Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2019

[Cover Reveal] Un tè con Agatha di Seconda Carta

Immagine
Vi presento la prossima uscita della Literary Romance: UN TÈ CON AGATHA di Seconda Carta, una vera e propria chicca per chi ama i romanzi gialli di Agatha Christie.  IL LIBRO La giovane insegnante Lucy Stewart è un’assidua lettrice nonché fan di Agatha Christie. È suo desiderio conoscerla e fa di tutto per incontrarla. E così, visto che sognare non costa nulla e che talvolta ciò che si vuole si realizza, si addentra nella campagna inglese alla ricerca della dimora dell’autrice. Quando, finalmente, trova la casa, Agatha le offre il tè, bevanda tanto cara agli inglesi. Ed è proprio di fronte a una confortante tazza calda che entrambe si confidano e conversano amichevolmente. Il tè è mediatore e ponte in tutto il romanzo. Crea un’atmosfera invitante, magica. Come pure l’amicizia. I ricordi di Agatha sono affascinanti, toccanti, divertenti: la vita in Inghilterra e in Iraq, i viaggi tra l’Occidente e l’Oriente sull’Orient Express fino ad Istanbul, gli incontri, le amicizie sincere, i so…

[Rubrica] Songs of the Week #128

Immagine
Buona domenica cari Lettori e benvenuti ad un nuovo appuntamento con la nostra rubrica dedicata interamente alla musica! 

Questa settimana ascoltiamo insieme il nuovo pezzo di Tom Walker, Just You and I. Enjoy!

Alla prossima! 

Giulia Tofana, l'avvelenatrice di Trastevere

Immagine
Oggi vi raccontiamo di un'altra nota avvelenatrice. Ritorniamo a Roma, a distanza di secoli, e vi parliamo di Giulia Tofana
Di lei abbiamo poche notizie biografiche, per lo più lacunose. Sappiamo che fu cortigiana della corte di Filippo IV di Spagna. Nel 1659 fu condannata e giustiziata a Campo de' Fiori insieme alla figlia Girolama.
Giulia Tofana o Toffana è un'assassina seriale che pare abbia venduto, solo a Roma, tra il 1633 e il 1651, veleno sufficiente a uccidere 600 uomini. Tale eccidio fu chiamato “il sordo macello dei mariti”. Le sue origini e la data di nascita non sono certe, molto probabilmente era figlia (o nipote) di Thofania d'Adamo, giustiziata a Palermo il 12 luglio 1633 perché accusata di aver avvelenato il marito. Secondo alcune fonti fu la stessa Thofania a inventare l'acqua tofana, un veleno inodore e insapore, di cui la figlia Giulia elaborò la formula ampliando poi il mercato di vendita del prodotto.  Rimasta orfana in giovane età, analfabe…

[Di un mortale ho la voce, che io abbia tutto il resto.] Circe di Madeline Miller

Immagine
Buona giornata cari Lettori! Come va? Oggi voglio parlarvi di un romanzo bellissimo che ho terminato qualche giorno fa.

Circe 
è uno dei libri che maggiormente mi attiravano tra le nuove uscite, l'avevo già adocchiato in lingua ed ero davvero curiosa di leggerlo. Madeline Miller è un'autrice conosciuta principalmente per il suo primo romanzo, La canzone di Achille, di cui ho sentito parlare davvero benissimo ma che non ho letto. Stavolta l'autrice si cimenta con un personaggio molto controverso della mitologia: la maga Circe.

Circe nasce nella casa del dio del sole, Helios. Ma non somiglia molto agli altri figli del Sole, ha un aspetto diverso, un carattere diverso ed è considerata una bambina particolare. Messa da parte fin dalla tenera età proprio per questo suo essere così strana, la giovane Circe vive isolata nella reggia paterna e trova ristoro solo nella compagnia del fratello Eete. Cresciuta, a causa di una serie di avvenimenti tra cui la scoperta dei suoi poteri magi…

[E' ritornato Jack lo squartatore?] Il mistero di Virginia Hayley di Alessio Filisdeo

