25 maggio 2016

[Anteprima Terra Nuova Edizioni] Abbasso l'indice glicemico di Raffaella Fenoglio

Alimentazione e salute:
54 ricette per abbassare l'indice glicemico


Pagine: 120 Prezzo: € 13,50
Data di uscita: 26 Maggio 2016
Raffaella Fenoglio, cuoca e foodblogger, ha una missione: dimostrare che è possibile mangiare bene senza rinunciare alla salute. Per farlo non è necessario essere dei grandi chef ma è sufficiente amare il cibo, la cucina e la cura degli ingredienti che si portano in tavola. E il libro Abbasso l'indice glicemico è la dimostrazione che è possibile.
Da segnalare che il volume può contare sulla prefazione di Silvia Migliaccio, specialista in Scienza della Nutrizione Umana, professore associato dell’Università degli Studi di Roma “Foro Italico”.
L’indice glicemico è un indicatore fondamentale per la salute, rileva la capacità di un alimento di aumentare la glicemia nel sangue. Questo non significa che si debba rinunciare a pane, pasta, dolci, ma è meglio sostituire alcuni ingredienti con altri a basso IG. Raffaella Fenoglio invita dunque a mettere al bando farine raffinate, zucchero bianco, cibi industriali e a sostituirli con prodotti integrali, con dolcificanti naturali come stevia, agave, cocco, betulla e miele d’acacia, con cereali e pseudocereali come quinoa, amaranto, grano saraceno, orzo e avena. Poi in tavola tanti legumi, semi oleosi, ortaggi e frutta a chilometro zero. Insomma è importante privilegiare ingredienti a basso IG, di stagione e possibilmente biologici, rispettosi della salute e dell’ambiente.
Raffaella Fenoglio è autrice di Tre civette sul comò, il primo foodblog con l’IG al minimo. Ligure con radici piemontesi, è una cuoca curiosa alle prese con tastiera e macchina fotografica. Ama le cantine, le osterie e tutti i locali dove la genuinità degli ingredienti e la ricerca della tradizione conta di più dell’impiattamento. Va matta per la pizza, il vino rosso e per il caffè senza zucchero. Odia la pasta al sugo, non parlatele di microonde e pentola a pressione. Tra i suoi libri Pan e Pumata e la favola Storia degli Strani Animali, Edizioni Zem, e il fantasy Gala Cox, Fanucci Editore. Tiene un blog sul sito web del quotidiano Il Secolo XIX e fa parte dell'Associazione Italiana Food Blogger..

[Recensione] Jules di Didier Van Cauwelaert


Buongiorno miei cari! Oggi una recensione di un libro che è uscito ieri e ci è arrivato in anteprima alcuni giorni fa!

La storia è quella di Jules, un labrador per ciechi, la sua padrona Alice è una non vedente a causa di una violenza che ha subito e lui si prende cura di lei. Jules è un cane super-dotato con dei sentimenti forti e uno spirito combattivo, riesce ad aiutare gli altri e sentire il dolore prima che arrivi. Un giorno si ritrovano nell'aeroporto di Parigi-Orly dove incontrano Zibal, genio plurilaureato in astrofisica e ingegneria biochimica ma dall'animo troppo debole, ritrovatosi a vendere Macarons in una bancarella. Qui incontrerà per la prima volta Alice e Jules...

La storia è molto carina, dolce e sensibile. Tocca un tema molto importante quale la cecità e i cani per non vedenti che vengono addestrati proprio per questo ruolo, la loro costanza e il loro proteggere sempre chi gli sta accanto. Tramite comandi ben specifici riescono elegantemente a svolgere tutti i compiti elementari.

La dolcezza con cui viene raccontata la storia è molto delicata, semplice e leggera. La scrittura è scorrevole, non si sofferma su particolari precedenti come le loro vite e arriva subito al sodo, rendendo il tutto compatto e omogeneo.

Dopo l'intervento di Alice agli occhi per riavere la vista, Jules si sente perso ma non si scoraggia, trovando sempre un modo per riscattare il suo ruolo e ciò che gli è stato impartito. Una storia molto tenera per chi ha bisogno di qualcosa di tranquillo e rilassante.

I Macarons furono galeotti!

