[Anteprima Einaudi Ragazzi] Casa Lampedusa di Antonio Ferrara

Pagine: 144 Prezzo: € 10,00
Data di uscita: 28 Marzo 2017
Salvatore è un ragazzo di dodici anni che abita a Lampedusa e non sa nuotare: un isolano che ha paura dell'acqua è inconcepibile! Un giorno sull'isola arriva Khalid, un profugo scappato dalla guerra. I genitori di Salvatore lo accolgono in casa, perché al centro di accoglienza non c'è più posto. Khalid racconta della sua terra, di sua moglie e di sua figlia cadute dal barcone e annegate, della guerra, delle torture subite. Lampedusa per lui è una terra di mezzo, un luogo di passaggio prima di ripartire, ancora verso nord. Quando Khalid se ne andrà, Salvatore lo saluterà come si saluta un vecchio amico, piangendo, e qualche giorno dopo troverà il coraggio di tuffarsi.

Casa Lampedusa racconta ai ragazzi dal punto di vista di un ragazzo l’esperienza di accoglienza dei migranti da parte degli abitanti di Lampedusa. Ma parla anche del ruolo che possono avere i libri, punto di riferimento per la comprensione del mondo, fonte inesauribile di bellezza e di fiducia nella possibilità di comunicare. Si parla perciò, doverosamente, del progetto della Biblioteca di Lampedusa di Ibby. E’ un libro attuale, appassionato, necessario. Un libro che tutti i bambini e i ragazzi dovrebbero leggere, per capire la realtà che hanno intorno.
Antonio Ferrara è autore e illustratore. Ha lavorato per sette anni presso una comunità alloggio per minori. Durante questo periodo si è accostato sempre più intensamente alla psicologia dell’età evolutiva e alla scrittura come strumento per nominare le emozioni e per narrare il disagio. Vive e lavora a Novara. Ha pubblicato con diverse case editrici. Da anni collabora con diverse facoltà universitarie italiane. Tiene laboratori di scrittura creativa «per emozioni» per ragazzi, insegnanti, detenuti, degenti, presso scuole, biblioteche, librerie, carceri, associazioni culturali, ospedali. Nel catalogo Einaudi Ragazzi ha pubblicato i romanzi 80 miglia, Bestie, Harry.

Commenti