che insegue la vendetta ed è disposta ad immolare sul suo altare quanto di più prezioso ha.

Enrico Santodirocco e Martina Carminetti nascono entrambi in una cittadina abruzzese di nome Lanciano, conseguono il diploma di maturità classica e si laureano il primo in Legge, la seconda in Lettere Classiche. Da sempre appassionati di letteratura, mitologia, fumetti e cinema, si scoprono dapprima anime affini nella vita e successivamente anche nella scrittura, quando si cimentano nella loro prima opera "Onda di Sangue".

[Segnalazione] Guilty Pleasure di Ludovica Valle e Marcella Samà

Titolo: Guilty Pleasure
Autrici: Ludovica Valle e Marcella Samà
Casa Editrice: Lettere Animate
Data di pubblicazione: 2 maggio 2014
Formato: e-book Prezzo: € 1.99
16 ottobre 1979. Ian Cosgrove, vocalist dei Guilty Pleasure, una band progressive rock all’apice del successo, sparisce nel nulla lasciando dietro di sé preoccupanti dettagli che fanno presagire un gesto estremo. Nato da famiglia nobile, durante l’adolescenza viene per caso a conoscenza di un segreto che gli cambierà la vita.Quella che gli pareva, nonostante la sua patina di gelido contegno, la famiglia perfetta non lo è affatto. I suoi genitori sono in realtà i suoi nonni, incastrati nella farsa per evitare che un peccato di gioventù della figlia, rimasta incinta troppo presto e della persona sbagliata, potesse rovinare il buon nome del loro casato. La sconcertante consapevolezza di aver basato la sua vita su una menzogna e che, nonostante tenti disperatamente, la genetica gli impedisca di essere un figlio degno per colui che continua a considerare suo padre, incidono in maniera “devastante” sul disturbo bipolare di cui è affetto. La prima parte della sua vita da adulto è, infatti, in completa balia di una spirale distruttiva e incontrollabile, ogni scusa buona per perpetrare il gioco al massacro di cui è regista e interprete e che un giorno gli permette di essere raccolto in un vicolo, pesto e dolorante dopo l’ennesima rissa, da David O’Connor e Kate Campbell. I due lo convincono ad entrare a far parte della loro band che presto per Ian diventerà un surrogato della famiglia disfunzionale nella quale non riusciva più a sentirsi accettato.Attraverso i pensieri della sua famiglia, dei membri della band e, soprattutto, di Zara, sua compagna e musa, ripercorriamo una vita a duecento chilometri orari: dai pub londinesi alla consacrazione nell’olimpo del rock, passando per i salotti della New York che conta e per palchi sempre più grandi e sempre più ambiti, il raggiungere la vetta e l’inevitabile, rovinosa caduta. La crescita del protagonista e della band è legata da un indissolubile doppio filo. Il loro equilibrio corre sulla lama di un coltello e basterà la minima inclinazione a far implodere il personale sistema solare che Ian ha creato a uso e consumo della sua follia. Destabilizzato e incapace di trovare un fulcro, sembra non avere altra via che gettarsi tutto alle spalle, trascinando nella disperazione dell’incertezza e dell’impotenza le persone che, nonostante tutto, continuano ad amarlo.

Marcella Samà ha 27 anni, ha frequentato il Liceo Scientifico “G.B. Morgagni” e successivamente si è laurea in Ingegneria Informatica a Roma Tre. Fin da piccola scrive brevi storie che sostituiscano i finali di film e cartoni animati secondo il proprio gusto fino a quando limitarsi ad utilizzare personaggi creati da altri non è più abbastanza.
Ludovica Valle ha 36 anni, ha frequentato il Liceo Linguistico “Gaetana Agnesi” e subito dopo ha iniziato a lavorare nel mondo del cinema, come costumista e poi in produzione. Ha partecipato e vinto il concorso indetto dall’Istituto Luce S.p.A. per lo sviluppo di progetti cinematografici con il soggetto dal titolo provvisorio “IL SERPENTE”.
E’ nel 2005 che le due si incontrano, scoprendo successivamente un’affinità di gusti ed una complementarietà che le porta a scrivere insieme.

