[Review Party] Il regno segreto di Philip Pullman

Buona giornata cari Lettori! Oggi parliamo del secondo romanzo della nuovissima trilogia di Philip Pullman, autore della Bussola D'oro.

Il regno segreto è il secondo capitolo della nuova opera "Il libro della polvere" di Pullman. Il primo capitolo, La Belle Sauvage, è stato pubblicato qualche mese fa e adesso possiamo tornare nel mondo del famosissimo autore de la Bussola D'oro con una nuova avventura.

Rispetto a La Belle Sauvage, in questo libro andiamo avanti nel tempo di circa 10 anni rispetto agli aventi narrati in Queste oscure materie. Lyra Belacqua non è più una ragazzina, vive ancora nella sua Oxford ed è una studentessa al Saint Sophia. Soprattutto Lyra non è più la stessa persona ottimista e curiosa di un tempo, è cresciuta ed è cambiata moltissimo. Questi cambiamenti hanno influenzato il rapporto con il suo daimon, Pan, che è diventato sempre più freddo e distante. 

Proprio dietro uno dei numerosi conflitti tra i due, Lyra si ritroverà a partire per una nuova avventura, stavolta da sola. In un viaggio che la condurrà fino ai confini dell'Asia, Lyra scoprirà segreti a lungo taciuti su una fantomatica e magica città e su un segreto che ancora una volta avrà per protagonista la Polvere. Aiutata da numerosi alleati e dallo stesso Malcolm, ormai anche lui adulto, Lyra cercherà di ritrovare sè stessa e quella parte di sè che è sempre stata Pan.

Le atmosfere e le ambientazioni tratteggiate da Pullman in questa nuova serie sono simili per certi versi a quelle della precedente trilogia, ma sono anche più adulte e mature. In questo romanzo faremo un lungo viaggio attraverso l'Europa e fino alla lontana Asia, sulle vie dei mercanti, alla ricerca di una verità a cui nessuno sembra più credere.

Lo stile di Pullman è estremamente scorrevole e interessante; nonostante il libro abbia una mole notevole, la lettura scorre velocissima mentre ci ritroviamo nuovamente catturati nell'intricata rete di avventure di Lyra e Pan. Il ritmo del racconto non lascia respiro, i colpi di scena si susseguono uno dietro l'altro fino ad un finale aperto che vi lascerà con la voglia di avere già tra le mani il seguito. Questa nuova trilogia non ha nulla da invidiare alla precedente; questo romanzo in particolare è un racconto di crescita e di scoperta ricco di magia e di fascino. Buona lettura!


"Ella attese così che declinasse il giorno senza mai vedere viva creatura,
fin che ombre tristi calaron tutt'attorno celando il mondo in tetra notte oscura..."

Commenti

Post più popolari