Redazione


Jane Rose Caruso (è lo pseudonimo di Rosa Caruso). Fondatrice del blog nel lontano 2011. Nella vita è blogger e scrittrice a tempo pieno, moglie, mamma di Angelo Pio e accanita lettrice! Dopo il diploma in ragioneria, ha studiato Legge. La sua passione per la lettura è nata in tarda età. I suoi autori preferiti sono sempre stati: Agatha Christie e Jane Austen. Ama viaggiare e perdersi in paesaggi sconfinati! Ha tre cagnolini che ama alla follia.

Ha collaborato con tantissime Case Editrici negli anni, ha presentato svariati libri e autori, tra cui al Salone del Libro di Torino con Bonfirraro Editore, Mariuccia La Manna autrice di Solo una vita e per Edizioni2000diciasette Gianmario Mattei autore di Van Helsing: Genesi.

Autrice lei stessa della Miss Garnette Catharine Book series usciti per ora in edizione cartacea e digitale  Spezie e Desideri che è il primo volume. La novella Un Tè alla Zucca, il secondo volume Strenne & Cannella, il terzo volume Rum & Segreti. Per la Literary Romance ha pubblicato "Un Tè alla ciliegia" e presto il volume completo di Miss Garnette Catharine Book. Infine è autrice con altre scrittrici/blogger dell'Antologia edita Darcy Edizioni, Un Battito di Cuore.

Il suo hobby che riprende a fasi alterne è il mondo delle Doll's House, ha miniaturizzato anni addietro tantissime cose e soprattutto cibo (il suo nik era MiniCreazioni). Amante del Sushi. Adora le creme e cerca di tenere le unghie sempre curate con colori diversi, unico cruccio da quando era bambina. Decisamente non sarebbe dovuta nascere in quest'epoca ma si vede bene come una suffragette/giornalista alla riscossa degli inizi del '900.
Ilaria Perreca. Blogger, redattrice web e viaggiatrice instancabile. Scrive per La Fenice da anni ormai, ama i libri e la lettura sin da quando bambina sfogliava i volumi della libreria di famiglia.

Appassionata di classici, saggi e romanzi impegnati, si occupa principalmente della sezione #Book. Guarda decisamente troppe serie TV ma ne è perfettamente consapevole tanto da parlarne spesso nella sezione dedicata.

È tornata da poco ad abitare in un piccolo paesino della Campania dopo 3 anni a Roma, dove ha però lasciato il cuore.

Sognatrice e amante del vintage, vorrebbe vivere in un'altra epoca, magari nei ruggenti anni '20 tra abiti di paillettes, rossetti scuri e charleston.
Carmela Palmieri. Studentessa. Ama la lettura da quanto era bambina. È molto orgogliosa della sua evoluzione di lettrice e cerca di leggere sempre nuovi generi letterari. Ha coronato il suo più grande sogno iscrivendosi alla facoltà di lettere moderne che le ha consentito di unire la sua passione alla sua formazione.

Adora analizzare i libri annotando tutto sul suo taccuino (ovviamente di Tiger). Ama i libri con ambientazioni storiche e i thriller. Fin da piccola si è interessata alla mitologia (non solo greca). È molto affascinata dal mondo dei Romani e cerca di scoprire anche i più piccoli aspetti della loro vita quotidiana. Adora leggere libri ispirati ad autori Latini come Ovidio, Cicerone...

 Il libro della sua infanzia è sicuramente Harry Potter (come darle torto, no?). È, inoltre, una grandissima amante delle serie tv e dei film. Vorrebbe avere più tempo per viaggiare ma lo studio non le permette ancora di farlo al 100%. Oltre che di libri si occupa di food (il suo motto è "Posso dire che una cosa non mi piace solo dopo averla mangiata") e di beauty (è molto attenta alla sua skincare e prova sempre nuovi prodotti di make up).
Maria Grazia Porceddu. Giornalista e un pò blogger. Impegnata nel campo della promozione culturale da anni. Amo ciò che faccio. Faccio ciò che amo. La mia indole subisce il fortissimo ascendente di Marte e Plutone, i “Signori” assoluti del mio segno zodiacale, quello dello Scorpione. Di conseguenza, tra le altre cose, sono irrimediabilmente attratta da tutto ciò che trasmette tragica bellezza e vivo sotto l’egida del binomio Eros-Thanatos.

L’incontro con il Dracula di Bram Stoker e il Frankenstein di Mary Shelley hanno segnato il mio amore per la letteratura gotica e horror. Ma ne ho altri. Adoro Poe. Ma anche altri. Le passioni cinematografiche abbracciano quelle letterarie. Adoro luci e ombre. Sono affascinata dalle ombre.

Mi piacciono i personaggi complessi, estremi e borderline. Amo Baudelaire. La mitologia e le tragedie greche, gli eroi omerici; gli orrori e gli splendori delle epoche passate (Medioevo, Rinascimento, Barocco […]) sono un altro richiamo fortissimo. Tutto si ferma all’800. Luoghi e memorie: viaggio nelle reminiscenze.
Francesca Ruggiu. Autrice di libri per ragazzi e appassionata lettrice. Nata e cresciuta in una casa piena di libri, sul Lago Maggiore, fin da piccola amava inventare storie nei giochi con gli amici. Ha scritto i suoi primi racconti del mistero alla scuola elementare, ma non li ha più, perché li regalava a due simpatici zii che arrivavano in visita dalla città di Firenze, portando entusiasmo e allegria. 

Le piace passeggiare nella natura, soprattutto nei boschi, la musica di Mozart e i gialli di Agatha Christie. Ma se dovessero chiederle qual è il suo libro preferito, risponderebbe senza esitazioni: Il Signore degli Anelli. Ha un marito, un figlio e due gatti. 

Uno dei suoi felini è stato protagonista di una serie di libri scritti dalla stessa Francesca. 


La Fenice Book nasce da un senso di ri-nascita, così come lo stesso animale mitologico che rappresenta. Molte volte è morto e poi rinato ma non per questo è scomparso. Della nostra passione un lavoro. Per sostenere il sito e le sue iniziative...