Immagine
Buongiorno Lettori! Oggi parliamo di un libro che ha attirato da subito la mia attenzione.Il mistero di Virginia Hayleydi Alessio Filisdeo edito NPS Edizioni. Un libro al di sopra degli schemi.
La storia è affascinante e intrigante, ci ritroviamo in un mondo oscuro e prepotente. Dove forze ammaliatrici e tentatrici ci trascinano senza ritegno. La protagonista sembra quasi essere Virginia Hayley in persona ma qualcosa di strano si trova nella su anima. Un romanzo meraviglioso che ha saputo trascinarmi nelle sue spire.
Una lotta fra il bene e il male dove troviamo strani personaggi e strane forme che qui di certo non vi svelo ma dovrete scoprire da soli. Posso solo dirvi che mi sono innamorata di questo libro. Sappiate, che amo il mondo che ha creato Alessio e l'ispettore affascinante, un pò perso nei suoi meandri,  che mi ricorda tanto Sherlock Holmes.
La scrittura scorrevole e duttile fa di questo romanzo un bellissimo esempio di ritorno al passato, attraverso un filo conduttore o…

La leggenda del Kraken

Immagine
"Liberate il Kraken!" Chi ha amato o anche semplicemente seguito le vicende dei "Pirati dei Caraibi" non può non ricordare il momento in cui Davy Jones evoca la terribile creatura dalle più recondite profondità marine.

Come sempre accade, letteratura e cinema si sono sbizzarriti su questo mostro marino legato a una leggenda scandinava e il cui mito ha avuto maggiore diffusione tra Settecento e Ottocento.
Nel corso degli anni infatti, subisce diverse mutazioni sia caratteriali che fisiche, fino ad arrivare ai giorni nostri con le fattezze di un enorme e pericoloso calamaro gigante!!  Ciò si deve molto probabilmente a tutta una serie di avvistamenti di esseri giganteschi e spaventosi che nella maggior parte dei casi si ricondussero a reali esemplari di calamaro gigante o calamaro colossale, mentre altri potrebbero essere spiegati con grossi banchi di pesci o meduse, eruzioni sottomarine o fenomeni ottici dovuti alla rifrazione della luce. Generalmente nelle varie rap…

[Rubrica] Songs of the Week #127

Immagine
Buona domenica cari Lettori e benvenuti ad un nuovo appuntamento con la nostra rubrica dedicata interamente alla musica! 

Questa settimana ascoltiamo insieme il primo brano estratto dal nuovo album di Ultimo, un pezzo molto bello che si intitola Rondini al guinzaglio. Enjoy!

Alla prossima! 

La leggenda della Strega del Vesuvio

Immagine
Oggi "giochiamo in casa" e vi parliamo di una leggenda nostrana molto particolare a cui si è ispirato il disegnatore americano Carl Barks quando nel 1961 diede vita ad Amelia, “la strega che ammalia". 
Sicuramente chi ha seguito le avventure di zio Paperone ricorderà Amelia, la papera miliardaria dai folti e lunghi capelli neri e dall'accento spiccatamente napoletano che vive alle pendici del Vesuvio in compagnia del  suo corvo Gennarino!!
Terminata questa piacevole digressione fumettistica introduttiva passiamo subito a raccontarvi la leggenda di oggi, perché questa volta abbiamo deciso di parlarvi della forse poco conosciuta "Strega del Vesuvio". 
Tutto accadde dopo una brutta eruzione del Vesuvio [...]
Era il 1858 quando ci fu infatti una violenta eruzione del vulcano partenopeo. Fu tanta la lava che fuoriuscì da riempire un enorme e antico burrone, chiamato il "Fosso Grande", che da quel momento in poi divenne attraversabile a piedi.

Proprio …

[E' dal buio che provengo, è nel buio che devo ritornare] L'ipotesi del male di Donato Carrisi

Immagine
Buongiorno lettori! Come state? Spero tutto bene.
Devo ammettere che portare avanti le letture di pari passo con l'università è veramente difficile. Soffro.
Le mie letture in questi mesi, come avrete potuto notare anche dalla recensione dl Il Suggeritore , si stanno concentrando sui romanzi di Donato Carrisi, e precisamente sui libri del ciclo di Mila Vasquez.