[Anteprima DeAgostini] The treatment di Suzanne Young

In un crescendo di inseguimenti, depistaggi e tradimenti, si conclude la storia d’amore di Sloane e James: il secondo, appassionante capitolo della serie bestseller del «New York Times».

"Un thriller distopico dal ritmo mozzafiato, che esalta gli atti di eroismo e l’importanza dei ricordi."  Kirkus Reviews


Pagine: 416  Prezzo: € 14,90
Data di uscita: 7 Giugno 2016
Sono passate settimane da quando Sloane è stata dimessa dal Programma, il progetto sperimentale che obbliga gli adolescenti a rischio di depressione alla rimozione dei ricordi, eppure è ancora sotto stretta osservazione. Nonostante abbia dimenticato intere parti del suo passato, il cuore l’ha spinta di nuovo tra le braccia di James, il ragazzo che ha sempre amato. In questo modo, però, ha scoperchiato una scatola che avrebbe dovuto rimanere sigillata, mettendo in pericolo la validità stessa della terapia a cui entrambi sono stati sottoposti. Ma il Programma non può permettersi di fallire e dà il via a una caccia serrata. In fuga dagli stessi uomini che li hanno internati, Sloane e James non possono fare altro che unirsi a un gruppo di ribelli che vuole scardinare l’impalcatura di segreti e bugie su cui si fonda il Programma. Riuscirci, però, è tutt’altro che semplice. Soprattutto perché l’unico indizio a disposizione è la pillola arancione che Michael Realm – il solo amico che Sloane aveva nel Programma – le ha lasciato prima di scomparire nel nulla. L’antidoto in grado di ripristinare i ricordi persi. La Cura su cui tutti vorrebbero mettere le mani. 
Suzanne Young vive in Arizona e insegna inglese nelle scuole superiori. Quando non è impegnata a scrivere romanzi, colleziona ricordi da cui trarre ispirazione per le sue storie. The Program è il suo primo romanzo pubblicato in Italia.

Serie The program
  • The Program (The program #1)
  • The Treatment (The Program #2)
  • The Adjustment ( The program #3, Inedito)

[II°Tappa Blogtour] La libreria delle storie sospese di Cristina di Canio

Buona giornata cari Lettori e benvenuti alla seconda tappa del BlogTour di "La libreria delle storie sospese" di Cristina di Canio. Oggi parleremo di alcune tra le più belle librerie indipendenti d'Italia e non. Iniziamo!
Sprofondata nella sua poltrona, tra gli scaffali che profumano di carta, Adele osserva il via vai che affolla la libreria. Questo luogo magico dalle pareti lilla, nascosto al confine tra la Milano delle boutique e i condomini affollati della periferia, è piccolo e accogliente, ed è solo per chi vuole davvero trovarlo. Proprio come è successo ad Adele che, da quella mattina di tanti anni prima, torna ogni giorno dalla sua amica Nina. Occhi intensi e sorriso grande, la giovane libraia si muove sicura nel caos che soltanto lei conosce e, ogni volta che un viso nuovo varca la soglia del negozio, gli va incontro travolgendolo con la sua energia. Qui, tra i sogni, le storie si moltiplicano. Da quando un cliente ha avuto l’idea di lasciare un libro in regalo per l’avventore successivo, , il locale si è riempito di persone. Così tutti hanno almeno una storia da regalare agli altri e tutti vogliono lanciare un messaggio, parlare, incontrarsi. E, magari, anche innamorarsi. Perché, a volte, per la felicità bastano tanti romanzi ancora da leggere e un uomo, anche sconosciuto, che ti canti canzoni d’amore; Nina, che con i libri è cresciuta, lo sa bene. E forse anche lei, che ha appena interrotto una storia importante, è pronta per vivere un nuovo sogno…

24 maggio 2016

[Recensione] Lost stars. Star Wars di Claudia Gray


Buon pomeriggio cari Lettori! 
Come promesso oggi parliamo dell'ultimo romanzo pubblicato dalla Multiplayer Edizioni dedicato all'universo di Star Wars. 

