Si può sempre risorgere!

Un libro, un inno verso la ricerca di una vita migliore.

L'autrice, nonché protagonista,  Simona Zeta percorre la sua vita in questa autobiografia. Una vita vissuta senza vincoli, fatta di estreme emozioni e tante trasgressioni.

Un'adolescenza caratterizzata dalla ricerca della figura paterna, assente nella sua esistenza. Amori sbagliati, in cui Simona era solo un corpo e nessun affetto, l'inquietudine costante, segnata ancora di più dalla scoperta del lutto giovanissima e delle malattia, che mineranno la sua integrità.

Un messaggio chiaro,  nonostante le mille cadute e imprevisti, si può sempre risorgere.
Un libro forte, scritto in modo molto semplice, commovente e forte in egual misura, che resta radicato nel cuore.

Commenti