Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2018

[Rubrica] Songs of the Week #98

Immagine
Buona domenica cari Lettori e benvenuti ad un nuovo appuntamento con la nostra rubrica dedicata interamente alla musica!
Questa settimana riascoltiamo insieme il nuovo pezzo di Avril Lavigne. Quando penso ad Avril Lavigne mi tornano in mente gli anni dell'adolescenza in cui ascoltavo sempre i suoi pezzi e quando ci penso mi sento vecchia! Il pezzo si chiama Head above water. Enjoy!

Alla prossima! 

Una folata di freschezza per Bottega Verde

Immagine
Care Lettrici, come ben sapete la pelle del viso è molto delicata ed esposta a diversi agenti aggressivi di varia natura: la temperatura (il freddo soprattutto), i raggi del Sole, lo stress, prodotti aggressivi ecc. Perciò è molto importante garantire una buona idratazione e detersione. Oltre all'utilizzo di creme viso e maschere, molto importante è l’utilizzo di uno scrub.  Oggi infatti vi voglio parlare di un “gel detergente scrub leggero” al pompelmo rosa di Bottega Verde. Fa parte di una nuova linea “Estratti di bellezza” che attraverso la frutta si prende cura della pelle. I suoi prodotti sono numerosi e diverse gli estratti: al pompelmo rosa, al kiwi, mela verde, mirtillo, pesca e molti altri.

Il pompelmo rosa è ricco di antiossidanti e vitamine e conferisce idratazione alla pelle. Questo gel detergente va utilizzato mattina e sera. Sul viso inumidito va massaggiato (evitando il contorno occhi e la bocca) e poi risciacquato con cura. Successivamente va applicata la crema vis…

La forza di volontà può tutto!

Immagine
Oggi vi parlo di due libri molto importanti, che per me hanno un valore particolare. Libri che parlano di coraggio e forza interiore perchè se c'è quello, c'è tutto! Storie di donne, di campionesse e di vita, che aprono inevitabilmente il cuore e lo portano a un livello superiore.
Lei è Giusy Versace che ha perso le gambe in un incidente stradale (sicuramente la conoscerete per la sua partecipazione al programma "Ballando sotto le stelle"). Una donna che si è saputa reinventare, che nonostante tutto, ha aperto la sua mente e si è liberata in volo, proprio come questo libro dove lei è una SuperEroina e aiuta chi si trova in difficoltà. WonderGiusy in questo episodio si apre al mondo dei bambini e li aiuta a superare, con il suo stile, le paure nascoste che si insidiano. E' difficile superare gli ostacoli e lei in questo piccolo libricino cerca, con ironia, in questo caso in particolare di alleviare le pene di Chris un ragazzo costretto sulla sedia a rotelle deluso…

Gli Apache e il perché della morte

Immagine
La tradizione narrativa degli Indiani d'America è senz'altro tra le più accattivanti e suggestive. In particolare, il patrimonio mitologico degli Apache, popolo nativo il cui nome è molto probabilmente traducibile con "i nemici", da sempre cattura il nostro immaginario.
Gli Apache erano un popolo indomito e bellicoso. Si opposero fino alla fine all'espansione dei bianchi nel West. Annoverano capi leggendari tra cui Geronimo.
Oggi attingiamo dalla loro fitta e complessa cosmogonia, legata alle storie sull'origine del mondo, e vi raccontiamo del "perché della morte".
Il racconto (Apache White Mountain) è molto breve, ma intriso di un innegabile fascino in cui si coglie l'ineluttabilità di un trascorrere del tempo che, nel ritmo del giorno e della notte, dispensa vita e soprattutto, morte.
Tutto cominciò, come viene raccontato, con un'accesa discussione tra il Sole e l'Oscurità: ognuno dei due diceva di essere potente quanto l'altro.
A …

Sotto questa vastità dimentico il mio io.

Immagine
Buona giornata cari Lettori! Oggi parliamo di una delle ultime uscite targate Edizioni E\O, un romanzo davvero molto particolare.