Lost Stars è il nuovo romanzo di Claudia Gray che ci regala una storia che gli appassionati di Star Wars non possono perdersi!
In questo romanzo vengono ripercorsi alcuni degli eventi principali narrati nella trilogia originale di Star Wars attraverso gli occhi e le esperienze di due personaggi: Thane Kyrell e Ciena Ree. Thane e Ciena vengono dal pianeta di Jelucan, nonostante provengano da ambienti diversi sono grandi amici e hanno sempre sognato di servire l'Impero come piloti. Ma una volta raggiunto il loro obiettivo le loro strade si separano: Thane non riesce a sopportare il peso dei compromessi a cui l'Impero scende per distruggere i ribelli, Ciena invece è decisa a tener fede al giuramento fatto, indipendentemente da ciò che vede accadere tra le file imperiali. Così, nonostante l'affetto profondo che li lega, Thane e Ciena si trovano a combattere uno contro l'altro nella guerra per la conquista della galassia...

Prima di iniziare la recensione devo precisare che sono un'appassionata di Star Wars e di tutto ciò che riguarda quel mondo. Amo entrambe le trilogie e ho visto i film più volte, credo che Star Wars sia uno dei fenomeni che hanno segnato maggiormente la mia infanzia, pensare al mondo di Star Wars mi mette tuttora tanta allegria e mi fa tornare la bambina che sognava di viaggiare nella galassia e di avere una spada laser tutta sua!

Claudia Gray ha scritto un romanzo che rende giustizia al fantastico mondo di Guerre Stellari e che costituisce un must per tutti gli appassionati! Riprendendo gli eventi narrati nella trilogia originale, l'autrice ci offre un nuovo punto di vista attraverso Ciena e Thane. I due ragazzi sono amici da sempre e insieme sono riusciti a realizzare il loro sogno diventando piloti dell'Impero. Ma mentre Ciena si ritrova sempre più coinvolta nell'Impero, Thane invece, dopo aver visto i crimini di cui l'impero si è macchiato più e più volte, diventa prima un disertore e poi si arruola nei ribelli. A questo punto Thane e Ciena si trovano uno contro l'altro, sarà più forte il sentimento che provano l'uno per l'altra oppure la lealtà verso gli ideali in cui credono?

Ho amato questo romanzo! Leggendolo ho rivissuto alcuni degli eventi principali narrati in Star Wars ma visti sotto altri aspetti. La storia di Ciena e Thane è bellissima, ne sono rimasta coinvolta fin da subito e fino alla fine sono rimasta con il cuore in gola aspettando di capire quello che sarebbe accaduto. La Gray è stata molto brava nel creare una storia originale che però è perfettamente inserita nel contesto di Guerre Stellari, la sua storia è un bellissimo tributo alla saga!

Lo stile del romanzo è scorrevole ma ricco di descrizioni che aiutano anche chi non è esperto a comprendere il mondo di Star Wars, non è mai noioso nè banale anzi ci si ritrova subito catapultati nella storia. La narrazione ha un ritmo molto sostenuto, a tratti adrenalinico, lo stesso ritmo che si può sperimentare guardando i film della saga. I personaggi sono ben caratterizzati e molto interessanti: Ciena è una ragazza forte e che tiene molto all'onore, Thane è sensibile e forse proprio per questo finisce tra le file dei ribelli. Nel romanzo si parla anche di alcuni dei personaggi principali della saga come Luke Skywalker, Han Solo e la principessa Leia.

Per me che amo follemente tutto ciò che ha a che fare con il mondo di Star Wars, leggere questo romanzo è stato un'esperienza fantastica! Ho riletto di alcuni degli eventi più importanti di Star Wars come la distruzione della Morte Nera, l'epico scontro finale tra l'Impero e i ribelli e molto altro ancora. Oltre a questo, la storia di Ciena e Thane dà al romanzo qualcosa in più, il rapporto tra i due personaggi è descritto magnificamente e ne ho amato gli sviluppi.

Gli amanti della saga di Guerre Stellari ameranno questo romanzo perchè al suo interno troveranno tutti gli elementi canonici della saga con l'aggiunta di una storia originale che adorerete! Un romanzo imperdibile e scritto benissimo che tra avventure, inseguimenti spaziali, epici scontri e un amore più forte di tutto, vi condurrà in una galassia lontana lontana...Che la Forza sia con voi!

"Forse avevano ragione riguardo alla Forza. Forse esisteva davvero un potere che univa tutta la galassia e che decideva il destino di ciascuno di loro. "

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...