Partecipate...

[Recensione] Tre anime di Janie Chang

Buon Pomeriggio cari Lettori!
Oggi parliamo di un romanzo che ho amato follemente e che vi consiglio di leggere!

«Abbiamo tre anime, o almeno così mi è stato detto. Ma solo morendo ho scoperto che è vero». Mentre la giovane Leiyin assiste al proprio funerale dall’alto, in bilico tra due mondi, scopre che l’unico modo per uscire dal limbo in cui è rimasta intrappolata è rivivere una a una le proprie colpe. In un doloroso viaggio tra i ricordi, Leiyin rivede la sua adolescenza privilegiata, trascorsa in un’elegante villa tra l’amore per i libri e le speranze di un avvenire dorato, mentre fuori la Cina è sconvolta dalla guerra civile. Fino all’incontro con l’affascinante Hanchin, poeta e militante comunista, che la seduce al primo sguardo, la corteggia regalandole una copia del romanzo proibito Anna Karenina e la istiga a sfidare il padre, pur di inseguire quell’amore illecito. La punizione avrà conseguenze durissime: un matrimonio non voluto, una maternità difficile, persino la morte di Leiyin. Perché lei per quell’amore è stata disposta a tutto. Persino a un tradimento terribile, che ora, forse, è venuto il momento di espiare.


Tre anime è un affascinante romanzo ambientato in Cina negli anni Trenta, gli anni in cui l'Occidente iniziava a imporsi con le sue idee progressiste sul marcato tradizionalismo cinese.
Leiyin è la voce narrante della storia che parte dal momento della sua morte prematura. Leiyin si risveglia in una sorta di limbo da cui assiste prima al proprio funerale e poi al continuare della vita dei suoi familiari, qui accompagnata dalle sue anime, la giovane donna ripercorre i momenti più importanti della sua vita, in un susseguirsi di ricordi dolci e amari che la porteranno a comprendere gli errori fatti e a trovare un modo per espiare...
Tra passato e presente il lettore viene catapultato negli anni in cui la Cina assisteva alle prime intrusioni occidentali, alle prime influenze che ruppero la bolla di isolamento in cui sembrava vivere il paese; tempi in cui tra la guerra civile e l'attacco dei giapponesi, la Cina si trovava sull'orlo di un cambiamento dopo il quale nulla sarebbe più stato lo stesso...

Questo romanzo è stato una vera scoperta, una storia affascinante dalle atmosfere esotiche che non si dimentica facilmente!
Inutile dire che lo spunto iniziale della storia, il risveglio della protagonista come anima e il viaggio a ritroso nella sua vita, sia estremamente interessante ed originale, inoltre l'autrice ha saputo usarlo piuttosto bene mescolando sapientemente elementi derivanti dal taoismo con elementi prettamente storici e reali.
Nonostante la corposità il libro si legge in un soffio, grazie al meraviglioso stile dell'autrice, uno stile poetico e delicato in perfetta linea con l'atmosfera che pervade tutto il romanzo!
La storia è molto accurata, anche dal punto di vista storico, si vede che l'autrice sa perfettamente di cosa sta parlando e devo dire che ho apprezzato moltissimo il modo in cui descrive lo scontro tra tradizionalismo cinese e le nuove tendenze che arrivano dai paesi Occidentali, che inevitabilmente vanno a rompere l'equilibrio già reso piuttosto precario dalla guerra che sconvolge la Cina.
La storia di Leiyin e della sua famiglia è molto bella, offre un quadro reale di quella che poteva essere la vita di una famiglia cinese benestante dell'epoca e di come la guerra e l'apertura verso l'Occidente ne sconvolsero l'esistenza. L'autrice è brava nel dare il giusto spazio ad ogni avvenimento, non tralasciando nè la storia di Leiyin nè gli avvenimenti che le accadevano intorno.