La cacciatrice è un romanzo molto particolare che racconta una storia ambientata nella gelida Alaska. Tracy Petrikoff è una giovane donna che vive insieme al padre e al fratello in una zona abbastanza isolata del territorio dell'Alaska. Suo padre è sempre stato un musher, cioè un conducente e allenatore di cani da slitta. Il padre le ha trasmesso la passione per le gare su slitta e Tracy è pronta a partecipare per la prima volta all'Iditarod, la grande gara organizzata annualmente.

Ma Tracy ha perso sua madre e da allora nulla più è stato lo stesso. Il padre si è lasciato andare abbandonando la sua carriera di musher, il fratello si è chiuso sempre più in sè stesso e Tracy ha lasciato libero il suo animo ribelle cacciandosi più volte nei guai. Quando un misterioso uomo la attacca mentre caccia nei boschi, Tracy si ritrova coinvolta in una serie di si…

[Review Party] Roma ricca di fascino!

Immagine
Ci ritroviamo nel 1446 nella Roma dei Papi, Lorenzo de’ Medici arriva all'Urbe con il compito di risolvere un arcano mistero, ma subito sulla sua strada si presentano delle insidie, durante una manifestazione qualcuno gli ha infilato un pugnale sotto la sella, e sopra vi è inciso uno strano stemma.

Lorenzo , intuita la minaccia inizia una ricerca piena di insidie per capire chi lo vuole morto, ma tra illustri personaggi, sinistri presagi e presenze oscure, non avrà vita facile, che si complicherà' ancora di più quando s'innamorerà della bella Clarence Orsini. Chi trama contro di lui? Chi ostacola l’intervento della sua famiglia nelle miniere di allume?! 

Domande che avranno risposte, nell'intreccio con uomini potentissimi, come Rodrigo Borgia, tutti avranno lo stesso scopo, uccidere l’erede dei Medici. Un libro ben studiato, in cui la storia di Lorenzo de' Medici si intreccia con gli uomini di una Roma corrotta, superstiziosa ma sempre ricca di fascino, che rie…

Balzac, Flaubert, Zola, Maupassant e il dono di saper immaginare la realtà

Immagine
Buona giornata cari Lettori! Oggi parliamo di un libro diverso dal solito, si tratta di un saggio che ci racconta dei padri letterari della letteratura moderna.

I narratori della modernità è un saggio sulla letteratura, in particolare sulla nascita della letteratura moderna ad opera di alcuni dei più grandi autori di lingua francese oggi conosciuti e apprezzati. Partendo da quello che viene considerato il padre di quel nuovo tipo di letteratura che si concentra sulla borghesia, Balzac, passando per Flaubert che con la sua indimenticabile Madame Bovary segnò un'epoca, arrivando a Zola, narratore per eccellenza della nuova Francia moderna, per finire con Maupassant, autore che con il suo stile seppe anticipare i tempi.

L'autrice, esaminando uno per uno questi autori, il loro stile e le loro opere più significative e famose, ci conduce in un viaggio che ci porta alla scoperta di particolari inediti sia sugli autori che sul genere letterario di cui divennero eccellenze.

Gabriella Ma…

L'amore può uccidere!

Immagine
L'amore molte volte può portare al tormento, se ce l'hai non ci fai caso ma se l'amore scappa via ti ammali e ti arrovelli cercando di comprendere. La storia inizia così, una coppia all'apparenza felice, travolta da un insolito destino, lei dopo dodici anni scompare e l'enigma compare come un tasello scoperto che deve essere rimesso al suo posto.
Un linguaggio delicato e solitario quello del protagonista che annuncia le sue paure, ritrova se stesso e la sua vera natura. Intorno a lui si confondono, come in un sogno, vari personaggi che cercano di limitare il suo inconscio e trattenerlo. Un gioco di sensazioni adorabili e penetranti.
La solitudine di un uomo che ha un lavoro perfetto e una vita ricca di emozioni, i ricordi ritornano prepotentemente come un'onda ad invaderlo e riportarlo sulla battigia. Un romanzo colmo di sentimenti, passioni e immagini dell'anima.