"C'è una sensazione che tutti, prima o poi, abbiamo provato nella vita: il desiderio di sparire. Di fuggire da tutto. Di lasciarci ogni cosa alle spalle. Ma per alcuni non è solo un pensiero passeggero. Diviene un'ossessione che li divora e li inghiotte. Queste persone spariscono nel buio. Nessuno sa perché. Mila Vasquez invece è circondata dai loro sguardi. Ogni volta che mette piede nell'ufficio persone scomparse dove lavora, centinaia di occhi la fissano dalle pareti della stanza dei passi perduti, ricoperte di fotografie. Per lei, è impossibile dimenticare chi è svanito nel nulla. Forse per questo Mila è la…

[Diventare Influencer alla Fashion Week!] L'ora del te. Le (dis)avventure di Alice in Fashionland di Valentina Schifilliti

Immagine
Ebbene oggi parliamo di un romanzo che ha attirato da subito la mia attenzione. Ormai tutti sapete che quando si parla di Tè non c'è n'è per nessuno. Il libro deve essere mio!!
L'ora del te. Le (dis)avventure di Alice in Fashionland di Valentina Schifilliti è un'esilarante avventura, fatta di colpi di testa e peripezie social. Eh si, perchè la nostra protagonista Alice (proprio come la protagonista di Lewis Caroll) si ritroverà catapultata nel mondo delle favole. Alice è una ragazza del tutto normale, con un lavoro alquanto semplice ma un bel giorno si ritrova catapultata in un mondo tutto nuovo. Il mondo delle Fashion Blogger, così per caso, dopo aver perso il lavoro si ritrova a una Fashion Week ...et voilà. Disperata cercherà di intraprendere questa nuova carriera, ma si sa, il mondo del Web/Blogger non è altro che un mondo effimero e velenoso. Così la nostra povera Alice dovrà barcamenarsi fra una collaborazione ed un'altra.
Una storia divertente e scorrevole co…

[Ecco cos'era diventata la Siria, una terra di eterni addii.] Il paese degli addii di Atia Abawi

Immagine
Buona giornata cari Lettori! Come va? Le mie letture procedono piuttosto veloci, oggi infatti parliamo di uno degli ultimi romanzi che ho letto.

Il paese degli addii 
è un racconto davvero attuale, infatti ci viene narrata la storia di Tareq. Tareq è un quindicenne siriano come tanti, ha una famiglia numerosa e una vita abbastanza normale. Un giorno però la guerra arriva a toccare anche lui, il palazzo dove vive viene colpito da una bomba e gran parte della sua famiglia rimane vittima dell'esplosione. Gli unici sopravvissuti sono Tareq, la sua sorellina e il padre.

In fuga da una guerra che gli ha già tolto tutto, Tareq e la sua famiglia cercano di scappare dal paese e di arrivare in Europa. Il loro viaggio sarà lungo e pericoloso, da Raqqa alla Turchia fino ad arrivare alle coste della Grecia, dove troveranno qualcuno che li aiuterà a ricominciare a vivere.

Il racconto presentatoci da Atia Abawi è una storia che abbiamo sentito migliaia di volte. E' la storia delle migliaia di …

[I° Tappa BlogTour] Bosco Bianco di Diego Galdino

Immagine
Buongiorno, Lettori!
Oggi ho il piacere di inaugurare il tour dedicato al nuovo romanzo di Diego Galdino, "Bosco Bianco". Se ancora non ne avete sentito parlare, non dovete fare altro che continuare a leggere!
Titolo: Bosco Bianco Autore: Diego Galdino Formato: Cartaceo Editore: Self Publishing Disponibile SOLO su Amazon
TRAMANel suo testamento, la signora Chiara Pizzi lascia in eredità Bosco Bianco, una bellissima e storica tenuta affacciata sulla costiera amalfitana, a suo nipote Samuele Milleri, figlio di sua sorella e alla signorina Maia Antonini, figlia della sua più cara amica d'infanzia. Si racconta che a Bosco Bianco sia nascosto il diario segreto del leggendario scrittore americano Albert Grant. Proprio per questo motivo Andrea Razzi, ricco uomo d’affari, con velleità politiche, vuole entrarne in possesso a qualsiasi costo, tanto da acquistare da Samuele Milleri la sua metà di Bosco Bianco appena ereditata, approfittando dei suoi gravi problemi finanziari, per p…

[Rubrica] Songs of the Week #126

Immagine
Buona domenica cari Lettori e benvenuti ad un nuovo appuntamento con la nostra rubrica dedicata interamente alla musica! 