Ho amato questo romanzo, mi sono letteralmente persa nella Cina di quegli anni, leggendo mi sembrava quasi di essere lì con Leiyin a spiare i salotti letterari che si tenevano nella sua casa, mentre un sentimento proibito si faceva spazio nel suo cuore e la portava ad andare contro la sua famiglia e a subire una tra le più dure delle punizioni!
Se amate le atmosfere orientali e le storie ricche di pathos che si svolgono sullo sfondo di eventi storici reali, non potete perdervi questo romanzo! 

Non si può fare un conto tra intenzioni buone o cattive. C’è solo una vita, una morte, ciò che è stato evitato, ciò che è stato provocato.

Baci...

[Segnalazione] (Es)senza di te - Un diamante in cucina - Mora selvatica - Prova a lasciarti andare

Sono felice di annunciarvi altre quattro autrici, quattro e-book per avvicenti e dolci letture.
Riscoprite le nostre scrittrci italiane e non ve ne pentirete...(a noi ispira uno indovinate quale?)

Youfeel
MOOD IRONICO
(ES)SENZA DI TE - CORINNE SAVARESE


Come nella più classica delle favole vissero per sempre profumati e contenti!

Può un profumo scatenare reazioni erotiche incontrollate, rapire il cuore di un uomo e incatenarlo per sempre? La dottoressa Juliette Rocher, delusa dall'amore e in cerca di riscatto, si trasferisce da New York a Grasse dove una prestigiosa casa produttrice di profumi la mette a capo del progetto L'essenza dei sogni, il cui compito è proprio quello di verificare la possibilità che alcune essenze influenzino le relazioni amorose. Ben presto Juliette si accorge che, oltre alle sue abilità di ricercatrice scientifica, il nuovo incarico richiede anche una fase di test sul campo: è l’inizio di una serie di situazioni imbarazzanti e paradossali, assurde e sconvenienti. Che non aiutano a gestire la neonata relazione con Miguel, l’affascinante ragazzo spagnolo che Juliette non vuole proprio lasciarsi sfuggire. Che fare? Cercare di guidare il destino con la chimica o lasciarsi travolgere dall’amore, quello vero, quello scritto nel destino? Un romanzo divertentissimo, un bouquet irresistibile che miscela con sapienza l’ironia più graffiante all’essenza dell’amore più puro.

MOOD ROMANTICO
UN DIAMANTE IN CUCINA - VANESSA MORI


I diamanti sono i migliori amici delle donne... sempre.

April Matthews ha un sogno nel cassetto della sua cucina: diventare una chef stellata. Quando il destino le offre l’opportunità di aprire lo Sky with diamonds, un ristorante di lusso nel centro di Londra, tutto sembra realizzarsi come nelle fiabe. Ma il mondo della ristorazione non è solo inventiva e creatività, è fatto di critici tirannici, fornitori astuti e clienti insoddisfatti. Come sopravvivere a tutto questo? Non le resta che affidarsi allo chef più dispotico e geniale del panorama gastronomico mondiale, Michael Maze, che, dopo un anno di traversie, è a sua volta in cerca del riscatto e della gloria perduta. Tra fuochi e fiamme, stelle e diamanti, un pizzico di travestimenti, inganni e colpi di scena qb., quale sarà la ricetta giusta per non lasciarsi sfuggire l’amore?

MOOD EMOZIONANTE
MORA SELVATICA – ELISABETTA MOTTA


Un’intensa storia d'amore e di sentimenti, dolce e aspra nello stesso tempro, come una mora selvatica.

Travolti da un insolito destino nell'azzurro mare della Sardegna
Marco Ravelli, affermato ingegnere romano e titolare di un’importante impresa di costruzioni, decide di mettere in vendita la sua villa di Porto Cervo, una casa che racchiude per lui ricordi di un passato doloroso. A rispondere all'annuncio è Giulia Boschi. Bellissima e affascinante, sguardo magnetico e sorriso incantatore, Giulia entra nella vita di Marco con l'intensità di un forte maestrale. L’attrazione immediata che scatta tra di loro fin dal primo istante si trasforma ben presto in una perfetta sintonia. Ma il triste passato di Marco, così come le ferite che hanno recentemente segnato la vita di Giulia, rischiano di compromettere anche il futuro. È vero che il tempo aiuta a lenire il dolore, ma sarà possibile per Marco e Giulia ritrovare la felicità?

