Il romanzo che vi cambierà, in parte, l'anima e il cuore!

Ormai scelgo i libri seguendo l'istinto dell'anima e anche questa volta Roberta Marasco non ha tradito le mie aspettative. Lezioni di disegno è un capolavoro ma non uno di quei capolavori che con un battito d'ali volano via ma una storia che rimarrà nel tempo e nello spazio. Una storia di donne, di sorelle, di madri e di figlie. Un intersecarsi di sentimenti nei quali ci ritroviamo come in un vortice pieno di emozioni e costrizioni. 

Se negli anni avete seguito Roberta nella sua scrittura, avrete notato un cambiamento che lei ha voluto calcare in questo suo ultimo romanzo. Il suo stile più complesso e studiato è il riflesso dei suoi pensieri. Lei come nel suo blog (Rosa per caso) dove parla di problemi legati al mondo femminile e non, combatte contro i mulini a vento molte volte ma tutte le grandi donne l'hanno fatto e lei è il baluardo della bellezza dei sentimenti, della libertà e della parola

Non si può fare un'analisi leggera e tanto meno paragonarlo ai romanzi di oggi, leggeri e sfogliabili, lei ha la scrittura in pugno e riesce in maniera sublime a destreggiarsi fra passato e presente, riuscendo in qualche modo ad intersecare in maniera perfetta la vita di un passato non troppo lontano. La lotta, la costanza e la voglia di vivere e amare.

Non voglio dilungarmi nè sulla trama, nè sulla storia, quella potrete leggerla sul libro ma voglio parlarvi a cuore aperto e farvi innamorare di questo romanzo che è scritto con un cuore puro, grande e sincero, con le idee che Roberta porta avanti tutti i giorni come baluardo di un cambiamento. 

Lungo le pagine di questo romanzo vengono analizzate e  raccontate varie anime, varie sensibili epoche in cui tutto è stato un divenire. I cambiamenti, le emozioni sono palpabili, quasi a toccarle, sfiorarle e viverle. Un fiore che è sbocciato in tutta la sua bellezza, il romanzo che vi cambierà in parte l'anima e il cuore. 

Commenti