Elisir di giovinezza di Bottega Verde

Immagine
L’avanzare degli anni è una delle cause principali dell’insorgere delle rughe sul viso. Ma ci sono anche una serie di fattori esterni che possono accelerare tale processo: fumo, alcool, radiazioni luminose, uno stile di vita non sano. Oltre a evitare atteggiamenti sbagliati molto utile è l’utilizzo di una crema per contrastare il progredire del tempo.  “La crema lifting”di Bottega Verde è un ottimo alleato contro le rughe. Al suo interno possiamo trovare: burro di karitè, acido ialuronico e fiori di loto. Adatta a pelli secche e mature. Prima bisogna detergere il viso e poi applicare la crema, massaggiandola fino a quando non viene assorbita. Si usa al mattino. 
Il suo utilizzo ridona elasticità e luminosità alla pelle del viso con un “effetto lifting” il tuo impreziosito dal profumo dei fiori di loto.Bottega Verde inoltre sa sempre come omaggiare le sue clienti con piccoli regali. Nella foto potete osservare un piccolo flacone di profumo, una delle nuove essenze: Gelsomino notturno. L…

[Rubrica: I suggest you a TV Series #41] Vanity Fair

Immagine
Buona giornata cari lettori  e benvenuti ad un nuovo appuntamento con la nostra rubrica dedicata alle serie tv! Oggi parliamo di una serie tratta da uno dei miei romanzi preferiti.
Vanity Fair è una miniserie della ITV realizzata in collaborazione con Amazon Studios. La serie è basata sul romanzo di William Thackeray del 1848 intitolato appunto La fiera delle vanità.

La serie, composta di 7 episodi, ha debuttato il 2 Settembre di quest'anno in Inghilterra e a breve sarà trasmessa anche da LaF.

Più o meno tutti conosciamo la trama del più famoso e brillante romanzo di Thackeray. La serie segue appunto le vicende di due giovani donne: Rebecca Sharp e Amelia Sedley. Becky è un'orfana, è povera, non ha una famiglia importante alle spalle ma è estremamente combattiva e risoluta a scalare le vette della buona società inglese. Amelia al contrario è ingenua, buona  e dolce.

La loro amicizia nasce tra i banchi di scuola e ben presto Becky riuscirà a infiltrarsi prima nella famiglia di Am…

[Rubrica] Songs of the Week #97

Immagine
Buona domenica cari Lettori e benvenuti ad un nuovo appuntamento con la nostra rubrica dedicata interamente alla musica!
Questa domenica mi sento un po' nostalgica, quindi andiamo ad ascoltare insieme un pezzo di qualche anno fa intitolato Never tear us apart nella versione di Paloma Faith. Enjoy!

Alla prossima! 

L'incantesimo della spada

Immagine
Buona giornata cari Lettori! Per la recensione di oggi parliamo del nuovo romanzo di Amy Harmon che stavolta si cimenta con un fantasy.

L'incantesimo della spada è ambientato nel Regno di Jeru, una sorta di Medioevo in cui molte persone sono nate con alcuni doni particolari che le hanno rese speciali. Ma la vita a Jeru per queste persone non è affatto semplice, vengono perseguitati e addirittura uccisi proprio perchè possiedono quei doni. Proprio per questo motivo, la maggior parte di chi possiede il dono si nasconde alle autorità ed evita di utilizzarlo.

La protagonista del racconto è Lark, una giovane donna di nobili origini che, proprio come la madre Meshara, possiede un dono speciale: è un Indovina, ha il dono delle parole. Ma, fin da bambina dopo aver assistito all'esecuzione della madre, Lark non ha mai più parlato chiudendosi in sè stessa ed evitando qualsiasi rapporto sociale. Quando Tiras, il giovane Re figlio dell'assassino della madre di Lark, prende la giovane d…

Ulisse sei tu, lettore. Sono io, siamo noi.

Immagine
Buona giornata cari Lettori e buon fine settimana! Oggi voglio parlarvi di un libro molto particolare che, traendo ispirazione dagli scritti di Omero, ci insegna qualcosa su chi siamo oggi e come siamo diventati quello che siamo.