Questa settimana, stranamente, ho ascoltato un bel po' di musica italiana. Sempre presente Marco Mengoni con la bellissima La casa azul, un pezzo dal ritmo trainante. Enjoy!

Alla prossima! 

[In un mondo di rovine le rovine della sua felicità le sembravano una catastrofe meno innaturale.] Ritratto di signora di Henry James

Immagine
Buona giornata cari Lettori e buon fine settimana! Oggi torniamo a parlare di classici con uno dei miei ultimi acquisti fatti approfittando degli sconti Einaudi. 

Ritratto di signora è probabilmente l'opera più famosa di Henry James, autore americano naturalizzato inglese di cui ho già letto Daisy Miller. Anche stavolta protagonista del racconto è una giovane donna, Isabel Archer. Isabel è una giovane donna americana che, dopo la morte del padre, si ritrova a conoscere la zia, la signora Touchett, una stravagante donna che prende la giovane sotto la sua ala e la conduce in un viaggio in Europa.

Come prima tappa si fermano in Inghilterra, a Gardencourt, dove vivono il signor Touchett e suo figlio Ralph, rispettivamente zio e cugino di Isabel. Qui la giovane donna inizia a fare conoscenza con la buona società inglese, tra cui esempio eclatante troviamo Lord Warburton. L'improvvisa morte dello zio e la grande generosità di Ralph, fanno di Isabel una ricca ereditiera. Da quel momen…

Romolo il primo re, l'epopea di Roma e del suo fondatore

Immagine
"O Giove, assistimi mentre fondo, e tu, padre Marte, e tu, madre Vesta, osservatemi tutti, o dei che è giusto invocare!" A queste parole, pronunciate da Romolo, segue lo scavo del solco primigenio della città di Roma: 21 aprile 753 a.C.  Siamo sulle Alture del Palatino e assistiamo, nell'atmosfera che anticipa la grandiosità di un impero che lascerà un segno indelebile nella storia dell'umanità, alla fondazione della Città Eterna.   Come spesso accade l'aura leggendaria splende più della sfida primordiale e il mito della fondazione di Roma dimentica quel mondo fatto di lotta per la sopravvivenza e continua sopraffazione che ha segnato l'epoca e ci viene invece raccontato nel romanzo "Romolo il primo re" di Franco Forte e Guido Anselmi, edito Mondadori.

Un racconto godibile e profondamente umano di una vicenda ricostruita in una dimensione narrativa avventurosa e in cui si fondono storia e mito.  Incontriamo per prima Rea Silvia, la madre dei gemelli…

Locusta, l'avvelenatrice ufficiale di Nerone

Immagine
Da cinque a sette il numero di omicidi attribuitele, anche se il conteggio potrebbe essere senz'altro più alto. Ebbe un emporio sul Colle Palatino, dove vendeva veleni ed elisir di ogni tipo; nota come avvelenatrice, agiva per lo più su commissione, ma a volte utilizzava le sue conoscenze anche per piacere personale.
Era molto richiesta soprattutto dalle classi ricche per sbarazzarsi di rivali politici, parenti e amanti. Il suo lavoro era così perfetto che i decessi sembravano causati da morte naturale.

Torniamo indietro di diversi secoli e arriviamo nella Roma di Nerone, per parlarvi di una famosa avvelenatrice.

