[Recensione] Quando l'amore chiama di Mila Orlando

Buon Pomeriggio miei cari, questo mese di Agosto è quasi finito, meno male. Tutto ritorna alla normalità. Oggi una nuova recensione, finalmente. Quando l'amore chiama è un altro piccolo e-book della collana Youfeel edito Rizzoli.


La storia che andiamo a incontrare è dolce, sensibile e molto romantica. I due protagonisti per un motivo banale si scontrano in metropolitana e per puro caso si scambiano i cellulari. Mi è piaciuta la normalità di esso, una storia semplice senza troppi fronzoli, la storia di due ragazzi comuni che a loro volta avevano vissuto traumi legati al rapporto almeno dalla parte femminaile. Il carattere del protagonista mi è piaciuto molto, dolce al punto giusto e essenziale.

Lo scritto è semplice, non c'è nulla di complicato e si legge in poche ore. Le righe scorrono veloci e si susseguono come un treno in corsa. Un romanzo che sa di ri-scoperta. Una storia che sa d'amore.

La passione che cresce piano piano fra i due protagonisti Bea & Luca è stimolante; le vite dei due che vengono a scoprirsi mano mano e l'avvicinarsi lentamente (d'altronde come nella vita reale) delinea bene la storia.  Una storia di tutti i giorni, d'amore e passione vera. Di attesa ma di scelte sicure. Mila Orlando ha saputo ben racchiudere le sue doti in queste poche pagine. BUONA LETTURA!

Grado di sensualità: Passione leggera e romantica
"Pioveva quando Bea rientrò a casa. Aveva passato tutta la giornata in giro sotto l'acqua e alla fine era di nuovo bagnata come un pulcino. Il calore del piccolo ambiente domestico l'avvolse appena varcò la porta d'ingresso."

Commenti