MOOD EROTICO
PROVA A LASCIARTI ANDARE - SISSI DRAKE


Dall'autrice di Solo una questione di prezzo un altro romanzo sensuale e seducente, una storia d'amore che vi coinvolgerà fino farvi perdere completamente il controllo.


Vivere per il controllo, morire per il controllo. Solo nell’abbandono si trova il vero piacere, quello che nasce dall’anima, quello che brucia la pelle.
Jason Winkel è un manager abituato ad avere tutto sotto controllo, dai dettagli nei contratti milionari con le holding straniere ai bottoni dorati della divisa degli uscieri.
Il suo è un bisogno, un'ossessione, una malattia che sta mettendo a repentaglio la sua stessa salute. L'unica soluzione è provare a lasciarsi andare... L'occasione arriva attraverso The taste of pleasure, un sito che promette incontri particolari ed esperienze mai vissute.
Così quando si ritrova immobilizzato su una sedia in una stanza chiusa e buia, con una sconosciuta a cui ha lasciato il comando completo, Jason scopre che perdere il controllo è un dolce veleno che lo tenta e lo spaventa allo stesso tempo. E di cui non può più fare a meno.
Ma chi è la sconosciuta che ora Jason vuole nel suo letto e nella sua vita per sempre?

[Segnalazione] Finalmente Mio di Angela D'Angelo

“La gioventù merita di essere celebrata con l’ardore e la spensieratezza, non con l’amarezza dell’esperienza. Lui non poteva offrire nulla a una giovane donna oltre una notte movimentata. E Alessia era degna della più incondizionata devozione, non di un amante con un cratere al posto del cuore.” 

Finalmente Mio
Genere: Erotico
Editore: Delos Digital
Collana: Senza Sfumature
Uscita: 23 Settembre 2014
Lavorare dodici ore per Alessia non è un problema, non fino a quando riesce a tenere a bada l’attrazione per il suo capo. Giorgio Bruni, freddo e geniale ricercatore, sa bene cosa la donna prova per lui. Riuscirà Alessia a conquistare il suo cuore oltre a scatenare la sua passione?

Angela D'Angelo nasce a Napoli il 28 maggio 1992. Fin da bambina scopre la passione per la lettura grazie alla fiabe di Andersen. Studia Biotecnologie Mediche all’Università  Federico II di Napoli e contemporaneamente continua a seguire il suo sogno: diventare una scrittrice. È una delle founder del blog Insaziabili Letture dove condivide le sue passioni per la lettura e la scrittura. Ha vinto il concorso Senza Fiato, indetto dal blog La mia biblioteca romantica, con il racconto Romatic Suspense “Mai più senza di te”, poi pubblicato nell’antologia “Senza Fiato”. Sullo stesso blog ha pubblicato i racconti “Le conseguenze dell’amore” e “Il profumo del Natale”. Suoi racconti sono usciti nelle antologie “Mele avvelenate”, “Merry Christmas with Mr. Death”, “Giù la maschera”, “Angeli vs Demoni” della casa editrice digitale La mela avvelenata. Per lo stesso editore ha pubblicato un racconto storico scritto a quattro mani con Anna Grieco dal titolo “I signori dell’arena”.

[Segnalazione] Magellan Route di Andrea Mori Checcucci

Magellan Route
Editore: Nativi Digitali Edizioni
Data di uscita: 24 settembre 2014
Genere: Noir, Thriller
Collana: RiL (Rizoma in Letteratura)
Prezzo: 3.49€ Formato: ebook (epub, mobi, pdf)
Lunghezza: 500.000 caratteri (circa)
Il capitano di una nave russa viene trovato ucciso a Londra, mentre il suo mercantile è lasciato in balia delle onde presso lo Stretto di Magellano. Una circostanza alquanto singolare, i cui retroscena verranno svelati dall'incontro  fortuito, proprio a bordo della nave, di un velista inglese amante dell'azzardo, Dennis Price, con un ispettore assicurativo sveglio e dalla lingua tagliente, Paolo Benedetti. Ma il cargo russo cela misteri ben più inquietanti di un omicidio, e attirerà interessi ben più pericolosi di quelli di una compagnia assicurativa... Magellan Route, opera d'esordio di Andrea Mori Checcucci, economista e velista, è un noir ricco di intrighi politici e militari di forte attualità, il cui intersecarsi delle trame è impreziosito da un cast di personaggi fuori dal comune e affascinanti, eppure assolutamente umani nei pensieri e negli atteggiamenti. Una storia di scommesse, di scelte giuste o sbagliate, di cui si finisce sempre per pagare le conseguenze, nel bene e nel male.