Lucusta o Locusta nacque in un luogo non meglio identificato della Gallia. Da qui, divenuta schiava di Roma, arrivò nella città dove costruì la sua fortuna. Ricoperta di onori dall'imperatore Nerone, che usufruì dei suoi servigi, viene documentata come il primo assassino seriale della storia.
Pare che Locusta avesse appreso dalla vita di campagna in Gallia la conoscen…

[Stella del Nord consola Mille Lacrime.] La geisha e il suonatore di banjo di Jérôme Hallier

Immagine
Buona giornata cari Lettori e buon inizio settimana! Oggi parliamo di un bel romanzo ambientato tra il Giappone e l'America.

La geisha e il suonatore di banjo racconta una storia ambientata nel 1900 e che spazia nell'ambientazione dal Giappone all'America. I protagonisti della storia sono una giovane geisha di Kyoto, O-miya, e un musicista americano, Tommy. O-miya è una bravissima suonatrice di shamisen, uno strumento antico che le ha permesso di farsi conoscere da molti nobili giapponesi fino ad arrivare addirittura all'imperatore. Proprio grazie alle sue abilità, O-miya parte per Parigi dove dovrà rappresentare il suo paese all'Esposizione Universale.

Il suo shamisen è conosciuto come Mille Lacrime, è uno strumento in grado di commuovere nel profondo chiunque lo ascolti e si trascina dietro molte storie dolorose. E' a Parigi che le strade della geisha e del giovane musicista Tommy si incrociano per la prima volta. Ma come possono due vite così distanti arrivar…

[Rubrica] Songs of the Week #125

Immagine
Buona domenica cari Lettori e benvenuti ad un nuovo appuntamento con la nostra rubrica dedicata interamente alla musica! 

Questa settimana ascoltiamo insieme un brano di Lewis Capaldi, artista scozzese che sta spopolando nelle radio di tutta Italia con un pezzo meraviglioso, Someone you loved. Enjoy!

Alla prossima! 

[La vita non ti abbandona mai nel profondo degli oceani, nelle tenebre, ma risplende.] La bambina sulla banchisa di Adélaïde Bon

Immagine
Buona giornata cari Lettori e buon fine settimana! Oggi parliamo di una delle ultime uscite targate Edizioni E\O, un libro autobiografico che tratta un tema molto delicato.

La banchina sulla banchisa racconta la storia dell'autrice, Adélaïde Bon, che da bambina subisce violenza sessuale da parte di uno sconosciuto. Il libro racconta della sua reazione a questo terribile episodio nel corso della sua vita, di come quello che subisce la segnerà per sempre impedendole di vivere una vita normale. Adélaïde cresce, vive normalmente all'apparenza, ma dentro di sè si sente morire. Soffre senza lasciar trapelare nulla, mentre quelle che lei stessa chiama "meduse" la trascinano sempre più a fondo.

La storia di questa donna è la storia di tutte le donne che come lei sono vittime di violenze e abusi a sfondo sessuale. E' solo una bambina, la sua vita cambia improvvisamente e diventa un incubo dal quale non riesce più a uscire. Adélaïde prova a superare la pura, il dolore, la v…

[Donne raccontate da uomini] Dolcissima abitudine di Alberto Schiavone

Immagine
Questo è il nuovo libro di Alberto Schiavone. Un libro convulso di sentimenti in un'epoca dove la voglia di ribellarsi e crescere era tanta. Ritroviamo una protagonista fragile che lentamente riesce a crearsi una vita sua, fatta di scelte limitate. Rosa è una prostituta, come sua madre prima di lei. 
In questo romanzo troviamo passioni e pentimenti, una vita che Rosa non avrebbe voluto ma che è stata spinta a fare. Una vita dalla quale è fuggita ma ironia della sorta quando il destino ha scelto per te quella determinata strada, non c'è nulla da fare. E così Piera Cavallaro in arte Rosa si ritrova ancora una volta a fare questo mestiere, oscuro a tratti doloroso.
Rosa ha trascorso una vita intera e ormai niente più la tange. I suoi sentimenti lievi si accavallano e rimangono nell'animo, strisciando come serpenti infidi e pieni di veleno. 
Dolcissima abitudine è la storia raccontata da Alberto Schiavone, una storia intensa ma con sentimenti fievoli, un uomo che racconta le v…