31 dicembre 2011

A tutti Voi...

...che ci amate, che ci volete bene, che ci seguite sempre auguriamo un ...

Non so cosa significhi amare la gente a metà, non è nella mia natura. I miei affetti sono sempre eccessivi. - Jane Austen-

30 dicembre 2011

"Giunti Y GirlZ presentano... " # 3

BuonaSera,
eccoci qui con l'ultimo appuntamento per le GIUNTI Y GIRLZ...

Create your own banner at mybannermaker.com!

con la collaborazione dei blog Franci Lettrice Sognatrice & Books Land . Grazie a tutte coloro che ci hanno seguito...l'ultima è Francy che ci presenta...

Ha scelto "L'estate dei fantasmi" di Saundra Mitchell, letto quest'estate in pochissimi giorni!
A Ondine,un piccolo paesino,non ci sono, come immaginerete, molti svaghi e l'unico modo per divertirsi è usare la fantasia.
E' ciò che fanno le nostre due amiche: si fingono streghe,creano storie...
Entrambe quattordicenni,ma vivono la loro età diversamente: Colette comincia a pensare ai ragazzi,a farsi bella e anche mentre gioca cerca di attirare l'attenzione della parte maschile;Iris invece pensa ancora solo a divertirsi,senza farsi troppi problemi.
Un giorno d'estate le due decidono di recarsi al cimitero ( chissà forse per raffreddarsi un pò) e invocano un fantasma per gioco...ma Iris comincia a rabbrividere e a sentire davvero una presenza intorno a lei.
La presenza: Elijah Landry,tormenterà la nostra povera Iris finchè non riuscirà a capire come mai la sua anima ancora si aggira sulla Terra. Tra le due protagoniste ho provato subito simpatia per Iris: più semplice rispetto a Colette,che ho trovato invece troppo capetta.
La storia è coinvolgente, perchè ciascuno di noi è attirato almeno un pò dai fatti paranormali,dalle vicende inspiegabili. Questo libro mi è piaciuto perchè la storia è proprio una calamita: non ti stacchi finchè non arrivi alla fine....le storie del mistero sono tra le mie preferite,soprattutto se non mi spaventano eccessivamente :)
Qualcuno di voi lo ha letto?
Grazie a tutti per l'attenzione e a presto!!!

BUON ANNO

Le Giunti Y GirlZ Franci,Rosa e Monica

Anteprima: YClassic

Buona Giornata, ci siete o siete divenatati tutti folletti di Babbo Natale?!
Oggi ritorniamo con un'altra ANTEPRIMA che GIUNTI Y farà uscire il
18 Gennaio 2012 !!
Titolo: "Amore e Psiche"
Autore: Apuleio
Pagine: 160 Prezzo: 7,00€


TRAMA: Psiche è una bellissima principessa, così bella da causare l'invidia di Venere. La Dea invia suo figlio Eros perché la faccia innamorare dell'uomo più brutto e avaro della terra, perché Psiche sia coperta dalla vergogna di questa relazione. Ma il Dio si innamora della mortale, e con l'aiuto di Zefiro, la trasporta al suo palazzo, dove, imponendo che gli incontri avvengano al buio per non incorrere nelle ire della madre Venere, la fa sua. Ogni notte Eros va alla ricerca di Psiche, ogni notte i due bruciano la loro passione in un amore che mai mortale aveva conosciuto. Psiche è dunque prigioniera nel castello di Eros, legata da una passione che le travolge i sensi. Una notte Psiche, istigata dalle sorelle, decide di vedere il volto del suo amante, pronta a tutto, anche all'uomo più orripilante, pur di conoscere. È questa bramosia di conoscenza ad esserle fatale: una goccia cade dalla lampada e ustiona il suo sposo: il Dio va via e Venere scaglia la sua punizione. Solo alla fine, lacera nel corpo e nella mente, Psiche riceve l'aiuto di Giove. Mosso a compassione il Dio fa in modo che gli amanti si riuniscano: Psiche diviene una Dea e sposa Eros.

Curiosità: Amore e Psiche è la più nota delle favole contenute nell'opera Le metamorfosi di Apuleio e si estende per tre degli undici libri di cui è costituito il romanzo. La favola, come il resto de Le metamorfosi, ha nel libro un significato allegorico: Cupido - identificato con il corrispondente greco Eros, signore dell'amore e del desiderio -, unendosi a Psiche - ossia l'anima - le dona l'immortalità. Tuttavia questa, per giungervi, dovrà affrontare quattro durissime prove, tra cui quella di scendere agli Inferi per purificarsi.

Un abbraccio vostra 
RosaC.