19 giugno 2014

[Anteprima] Un vestito color del vento di Sophie Nicholls

Titolo originale: The Dress
Pagine: 260 Prezzo: 9,90€
In libreria: 26 giugno 2014
“A volte è un tessuto difficile da lavorare, questa storia: mi scivola tra le dita come il jersey o si arriccia sotto l’ago come il broccato. Ma altre volte, quando lo stendo sulle ginocchia, è leggero e regolare come la cotonina a quadretti, con linee dritte che l’ago può seguire per cucire una storia all’altra, una parola all’altra. Ed è così che inizierò”.

In un gelido giorno di gennaio, due donne arrivano nel placido paese di York: sono l’esuberante Fabia Moreno e sua figlia Ella. Alle spalle hanno un passato difficile da dimenticare, di fronte a loro l’eccitante impresa di aprire un negozio di abiti e accessori vintage, un negozio da sogno, come a York non se ne sono mai visti.Non tutti però sono pronti ad accoglierle a braccia aperte, anche perché Fabia non è disposta a rinunciare alla propria unicità per assecondare il conformismo dei compaesani.Fabia consiglia sempre l’abito o l’accessorio giusto per ogni sua cliente, comprende i loro desideri e le loro speranze, e all’interno di un orlo o dentro a una tasca o sotto un colletto ricama segretamente una parola: una sola parola, scelta con cura, che accompagnerà quella donna a la aiuterà…Tra uno Chanel originale e una spilla Liberty, tra un bauletto Gucci e una boccetta di profumo da collezione, nel negozio di Fabia s’intrecceranno segreti, amori e destini… e la vita di York non sarà più la stessa.

Sophie Nicholls insegna scrittura creativa e si è specializzata nello studio degli effetti terapeutici della scrittura. Il suo romanzo d’esordio, Un vestito color del vento, ha raggiunto la vetta delle classifiche inglesi ed è rimasto per cento giorni nella top ten di Amazon.uk

18 giugno 2014

[4° CompliBlog] AUGURI Mister Fenix and Giveaway "Tris di Libri"


