[Recensione] Giallo ciliegia (Commissario Lolita Lobosco #2) di Gabriella Genisi

Buondì ..ecco un consiglio e una mia opinione!! La nuova inchiesta della commissaria Lolì

Carino divertente ed esilarante. Una lettura leggera e distesa, si legge bene e con tranquillità.

La protagonista del romanzo "Lolita Lobosco" che ci fa ri-vivere le avventure di Montalbano al femminile. Questo è il secondo episodio della serie, si svolge il tutto a Bari e soprattutto nella "Bari vecchia" ove vari personaggi si affollano intorno a un enigma: la scomparsa di un ragazzo, tra omertà e silenzio sarà difficile trovare il misfatto ma la nostra protagonista  riuscirà con maestria e intuito a scovare i malfattori.

Oltre a raccontare il caso del giovane scomparso e non più ritrovato, ci saranno le avventure di una donna quale è lei, forte, intelligente, seducente, che non si piega mai a nulla e a nessun uomo, la sua vita travagliata  e intransigente riesce finanche a rilassarsi in alcuni momenti ma solo in maniera sporadica perché qualcosa l'ha fatta diventare così dura e altezzosa. 

E' privo di intoppi ...e lei è meravigliosa tutte dovremmo prendere spunto. L'amica che la riempie di vicissitudini e lei che cercherà di svicolarsi; i pensieri che si affollano quelli che anche noi alcune volte vorremmo espletare...ma molte volte dobbiamo tacere!!

Le "arance" il frutto preferito che compare nel suo primo episodio e le ciliegie che compaiono in questo sono frutti fondamentali da cui derivano anche i titoli  "La Circonferenza delle Arance " & "Giallo ciliegia "

Commenti