29 dicembre 2011

Recensione: Folle Estate di Giulio Pinto

Buona Giornata miei cari lettori ,
quest'oggi voglio parlarvi di un libro che mi è giunto prima di Natale...
grazie all'autore, gentilissimo.

Casa Editrice: Albatros Editore
Pagine: 360 Prezzo: 19,50€
Data di pubblicazione: 2011

Trama:
La folle estate è quella di Silvia, insegnante in un liceo statale e nella scuola privata di proprietà familiare, e di Samuele, poliziotto a suo modo "integerrimo". I due amanti vivranno avventure fuori del normale, tra corse di cavalli, tesori trafugati, truffe e leopardi "da compagnia".

La mia opinione:

Ho letto "Folle Estate" prima e dopo le feste di Natale, l'ho trovato interessante in alcuni punti e istruttivo, anche se leggermente puntiglioso. L'autore si è dilungato, alcune volte, in passaggi inutili. E' scritto in maniera complicata ma di facile comprensione, ho apprezzato la storia che si dirama fra i due personaggi "Silvia & Samuele" sempre in cerca di qualcosa di diverso e che troveranno e supereranno alla fine. I due protagonisti ci porteranno in un "mondo" diverso...specialmente Giulia che par nascondere qualcosa ma aiuterà il suo amato anche nella sua inchiesta. Il tutto condito da una leggera ironia. Alcuni argomenti trattati anhe ai giorni nostri affrontati, il libro ci metterà difronte a personaggi strani e corrotti ma insieme riusciranno a superare il tutto...un pò come nella vita REALE... non vi resta che leggerlo.

Buona Lettura da RosaC.

[Giveaway: Mr Jones e lo zoo della torre di londra] The Winner is...

Finalmente oggi decretiamo il vincitore del Giveaway
"Mr Jones e lo zoo della torre di Londra"
Vale86 ha detto...
Grazie per questa occasione! è un libro che mi lascia un po' perplessa, non mi sono ancora fatta un'idea al riguardo. Leggerlo potrebbe essere una buona occasione :)  
COMPLIMENTI mandaci il tuo indirizzo!!  

28 dicembre 2011

Anteprima: Y Classic

Buona Giornata, come sono andate le FESTE?!
A me perfettamente bene!!*__*
Oggi voglio parlarvi di uno dei 4 nuovi CLASSICI che GIUNTI Y farà uscire il 18 Gennaio 2012!!


Titolo: "Madame Bovary"
Autore: G. Flaubert
Pagine:448 Prezzo:7,00€

 TRAMA:
Un ufficiale sanitario, Charles Bovary, dopo aver studiato medicina durante la giovinezza, sposa una donna più grande di lui, che però muore prematuramente. Rimasto vedovo, si risposa con una bella ragazza di campagna, Emma Rouault, impregnata di desideri di lusso e romanticherie, vagheggiamenti che le provengono dalla lettura di novelle popolari. Charles è benestante, ma anche noioso e maldestro. Emma crede che la nascita di un maschio "curerà" il loro matrimonio. Quando rimane incinta, e alla fine partorisce una figlia, si convince che la propria vita sia virtualmente finita.
Charles decide che per Emma ci vuole un cambio di scena, e si trasferisce dal villaggio di Tostes (oggi Tôtes) a un altro villaggio altrettanto deprimente, Yonville (tradizionalmente identificato con la cittadina di Ry). Emma accetta il corteggiamento di una delle prime persone che incontra, un giovane studente di giurisprudenza, Léon Dupuis, che sembra condividere con lei il gusto per le "cose più belle della vita". Quando Léon se ne va per motivi di studio a Parigi, Emma intraprende una relazione con un ricco proprietario terriero, Rodolphe Boulanger. Confusa dai suoi fantasiosi vagheggiamenti romantici, Emma escogita un piano per fuggire con lui. Rodolphe, anche amandola, non è pronto ad abbandonare tutto per una delle sue amanti; quindi rompe l'accordo la sera precedente a quella dell'architettata fuga, mediante una lettera sul fondo di un cesto di albicocche. Lo shock è tale che Emma si ammala gravemente, e per qualche tempo si rifugia nella religione.
Una sera, a Rouen, Emma e Charles assistono all'opera, ed Emma incontra di nuovo Léon. I due iniziano una relazione: Emma si reca in città ogni settimana per incontrarlo, mentre Charles crede che lei prenda lezioni di pianoforte. Al contempo, Emma sta spendendo esorbitanti somme di denaro. I suoi debiti intanto raggiungono valori esplosivi e la gente inizia a sospettare l'adulterio. Dopo che i suoi amanti le hanno rifiutato il denaro per pagare il debito, Emma ingoia dell'arsenico e muore, in modo penoso e lento. Il leale Charles è sconvolto, tanto più che ritrova le lettere che Rodolphe le scriveva. Dopo poco tempo muore a sua volta, e la figlia della coppia rimane orfana.