Ormai sono passati 4 anni dal lontano giorno in cui decisi di aprire il blog, mille vicissitudimi, mille peripezie, la fiducia, l'attesa, le letture e la vita. E' stato come un libro per me, ci sono scritte passioni, gioie e dolori. Molti di voi ci seguono, molti ci hanno abbandonato, molti ci sostengono e ci leggono dalla nascita e IO ne sono particolarmente felice. Ho ampliato il giro di collaborazioni(direi triplicato), sono partita con un misero libro della Leggereditore, vinto tramite un giveaway, allora ero all'università e ne è passato di tempo. Oggi mi ritrovo con molte più collaborazioni, un blog ben strutturato, una collaboratrice che ringrazio e tanti lettori. A dirla tutta il blog non mi porta guadagni, come ben sapete, a differenza dei FASHION blog o FOOD Blog che le case sponsorizzano pagando post e mandano alimenti/cosmetici a gogo, questo campo è un pò penalizzato, quando dovrebbe essere il primo a essere sponsorizzato. La cultura è un arma a doppio taglio, fondamentale per ogni singolo essere umano. E' bello avere un bel vestito, mangiare del buon cibo ma la mente è alla base di tutto. Non vi nego che mio NONNO ha 90 anni e fa ancora i cruciverba, vi posso garantire che tenere una mente allenata e giovane ne va anche della salute, della bellezza e della longevità dell'anima! Fatto sta, che purtroppo, non si smuove una foglia e questo campo rimane nascosto, noi che ci dibattiamo come anguille inutilmente. Trovare sponsor è un UTOPIA, credetemi e mi sembra ingiusto anche chiedere dei soldi per una recensione, a che pro? Da poco tempo a questa parte stanno nascendo molti autori emergenti, che si auto-pubblicano o che pubblicano con piccole Case Ed. e io ne sono felice, ognuno deve poter esprimere ciò che sente, è inutile recriminare per gelosia...OGNUNO deve poter fare quel che vuole. Se avete fatto caso alle nostre recensioni, noi cerchiamo sempre di non abbattere nessuno ma scrivere critiche costruttive, anche se evitiamo. Ci piace vedere la fiorente crescita di uno scrittore e ci piace vedere i GRANDI SCRITTORI contattarci per ricevere una recensione, questo è sintomo di INTELLIGENZA. 
Non è tutto oro quello che luccica, credetemi, quando vi dico che non è semplice seguire un blog ogni giorno e non ricevere un EURO ma lo faccio per pura PASSIONE. Non riesco a distaccarmene, lo sento nello spirito che la mia vita è questa, seguire le pagine di libri, storie e racconti che essi siano striminziti, corti, lunghi o vecchi. Non c'è un libro che può deluderti, solo che può farti CRESCERE.
Negli anni ho visto aprire molti blog e ne sono felice, la cultura è importante e progredire in tal senso va bene!! Continuate se ne avete voglia...Se la passione è vera non smetterete mai, posso garantirvelo!!
Un grazie a TUTTI voi di vero cuore, il mio batte per voi, per i libri, per i vostri commenti e occhi che ci leggono. Come la Fenice rinascerò sempre dalle ceneri. La salita è dura ma quando si arriva in cima la vittoria è grande. Io combatterò sempre per i LIBRI, per la divulgazione della CULTURA e tutto ciò che le appartiene; non importa se faccio qualche errore grammaticale, non me ne FREGA NIENTE...e pure se fossi una scrittrice non me ne fregherebbe lo stesso...è inutile fare i saputelli (odio chi lo fa) lasciate perdere, lasciate vivere a ognuno la propria esistenza, lasciate scrivere, respirare e pensare. Lasciate sbagliare la gente, ve ne prego, non fate i "professori" perchè nessuno "nasce imparato" (come si dice?!) A buon intenditor poche parole.
BYE miei cari, BYE davvero. Con questo PASSO e CHIUDO ma non è finita qui ho tre libri per voi, qualcuno di voi potrebbe sceglierne e vincerne uno, FORZA PARTECIPATE!
Per partecipare basta poco..seguite le regole del form sottostante e sarete in lista per essere uno dei vincitori. BUONA FORTUNA!! P.s. Mi raccomando tenete d'occhio questo post che il giorno 3 Luglio 2014 sarà proclamato il vincitore proprio qui.


a Rafflecopter giveaway

[Recensione] Le sorelle March di Amanda Hodgkinson

Tre e Mezzo Typewriters
Questo romanzo è stato bello da una parte ma malinconico da un altra. Vi è il susseguirsi di quattro generazioni e la storia viene vista attraverso esse.

Ha ispirato subito le mie corde. Un romanzo intenso, che affronta la storia e i relativi cambiamenti. Le sorelle Marsh è un racconto che ti tocca dentro. La guerra, le cattiverie, l'invidia, le dicerire, le superstizioni che vengon narrata ed erano vive durante la prima e poi a scemare nella seconda guerra mondiale si modificano ma alla fine sono sempre le stesse, sotto forme diverse ma sempre uguali.

I figli sono pezzi di anima che vengono strappati al grembo materno e per farli sopravvivere è davvero arduo. Le epoche durante le guerre sono state un evolversi di vittime, alcune ancora sconosciute, senza medicine, senza soldi, senza un briciolo di speranza.

Il susseguirsi del 1914 dove le colture erano floride, le terre l'unico sostentamente all'insegna dello smarrimento, per poi correre veloce fino alla Seconda guerra mondiale, fra amori dissipati, vite traviate e cambiate. Generazioni di Marsh che si susseguono, con le loro paure e problemi.

Una morsa di verità, di libertà che le segue fin dalla nascita, figlie del fiume e come esso vogliono sentirsi libere di seguire il proprio letto, senza nessuna costrizione. Il fiume le ha fatte nascere, il fiume nasconderà per anni il più grande dei segreti, le farà allontanare per potarle di nuovo a sè.

