[ Cover Reveal] La villa dei misteri di Nicola Barile

  

 Livia una bambina di 9 anni che vive a Pompei con la sua famiglia. 

Il papà Quinto Vero è un affermato fornaio, la mamma Ipazia è una casalinga, una matrona che l’ha educata all’amore per la conoscenza e l’indipendenza, così come con lei aveva fatto nonno Teone, filosofo e scienziato di Alessandria d’Egitto. Livia frequenta la scuola e si diverte a giocare con i suoi amici, che sono tanti. Innanzi tutto la gatta Farina e il piccolo mulo Ercolino. Poi c’è la sua banda: Tito “lisca di pesce”, Lucio “asino d’oro”, Rectina, Abner e Cestio. La sua vita tranquilla viene improvvisamente sconvolta dalla scomparsa inspiegabile di Rectina; Livia si mette sulle sue tracce insieme agli amici che li conducono a una villa misteriosa lungo la spiaggia, fuori dalle mura di Pompei. È l’inizio di un’avventura che si dipana fra culti oscuri, sposalizi mistici e pericolosi personaggi come l’inquietante Mantis, Scarabex e Sacrofagos, i suoi minacciosi scagnozzi. Il finale di questa storia lascerà irrisolte molte domande. Chi è Mantis? Perché sembra conoscere così bene Livia e la sua famiglia? Il pericolo che rappresenta è stato evitato davvero? 

Con “La villa dei misteri” hanno inizio le avventure mistery di Livia, ambientate nei tanti luoghi suggestivi e magici dell’antica Pompei, una città brulicante di vita fra il mare e il Monte Vesuvio.

Commenti