Credevo che ormai la mia vita fosse questa. Ama e Amati.

Cara LadyBi,

sono M'81, ti scrivo perché avrei bisogno di un consiglio sul da farsi. Sono una ragazza madre che è uscita da una storia piena di violenza e per tutto questo tempo non sono riuscita più a fidarmi di nessuno, tant'è che non riuscivo a ricevere nemmeno un abbraccio perché mi stringevo nelle spalle come se avessi paura ancora del contatto fisico. Credevo di aver chiuso con l'amore, ma da qualche giorno sto sentendo una persona, un ragazzo che riesce a rassicurarmi e a farmi sentire viva un'altra volta. Il punto è che lui abita a 500km da me e non so che risvolti possa avere questa storia. Oltre alla paura che tutto possa ferirmi ancora, ho paura di lasciare di nuovo tutto per inseguire qualcuno, tra le altre cose mio figlio ha quasi 5 anni e ho sempre una grossa remora nei sui confronti, su come potrebbe vivere questa cosa un giorno se dovesse andar bene...

Dammi un consiglio perché è l'unica persona che dopo anni ha attivato la mia attenzione, ma mi faccio mille problemi, non solo per me ma anche per il mio cucciolo. Credevo che ormai la mia vita fosse questa, da sola, ma non riesco a non pensare a lui e ogni volta che mi scrive e mi pensa sorrido, cosa che non credevo di essere più capace di fare...

Grazie LadyBI ...spero tu mi possa aiutare a chiarirmi le idee.

Mia cara amica,

da quello che ho capito hai avuto un vita molto movimentata, diciamo così. Molte delusioni e una cosa orrenda che non dovrebbe accadere più a nessuna donna. Sentirti dire che avevi chiuso con l'amore alla tua età mi ha fatto tremare per un attimo il cuore. Poi ho letto di questo ragazzo che vive distante da te e allora ho pensato: Brava M. 81 vivi le emozioni così come vengono, giorno per giorno, senza pensare troppo al dopo. La conosci "la vita è adesso" di Baglioni?!! Ecco segui le sue parole, ma per il momento tieni fuori da questa nuova sensazione tuo figlio. Ma buttati, non chiuderti a riccio. Non è giusto per te e nemmeno per lui, perché deve avere una mamma felice, serena e innamorata.

Ti abbraccio e, se ti va, fammi sapere come procede.

Aspetto tutte le vostre lettere all'indirizzo:
  lafenicebook@gmail.com

Commenti