Amanda Hodgkinson ha saputo scegliere perfettamente le gocce da inserire in ogni parola e ha distillato i contenuti rendendoli sublimi al tatto e alla mente. Davvero genuino e sensibile anche se avrei evitato la lungaggine del perpetuare delle generazioni, troppo tediose. Il romanzo è tutto da leggere, BUONA LETTURA!

17 giugno 2014

[Segnalazione] Ekhelon - Frammenti di Guerre Dimenticate di Fabrizio Fangareggi


Titolo: Ekhelon – Frammenti di guerre dimenticate
Autore: Fabrizio Fangareggi
Editore: GDS Edizioni – Marchio editoriale NOCTURNA
Pagine: 427
Per acquistarlo Qui o Qui
Il mondo di Ekhelon è sconvolto dalla guerra fra Tèlleroan e Gr'ravyen: i primi sono nativi del pianeta e fanno della libertà il loro principale valore, mentre i secondi sono dei dominatori, giunti solo per l’ennesima conquista. Nelle ultime decadi, dopo l’avvento delle Nove Regine Bambine che hanno portato l’acciaio e la consapevolezza ai Tèlleroan, i nove arcipelaghi di Ekhelon uniscono le loro forze per la battaglia finale su Isola Madre. Il contingente riunito è finalmente pronto a respingere in modo definitivo gli invasori Gr’ravyen e a distruggere la Fortezza Nera, il loro fulcro di potere. Tra gli impavidi combattenti Tèlleroan c'è Etor, eroe dell'etnia Tekrat, che presto scoprirà tramite una criptica profezia di essere destinato a dare al suo popolo una nuova speranza.
Al suo ritorno a casa dopo la battaglia su Isola Madre, convinto ormai che la Guerra Eterna sia giunta al termine, Etor si accorge però che il Tormento - un sentimento doloroso depositato dentro ogni Tèlleroan dopo secoli di battaglie - non è scomparso e che la minaccia Gr’ravyen non è ancora risolta. Un nemico infido e inaspettato si annida all'interno del suo popolo, nelle fattezze dell'amico d'infanzia Aghammon, traditore che ospita dentro di sé un Kelotyl, uno spirito oscuro. E l’ultima Vela Nera dei Gr’ravyen, sotto il comando del Generale Yberros, sta per giungere al suo richiamo per uccidere le Regine Bambine.
Quella che sembrerà a Etor la più pericolosa battaglia mai affrontata, sarà solo l'inizio di una lotta invisibile che gli dèi stanno combattendo nell'Empireo e che inevitabilmente coinvolgerà i loro sudditi mortali: le Tre Sorelle, sovrane dei Gr’ravyen scampate alla distruzione della Fortezza Nera, per non subire l’onta della sconfitta hanno evocato i Nagheloth, gli Angeli Neri, i Cancellatori.
Il destino di Ekhelon è appeso a un filo sottilissimo... Etor sarà in grado di evitarne l'oblio?

Fabrizio Fangareggi nato nel 1971 a Modena, dove è cresciuto e attualmente vive insieme alla moglie Elena, lavora per vivere e scrive per passione sin dall’età della ragione, narrando storie di fantasia.
Alcuni suoi racconti hanno vinto concorsi letterari, come il “Fantasy Horror Award”, altri sono stati scelti per i primi posti in diversi concorsi letterari, tra cui il “Trofeo La Centuria e la Zona Morta”. “Il momento esatto” è stato inserito nella raccolta “365 racconti sulla fine del mondo” e “Ricetta di Natale” nella raccolta “365 racconti di Natale”, entrambi editi da Delos Book.
Il suo primo romanzo, “Ekhelon – Frammenti di Guerre Dimenticate”, è pubblicato per il marchio editoriale Nocturna della GDS Edizioni e si è classificato al primo posto al Premio Letterario Nazionale Cittadella 2014.

