Speciale Giornata della Memoria 2021

Buona giornata cari Lettori. Oggi è la Giornata della Memoria, un giorno che dovremmo dedicare al ricordo di quello che è stato.

Ci siamo soffermati più di una volta sull'importanza del ricordo, su quanto sia fondamentale continuare a ricordare quella che è stata una delle più grandi tragedie della storia dell'umanità. Ogni anno vi propongo qualche lettura legata al tema, anche perchè come saprete si tratta di un tema che mi sta particolarmente a cuore e quindi nel corso del tempo ho letto davvero di tutto e di più tra saggi, biografie e romanzi. 

Quest'anno però non mi andava di limitarmi a consigliarvi qualche lettura a tema, anche perchè non è difficile trovarne. Due anni fa sono stata in viaggio a Cracovia, una bellissima città della Polonia; molti non lo sanno, ma Cracovia dista solo 60 km da Oświęcim, dove si trova il complesso di Auschwitz - Birkenau. Io l'ho visitato e quella visita mi ha segnato; credevo di essere pronta a quello che avrei visto, ne ero convinta, proprio perchè ero informata, avevo letto tantissimo al riguardo, incluse testimonianze molto forti.

Ovviamente non ero pronta, nessuno lo è. Niente potrà prepararvi a quello che si vede in quel posto, nulla riuscirà a togliervi dalla testa la sensazione provata camminando per le strade impolverate di Birkenau, una sensazione che vi resterà attaccata addosso esattamente come la polvere che vi ricoprirà le scarpe. Le fotografie qui sotto sono state scattate nei due campi, oggi ricordiamo così.




"Visitatore, osserva le vestigia di questo campo e medita: da qualunque paese tu venga, tu non sei un estraneo. Fa che il tuo viaggio non sia stato inutile, che non sia stata inutile la nostra morte. Per te e per i tuoi figli, le ceneri di Oświęcim valgono di ammonimento: fa che il frutto orrendo dell’odio, di cui hai visto qui le tracce, non dia nuovo seme, né oggi né mai."





Commenti

Post più popolari