Curiosità:
Madame Bovary è il primo romanzo di Gustave Flaubert. Appena pubblicato, fu messo sotto inchiesta per "oltraggio alla morale". Dopo l'assoluzione, il 7 febbraio 1857, divenne un bestseller sotto forma di libro nell'aprile del medesimo anno, ed oggi è considerato uno dei primi esempi di romanzo realista.

Un grande classico da non perdere!!

23 dicembre 2011

"Giunti Y GirlZ presentano... " # 2


Buona Giornata
siccome quest'oggi abbiamo il nostro appuntamento con la bellissima Rubrica GIUNTI Y GIRLZ con la collaborazione dei blog Franci Lettrice Sognatrice & Books Land



vi ripropongo un bellissimo libro che ho letto in Estate e mi è piaciuto tantissimo...perchè si discosta dai classici VAMPIRI e ci pone davanti a tutt'altro scenario.
Josephine Angelini è davvero una scrittrice meravigliosa , gentile e disponibile
Il secondo libro lo presento io, a causa dell' influenza di Francy.

Ecco la mia Recensione :
.

Questo romanzo mi ha lasciata con un'alone di forza e antichità.
Meraviglioso, particolare e ben scritto. A differnza di tutti gli altri Romanzi di oggi e la moda del momento "dei freddi, belli e statuari Vampiri" qui troviamo una tipologia diversa  di Uomo e donna. Ma d'altronde la GiuntiY ci stupisce sempre toccando generi diversi e variegati, problemi importanti e impegnatavi trasportandoli e trasformandoli in un linguaggio semplice ed efficace per molti giovani che si avvicinano alla lettura e non. Starcrossed ci riporta nell'antica GRECIA raccontando le lotte fra le famiglie e l'amore fra Helen  (che impersoificherà Elena
di Troia che è una figura della mitologia greca assunta, nell'immaginario europeo, a icona dell' eterno femminino. Proprio questa sua caratteristica archetipica fa sì che nell'immensa letteratura nata attorno alla sua figura, Elena non venga mai considerata responsabile dei danni e lutti provocati dalle contese nate per appropriarsi della sua bellezza.) e Lucas (che impersoificherà Paride Principe troiano, esposto ancora neonato sul monte Ida a causa delle profezie funeste che lo accompagnarono sin dalla nascita, visse da pastore fino a quando non fu scelto dagli dèi affinché desse il suo giudizio sulla più bella fra le dee Era, Atena e Afrodite. Riconosciuto dal padre, rientrò a corte e partì in missione diplomatica per Sparta, dove conobbe Elena, moglie di Menelao, la donna più bella del mondo: Afrodite per rispettare la promessa fattagli per ottenere il pomo d’oro fece innamorare la donna perdutamente dell'eroe. Paride rapì quindi Elena e la portò con sé a Troia.)
.
Due giovani ragazzi che impersonificheranno propio questi personaggi, con la forza degli Dei Greci. Ci riporterà ai tempi della Guerra e alle difficili scelte che sono state fatte per riuscire a sopravvivere e lasciare libero spazio all'amore. La giovane ragazza, dal nome Helen, non saprà la sua forza da dove deriva fino a quando nella sua vita e sulla sua piccola isola apparirà una famiglia derivante dalla Spagna. Chi saranno questi individui?! L'amica fidata all'arrivo della famiglia farà una premessa e questa forse... si avvererà, fra le mille vicessitudini. Un'Amore impossibile ma vero, gentile e puro che rimarrà senza fiato i due protagonisti. Una miriade di problemi li avvolgerà. Il Romanzo farà capire e comprender un pò l'illiade e l'odissea nella sua essenza anche se romanzata ma molto importante per i giovani e a noi che dobbiamo rispolverare un pò i vecchi temi. Cosa c'è di meglio di un Libro che si rifà alla Mitologia, all'amore, alla bellezza di afrodite, alla forza degli dei e alle guerre che si sono combattute e che stanno per mettere in pericolo di nuovo l'umanità?! Il libro è scritto in maniera scorrevole, impegnativo al punto giusto per capire tutti gli intrichi ma interessante e intelligente al tempo stesso. Non rimarrete delusi perchè ci sarà anche un seguito ...e io non vedo l'ora di leggerlo!! 
E una mia creazione non poteva non mancare!!
Bene, detto questo vi diamo appuntamento a venerdì prossimo con la recensione di Franci.. chissà qual'è il suo libro  preferito della Giunti Y per il 2011?? Per scoprirlo continuate a seguirci!!

Grazie a tutti per l'attenzione!!
BUON NATALE e BUONA GIORNATA A TUTTI!!

Le Giunti Y GirlZ