[Segnalazioni] Volevo essere Audrey Hepburn di Vanessa Valentinuzzi

Pagine: 320 Costo: 9,90€
E se la tua vita si trasformasse all'improvviso in un film romantico?

Viola Parini ha trent’anni, vive a Roma e sogna di diventare sceneggiatrice di commedie romantiche. Dopo lo shock per la fine di una storia, proprio quando le sembra che la sua vita stia andando a rotoli, è invece in arrivo qualche sorprendente novità. Si trasferisce in una nuova casa dove, con l’aiuto di un’amica e della nonna Miriam, organizza cene raffinate per ospiti selezionati.Nasce così il Cous cous club. Come se non fosse abbastanza, Viola ottiene un colloquio con la presentatrice TV più famosa del momento: Zazie Bernardi. Donna pratica, potente e sagace, Zazie arruola Viola nella sua trasmissione A letto con Zazie, un salotto spregiudicato dove ogni notte si parla di eros, senza tabù. Ma quando Viola riesce a ottenere una rubrica tutta sua, Il cappello di Audrey Hepburn, e si trova a dover fare i conti con il giovane e affascinante direttore di rete, è chiaro che Cupido è pronto a ripresentarsi nella sua vita, quando lei meno se lo aspetta…

Un tubino nero e un cappello a falde larghe, come quelli di Audrey. E se la tua vita si trasformasse, all'improvviso, in un irresistibile film?

I personaggi:

VIOLA:
trent’anni, sogna di diventare una sceneggiatrice. Nel frattempo cucina al Cous cous club.
MIRIAM:
nonna facoltosa e impertinente, si diverte ad aiutare quella combinaguai della nipote.
LORENZO:
di nobili origini, ha ereditato dalla sua famiglia una rete televisiva.


Vanessa Valentinuzzi è nata a Roma, dove si è laureata in Lingue e Letterature straniere. Si è specializzata con una seconda laurea come traduttrice e interprete. Lavora come traduttrice e ha la passione per i tacchi a spillo, la corsa e la cucina. Nel 2011 ha esordito con il suo romanzo Volevo essere Coco Chanel.

[Anteprima] Lungo le strade della nostra vita di Eloy Moreno

378 pagine – 16,40 euro
DAL 19 GIUGNO IN LIBRERIA
Tutti hanno qualcosa da nascondere.
Tutti hanno qualcosa che li fa soffrire.
Tutti hanno una speranza nel cuore.

Alicia, insegnante precaria, si è trasferita a Toledo per un incarico temporaneo. A centinaia di chilometri di distanza dal marito e dalla solita vita, si immerge nel fascino di una cittadina medievale ricca di mistero di cui vorrebbe conoscere tutti i segreti, del presente e del passato. Aiutando una sua allieva, vittima di un episodio di bullismo, Alicia incontra Marcos, un poliziotto, un uomo affascinante e complicato, che accompagna Alicia per le vie della città: le racconta quante cose succedono, quante ingiustizie, quanta rabbia, quanta corruzione si nasconde dietro le finestre delle case: Alicia è affascinata da Marcos, sente che si sta innamorando. Eppure capisce che anche lui le tiene nascosto qualcosa, anche lui ha un segreto. E forse il suo segreto ha che fare con un uomo misterioso che di notte gira per la città alla ricerca di graffiti sui muri che raccontano una storia d’amore che sopravvive al tempo… In Lungo le strade della nostra vita Eloy Moreno riprende i temi e lo stile che hanno decretato il successo di Ricomincio da te e racconta i sentimenti e le emozioni, le frustrazioni e i sogni dei suoi protagonisti e di tutti noi, intrappolati a volte in una vita che vorremmo diversa.


LA STRAORDINARIA STORIA EDITORIALE DI ELOY MORENO

Quando nel 2011 Eloy Moreno, un informatico spagnolo trentasettenne, pubblicò Ricomincio da te, sapeva di aver scritto un libro speciale. Per questo decise di stamparlo a sue spese e lo promosse andando di libreria in libreria finché non trovò un editore interessato di acquistarne i diritti. Non sapeva però che il suo libro sarebbe stato un successo da 200.000 copie nella sola Spagna, seguita a ruota da altri paesi fra cui l’Italia dove Ricomincio da te è stato pubblicato da Corbaccio ed è stato fra i migliori esordi del 2012. Lungo le strade della nostra vita è il suo secondo romanzo e come il precedente sa parlare al cuore dei lettori, dà voce ai nostri tempi e alla società di oggi in modo diretto e coinvolgente.