Un'estate con Omero è un romanzo\saggio che celebra la bellezza dei versi lasciatici in eredità da Omero nelle sue opere più famose. Accompagnandoci in una sorta di viaggio nel pensiero omerico, Tesson ci conduce alla scoperta dei miti più famosi contenuti nelle opere di Omero ma analizzati da un punto di vista diverso dal solito. Prendendo spunto da quei miti, l'autore ci permette di gettare un'occhiata su quello che è il mondo per come lo conosciamo oggi e su quanto i miti che Omero scrisse siano ancora attuali oggi.

In una società come la nostra in cui la tecnologia è diventata parte essenziale di ogni nostro gesto e azione, di che aiuto può essere rileggere i classici omerici? E' da questo che parte Tesson, lui che da una finestra di una pi…

Autori Italiani, le mie proposte di Settembre!

Immagine
Buongiorno miei cari, nuovo appuntamento con la rubrica "Italian Writers Wanted". Ogni giorno, riceviamo tantissime e-mail, molte di autori emergenti e non, in self o di piccole case ed. Abbiamo sempre dato il giusto spazio a tutti ma da oggi abbiamo deciso di creare una rubrica che racchiuda tutte le segnalazioni (di libri già usciti o che ancora dovranno uscire) che ci mandate. Di volta in volta, ogni settimana, presenteremo svariati autori...sperando di farvi cosa gradita. Buona Lettura! IL LIBRO La tomba di re Mida, uno dei sovrani più enigmatici di tutti i tempi, viene violata, una reliquia enigmatica scompare. Le sue tracce si perdono nei secoli, fino a quando un gruppo di cavalieri templari la ritrova a Costantinopoli nel XIII secolo. Ai giorni nostri il giornalista Lorenzo Venturi riceve l’invito alla conferenza di un illustre archeologo, Miguel Navarro, che muore in circostanze sospette durante l’evento. Venturi, con la giovane assistente dell’archeologo, Penelope …

Il romanzo che vi cambierà, in parte, l'anima e il cuore!

Immagine
Ormai scelgo i libri seguendo l'istinto dell'anima e anche questa volta Roberta Marasco non ha tradito le mie aspettative. Lezioni di disegno è un capolavoro ma non uno di quei capolavori che con un battito d'ali volano via ma una storia che rimarrà nel tempo e nello spazio. Una storia di donne, di sorelle, di madri e di figlie. Un intersecarsi di sentimenti nei quali ci ritroviamo come in un vortice pieno di emozioni e costrizioni. 
Se negli anni avete seguito Roberta nella sua scrittura, avrete notato un cambiamento che lei ha voluto calcare in questo suo ultimo romanzo. Il suo stile più complesso e studiato è il riflesso dei suoi pensieri. Lei come nel suo blog (Rosa per caso) dove parla di problemi legati al mondo femminile e non, combatte contro i mulini a vento molte volte ma tutte le grandi donne l'hanno fatto e lei è il baluardo della bellezza dei sentimenti, della libertà e della parola
Non si può fare un'analisi leggera e tanto meno paragonarlo ai roma…

Il Valhalla e Le Valchirie, il paradiso e le giovani donne guerriere

Immagine
I racconti del passato. Miti e creature leggendarie accendono e animano la nostra fantasia. Leggere e conoscere di storie e imprese, accadimenti e contese. Oggi, cari lettori, vi portiamo con noi nel mondo della mitologia nordica. In particolare, nel Valhalla, con Odino e le Valchirie, insieme agli eroi immortali che trascorrono la loro eternità tra banchetti e combattimenti nell'attesa della battaglia finale.
Accompagnavano i guerrieri morti in combattimento nel Valhalla. Le Valchirie, giovani guerriere che combattevano al fianco di Odino, erano le sole a cui fosse concesso attingere al fiume della vita, per riempirvi le loro brocche [...] C'erano una volta IL VALHALLA e LE VALCHIRIE Il paradisiaco palazzo del Valhalla era costruito in maniera molto singolare. A fare da pilastri vi erano infatti delle lance, mentre il tetto e le pareti erano costituiti da scudi. Lance e scudi erano quelli utilizzati dai soldati dell'esercito di Odino in battaglia, prima che le Valchirie l…

Soltanto noi sappiamo quando davvero vinciamo o perdiamo

Immagine
Buona giornata cari Lettori e buon fine settimana! Oggi parliamo di un romanzo che ho letto un po' di tempo fa e di cui finalmente riesco a parlarvi.