Andrea Mori Checcucci nasce a Parma durante il centenario dell’Unità d’Italia, nel giorno della presa della Bastiglia. Compiuti gli studi classici, si laurea in Economia e sperimenta diverse professioni: imprenditore, consulente, assicuratore ed infine docente in un istituto tecnico commerciale. Ama l’archeologia, la musica antica e navigare a vela. Sperimentazione, eclettismo e professionalità sono i suoi segni distintivi in ambito artistico, prima come scultore, poi come scrittore. In ciascuna di queste arti ha saputo scavare a fondo fino a proporre opere originali. Le sue storie noir o i suoi romanzi di intrigo internazionale sono sempre avvincenti,accurati, mai banali e tengono il lettore incollato al testo fino all’ultima pagina. I suoi personaggi sono realistici, delineati a tutto tondo, entrano nella narrazione e spesso ne escono cambiati, perché la vita ci plasma.

[Segnalazione] Ti regalo l'Amore di Alessandra Paoloni

“Ti hanno regalato molto di più e ancora non te ne accorgi.” 
Che diamine poteva esserci dentro quella busta di così eclatante, tanto da incendiare gli animi assopiti dalla noia di una serata che sembrava non avere mai fine? «Speravamo da ore che tu la notassi. E invece come al solito contro le cose ci devi sbattere il muso!» 

Secondo il mio modesto parere, dopo aver letto questa autrice, posso dirvi che merita davvero. 
Fateci un salto e vedrete se non ho ragione. Buona Lettura! 

Ti regalo l'Amore
Genere: romance
Data uscita: 20 settembre 2014
Editore: self publishing
Prezzo: 0,99
AMAZON E-BOOK


Single da non molto, disoccupata, Clelia trascorre le sue giornate tra serie tv in streaming e lunghe sedute di relax sul divano. Ma la sua vita monotona cambierà quando, per il suo trentunesimo compleanno, le verrà regalato un viaggio organizzato dalla Doppio di Cuori, un'agenzia italiana di meetings & holidays.  Ad accompagnarla nel suo viaggio ci sarà Dante, un ragazzo bello, gentile e a tratti misterioso. Tra i due scoppierà subito un forte legame, destinato a tramutarsi in qualcosa di più profondo. Nell'assolata campagna umbra, tra i monumenti della città di Perugia, la loro storia si snoda tra scene bizzarre e tenero romanticismo.Clelia crede di vivere la sua favola personale ma la realtà, da sempre in agguato, busserà ben presto alla porta dei suoi sogni.