[Anteprime Sperling & Kupfer] La Notte dell' ultimo bacio di Cristina López Barrio - Siamo sempre stati Noi di Jasinda Wilder

Pagine: 504 Prezzo: 18,90€
Uscita: 15 Luglio 2014
Una storia d’amore ricca di segreti, passione, morte, orgoglio e peccato. In una torrida estate di Madrid, la neonata Barbara viene abbandonata sulle scale dell’orfanotrofio di Santa Soledad. È avvolta in uno scialle azzurro dai misteriosi ricami e ha le manine tanto calde da sembrare brucianti. Le suore la raccolgono e la mettono a riposare accanto al piccolo malato Diego. Che durante la notte, inspiegabilmente, guarisce. Da quel momento niente può separarli. Né il passato misterioso di Barbara, figlia di una passione proibita, né l’amore impossibile di Tomas, che la vuole solo per sé, né le persecuzioni di chi la crede maledetta, perché il tocco delle sue mani può guarire o uccidere.

Cristina Lòpez Barrio è nata nel 1970 a Madrid, dove si è laureata in legge, specializzandosi in diritto d’autore. Ha iniziato la sua carriera d’autrice con una serie di apprezzati libri per ragazzi. Il suo primo romanzo per adulti, La casa degli amori impossibili, ha riscosso un grandioso successo in Spagna ed è stato pubblicato in venti Paesi.


Dall’Autrice di "Sei sempre stata mia" , BESTSELLER negli USA e in FRANCIA, una nuova, sensuale e sorprendente storia d'amore

Pagine: 336 Prezzo: 15,90€
Uscita: 15 Luglio 2014
La morte di Kyle è stata uno shock per tutti. Nell è sconvolta e nemmeno la sua migliore amica, Becca, sa come aiutarla. Perché, in quello stesso momento, anche la vita di Becca è percorsa da un terremoto. E ogni cosa, per lei, è destinata a cambiare. Tutta colpa di Jason Dorsey, il ragazzo del quale Becca è innamorata da sempre. Dalla quarta elementare, per l’esattezza. Da quando Danny Morelli l’aveva presa in giro e Jason gli aveva dato un pugno. Per lui però Becca non è mai esistita: l’ha sempre considerata solo e soltanto l’amica imbranata di Nell. Fino al loro primo appuntamento, capitato per caso poco prima che Kyle morisse. Un invito inaspettato, non cercato, eppure destinato ad accadere. Giorno dopo giorno, Becca, timida e silenziosa, con quella sua cascata di riccioli neri, ha saputo conquistare il cuore di Jason. Ma può la felicità sbocciare così vicina al dolore? Hanno diritto Jason e Becca di innamorarsi, ed essere sfacciatamente felici, mentre Nell è a pezzi e Kyle non c’è più? E il loro nuovo amore sarà in grado di volare sopra le loro paure? Solo vivendo fino in fondo il loro sentimento, Becca e Jason capiranno chi sono davvero e che cos’è la felicità. Perché a volte amare vuol dire aver il coraggio di oltrepassare la linea rossa. Dopo il successo di Sei sempre stata mia, Jasinda Wilder regala alle lettrici una nuova e inaspettata storia d’amore che ha già conquistato le classifiche internazionali.

JASINDA WILDER, un giorno si è trovata, insieme al marito, completamente rovinata dalla crisi. E allora ha deciso di scrivere un libro e autopubblicarlo. Il giorno prima che le portassero via la casa, Sei sempre stata mia ha raggiunto il primo posto della classifica del New York Times. Quando non sta scrivendo è probabile che stia facendo shopping o leggendo.