Il selvaggio è il nuovo romanzo di Arriaga che racconta la storia di Juan Guillermo. Juan Guillermo è sempre stato segnato dagli eventi legati alla sua nascita. La perdita del gemello e la sua sopravvivenza attraverso molte difficoltà lo hanno portato a portarsi dietro un grosso peso. Quando anche il fratello maggiore viene ucciso e anche i suoi genitori muoiono, Juan Guillermo inizia a progettare una vendetta contro tutto il male che ha sofferto.

In parallelo si sviluppa la storia di Amaruq, un ragazzo che vive nel freddo e selvaggio Yukon. Un filo sottile lega queste due persone dal Messico allo Yukon, un filo che pian piano tira le fila del racconto e che ci porta alla scoperta di due avventure incredibili.

La storia che Arriaga ci racconta è una storia di avventura, d'amore, di vendetta, di odio e di molto altro. Gli spunti all…

Un nuovo mondo!

Immagine
Oggi parliamo di un libro molto particolare. Ci spostiamo su un genere Moderno/Futuristico e ci inoltriamo in un mondo a noi sconosciuto, fatto di tecnologia e avatar.
Il mercante d'acqua è un romanzo fantastico moderno che interseca le sue radici in un futuro immaginario dove i grandi colossi industriali come Google sono rimasti in piedi e sostengono i vari settori della sopravvivenza. Una multinazionale su tutte, nata dopo al rivoluzione è stata proprio quella del'acqua gestito da Oceano un grosso magnate che è riuscito in poco tempo a diventare uno degli uomini più potenti e ricchi. In questo accavallarsi di futurismo troviamo il figlio di Oceano, Fiume travolto dagli eventi e dalla sua stessa vita, destinato a seguire inevitabilmente la sua strada ma qualcosa non va come deve andare...
L'autore Valerio Carbone è migliorato molto dal suo precedente scritto "La confusione di Chiara" e con uno stile più pulito riesce a creare un mondo innovativo e dinamico. I per…

Profumo di menta per Bottega Verde

Immagine
Carissime Lettrici, oggi voglio parlarvi di un problema che affligge un po’ tutti, comprese le donne: la sudorazione eccessiva dei piedi che comporta la produzione di cattivi odori. L’utilizzo di scarpe chiuse è una delle cause che favorisce l’insorgere di questo problema.  Uno dei prodotti che vi consiglio è la “crema talco piedi” al profumo di menta di Bottega Verde. Un prodotto delicato adatto a tutti i tipi di pelle. Ha proprietà idratanti ed emollienti. Unisce inoltre la freschezza e il profumo della menta alla proprietà setificanti del talco.
Applicata dopo il pediluvio o la doccia contrasta la sudorazione e l’insorgere di cattivi odori. Inoltre dona morbidezza alla pelle che appare liscia e levigata. Un toccasana per la cura e bellezza dei nostri piedi.

I Sali dell’anima di Bottega Verde

Immagine
Care Lettrici, oggi voglio parlarvi di alcuni prodotti che appartengono all’innovativa linea “Mar Morto” di Bottega Verde. Vorrei raccontarvi prima qualcosa in più sulle caratteristiche del Mar Morto. È situato nel punto più basso della Terra, a 400 m sotto il livello del mare, in Israele. Le proprietà benefiche delle sue acque erano già note nell’antichità  e usate dalla Regina Cleopatra. Un trattamento a base di sali e fanghi che ridona bellezza e luminosità alla pelle. Per effetto dell’ osmosi i sali richiamano i liquidi contribuendo al benessere del corpo. La elevata concentrazione di sali presente nel Mar Morto permette a chi si immerge di galleggiare anche se non ne è capace. Inoltre proprio per la sua particolare posizione, permette di avere condizioni geologiche particolari e diverse dal normale: i raggi del sole sono filtrati e non sono pericolosi come quelli del mare. Detto questo, oggi vi parlo di due prodotti da me acquistati: Ø Latte corpo tonificante (200 ml): Il latte c…