Alessandra Paoloni è nata a Tivoli, l'11 marzo del 1983. Coltiva fin da bambina una passione quasi viscerale per la scrittura e la lettura, pubblicando fin da giovanissima poesie e racconti su riviste e giornali locali. Esordisce come scrittrice con la raccolta poetica “Brevi monologhi in una sala da ballo di fine Ottocento” con la casa editrice Il Filo (2008), cui seguono i due romanzi fantasy “Un solo destino” e “Heliaca la pietra di luce” entrambi editi con la 0111 Edizioni. Si ripresenta al pubblico nell'aprile del 2012 con il nuovo romanzo “La Stirpe di Agortos” (pubblicato con lo pseudonimo di Elisabeth Gravestone e ora fuori commercio). Arriva seconda, col racconto “La Prova”, al concorso indetto dal blog “Club Urban Fantasy”, la cui antologia è disponibile sia in edizione cartacea che digitale. Esce nel novembre 2012 per la Butterfly Edizioni il suo primo paranormal fantasy “La discendente di Tiepole”, che sta riscontrando un notevole entusiasmo da parte dei lettori. Il suo racconto "In fuga per ricominciare" è stato selezionato dal Writer Magazine di Franco Forte e comparirà nell'antologia "365 Storie d'Amore". E' tra i vincitori del concorso “On the Road: diari di viaggio” indetto dalla Libro Aperto Edizioni con il racconto “Sulla strada per la fine”. E' tra i finalisti del concorso “Impronte d'amore” indetto dalla Butterfly Edizioni con il racconto “Come il vento su Top Withens”. Pubblica con la Libro Aperto Edizioni il lungo racconto paranormal romance "Oltre l'oscurità" in edizione digitale. Il suo racconto "La cura" viene inserito nella raccolta antologica digitale "La prima volta" edita dalla Triskell Edizioni ed è disponibile gratuitamente sul sito della casa editrice stessa. Dal maggio 2013 è possibile scaricare da amazon la nuova versione dei “Brevi monologhi in una sala da ballo di fine Ottocento” al prezzo irrisorio di 0,89 €. Nel settembre del 2013 pubblica in ebook la prima parte della saga romance/erotica dei Wendell, “L'esilio del Re” a cui seguirà “Il tempo di Luther”, uscito nel dicembre 2013 (disponibili attualmente solo su amazon in versione digitale). Il breve racconto “L'estate del Professore” farà parte della raccolta antologica “365 giorni d'estate” della Delos Books. Nel marzo del 2014 pubblica su amazon il lungo racconto erotico “È te che aspettavo”, opera arrivata seconda al concorso della Sperling Privè, balzato quasi subito in testa alla classifica di letteratura erotica. Il 17 Giugno dello stesso anno, per la collana “Senza Sfumature” della Delos Books, è uscito il breve racconto erotico “L'amante del boia”.

[Anteprima] Assedio di Vincent Spasaro

Se un omicidio può dare origine a una casa infestata, cosa può generare una guerra? 

Assedio
Casa editrice: Edizioni Anordest
Collana: Criminal Brain
Dimensioni: 15 x 21 cm
Pagine: 316 Prezzo: 12.90 €
Data Pubblicazione: 25 settembre 2014
Nella Sarajevo stretta nella morsa dell'assedio più spaventoso che l'Europa abbia visto dalla fine della Seconda Guerra Mondiale, l'agente Stefan Weiss sta per vivere una notte davvero speciale.
Perché a Sarajevo, di notte, il tiro di un cecchino non è la sorte peggiore cui si può andare incontro. Fra le ombre, tra le macerie, negli oscuri palazzi della città vecchia e nei nuovi quartieri già disintegrati si agitano presenze inquiete e malevole che prosperano nel dolore e nella violenza. Ma, soprattutto, perché stanotte a Sarajevo si apre la porta della stanza 41, il luogo che ingoia le anime e che gli stessi demoni temono più di ogni altra cosa. Il luogo più oscuro che esista e dal quale non si esce vivi. Definito da Alan D. Altieri “un dark thriller che infrange ogni regola”, Assedio è un romanzo cinematografico, cupissimo e visionario che vi farà attraversare la notte a rotta di collo inseguiti da fantasmi, proiettili ed entità arcane in un crescendo di colpi di scena e rivelazioni.
Il romanzo horror che rivoluziona la narrativa di genere e che non ha paura di misurarsi col fantastico, l'hard boiled, il thriller e la fantascienza. Una storia per cuori saldi e amanti delle emozioni forti.
Buio in sala. La notte sta per cominciare.


Vincent Spasaro è nato a Roma nel 1972. Ha pubblicato l'horror paranormale Assedio (Mondadori 2011, ripubblicato nella versione originale da Anordest nel 2014) e il dark fantasy Il demone sterminatore (Anordest 2013). È stato tre volte di seguito finalista al Premio Urania e una al Solaria. Ha curato per anni la collana di letteratura weird Fantastico e Altri Orrori delle Edizioni Il Foglio.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...