Redazione

Fondatrice del blog nel lontano 2011. Nella vita è blogger a tempo pieno, moglie, mamma di Angelo Pio e accanita lettrice! Dopo il diploma in ragioneria, ha studiato Legge. La sua passione per la lettura è nata in tarda età. I suoi autori preferiti sono sempre stati: Agatha Christie e Jane Austen. Ama viaggiare e perdersi in paesaggi sconfinati! Ha tre cagnolini che ama alla follia.

Ha collaborato con tantissime Case Editrici negli anni, ha presentato svariati libri e autori, tra cui al Salone del Libro di Torino con Bonfirraro Editore, Mariuccia La Manna autrice di Solo una vita e per Edizioni2000diciasette Gianmario Mattei autore di Van Helsing: Genesi.

Autrice lei stessa della Miss Garnette Catharine Book series usciti per ora in edizione cartacea e digitale  Spezie e Desideri che è il primo volume. La novella Un Tè alla Zucca e il secondo volume Strenne & Cannella. Infine è autrice con altre scrittrici/blogger dell'Antologia edita Darcy Edizioni, Un Battito di Cuore.
Senza libri non potrebbe vivere, può fare a meno di tante cose, ma non della lettura. I libri sono la sua valvola di sfogo, e visto che oggi i sogni non si avverano quasi mai, di principi azzurri non si vede neanche l'ombra, e le favole si trasformano nella maggior parte dei casi in horror, i libri le permettono di continuare a sognare. Vorrebbe vivere in un'altra epoca e un posto nel suo cuore va a Jane Austen!
Il libro della sua infanzia è sicuramente Harry Potter e nonostante gli anni non ha mai perso l'interesse verso questa saga. Ama l'odore dei libri ed è stato difficile affiancare ai cartacei gli e-book. Oltre ai libri adora le serie Tv, è una drogata di Pretty Little Liars, American Horror Story, Once Upon a Time, Big Bang Theory e Dottor House. Ama la fotografia, porta sempre la sua canon con sè. Il suo motto è "Carpe Diem" !!! #BookAddict, adora il fantasy ma legge quasi tutti i generi.
Giornalista e un pò blogger. Impegnata nel campo della promozione culturale da anni. Amo ciò che faccio. Faccio ciò che amo. La mia indole subisce il fortissimo ascendente di Marte e Plutone, i “Signori” assoluti del mio segno zodiacale, quello dello Scorpione. Di conseguenza, tra le altre cose, sono irrimediabilmente attratta da tutto ciò che trasmette tragica bellezza e vivo sotto l’egida del binomio Eros-Thanatos.

L’incontro con il Dracula di Bram Stoker e il Frankenstein di Mary Shelley hanno segnato il mio amore per la letteratura gotica e horror. Ma ne ho altri. Adoro Poe. Ma anche altri. Le passioni cinematografiche abbracciano quelle letterarie. Adoro luci e ombre. Sono affascinata dalle ombre. Mi piacciono i personaggi complessi, estremi e borderline. Amo Baudelaire. La mitologia e le tragedie greche, gli eroi omerici; gli orrori e gli splendori delle epoche passate (Medioevo, Rinascimento, Barocco […]) sono un altro richiamo fortissimo. Tutto si ferma all’800. Luoghi e memorie: viaggio nelle reminiscenze.
Librerie colme e una passione innata per la letteratura. I libri sono un viaggio nuovo ogni volta che apri la prima pagina, verso destinazioni ignote, a volte deludenti e tante altre sorprendenti. La sua borsa pesa sempre molto di più di quelle delle altre donne perché, se ci fate caso all’interno ha sempre il libro che sta leggendo, come se fosse una parte di lei. Perché i libri ‘rivelano’ molto della persona che li legge. Basta stare attenti.
Laureata in Comunicazione e giornalista iscritta all’ordine professionale ha lavorato presso testate e radio locali di Pavia, a Partiamo, a Radio24 – Il Sole 24 Ore e, negli ultimi anni presso agenzie di comunicazione. Ha scritto e curato diverse pubblicazioni editoriali tra cui “Natale a Pavia”, “Pavia e le donne”, “Biobenessere”. Diverse “puntate” anche come libraria. E’ libera professionista – ufficio stampa, organizza eventi, Digital PR, Marketing Digital Strategist. E’ l’ ideatrice del progetto “L’ultima riga” e responsabile del blog.
E' autrice di libri per ragazzi e appassionata lettrice. Nata e cresciuta in una casa piena di libri, sul Lago Maggiore, fin da piccola amava inventare storie nei giochi con gli amici. Ha scritto i suoi primi racconti del mistero alla scuola elementare, ma non li ha più, perché li regalava a due simpatici zii che arrivavano in visita dalla città di Firenze, portando entusiasmo e allegria. Le piace passeggiare nella natura, soprattutto nei boschi, la musica di Mozart e i gialli di Agatha Christie. Ma se dovessero chiederle qual è il suo libro preferito, risponderebbe senza esitazioni: Il Signore degli Anelli. Ha un marito, un figlio e due gatti. Uno dei suoi felini è stato protagonista di una serie di libri scritti dalla stessa Francesca. Potete trovare tutti i suoi libri online: Il mistero del gatto d’oro, (Einaudi Ragazzi) Tommy Scuro e il segreto di Villa Brivido, Tommy Scuro e il fantasma del museoTommy Scuro e il manoscritto scomparso, Tommy Scuro e il castello infestato, Tommy Scuro e il fantasma delle prigioni (Einaudi Ragazzi). Il campeggio delle streghe, Furti e misteri al campeggio delle streghe, Vacanza col mostro al campeggio delle streghe (Einaudi Ragazzi). Il Principe Mirtillo (Edizioni Paoline) Caccia allo zombie!, Una gita da brivido, La spada del pirata, Terrore sulle piste, Il mostro della palude (Edizioni EL)

La Fenice Book nasce da un senso di ri-nascita, così come lo stesso animale mitologico che rappresenta. Molte volte è morto e poi rinato ma non per questo è scomparso. Della nostra passione un lavoro. Per sostenere il sito e le sue iniziative...