31 ottobre 2011

Anteprima: Ho il tuo numero

Siccome sapete che io adoro la Kinsella non potevo non mettere quest'Anteprima ...

2 NOVEMBRE 

  Ho il tuo numero 
Titolo originale: I've got your mail 
Autrice: Sophie Kinsella 
Editore: Mondadori Prezzo: 19.50€ 

Trama: Cosa accade se ti scippano il telefonino e tutta la tua vita è lì dentro? Ti senti persa, naturalmente. È quello che capita a Poppy, una scombinata fisioterapista prossima alle nozze con un affascinante docente universitario. Proprio quando il telefono le serve per una faccenda a dir poco urgente! Perché tra le altre cose, nel bel mezzo di una festa con le amiche ha appena perso il suo prezioso anello di fidanzamento, uno smeraldo come non ne ha mai visti nella sua intera esistenza. Poppy è nel panico, e mentre cerca affannosamente l’anello perduto cosa vede in un cestino dei rifiuti? Un cellulare nuovo di zecca che sembra aspettare proprio lei. È un attimo. Ed è suo. Non può permettersi il lusso di rimanere scollegata, non in questo momento. Ma di chi è quel telefono? E a cosa si riferiscono gli strani messaggi che riceve? Poppy non ha il tempo di farsi troppe domande. Ha un anello da ritrovare, un matrimonio da organizzare e qualche cosuccia in sospeso con i suoi futuri suoceri. Ma non sa che quel telefono e lo sconosciuto con cui si troverà a condividerlo le metteranno a soqquadro la vita.

E voi l'aspettavate?! Vostra FeniX(RosaC.)


30 ottobre 2011

Luna Cremisi di Deborah Fasola

Buona Domenica miei cari,
noi siamo sempre aggiornati sulle ultime novità. E' uscito da una ventina di giorni il libro "dell'amica" scrittrice Deborah Fasola ...sapete che ultimamente sono molto molto incasinata e forse ci è sfuggito proprio per questo ma rimediamo subito!! 

"Luna Cremisi"   
 (Dettagli: p. 320 -Costo: 19.90€ )

è il romanzo d’esordio di Deborah Fasola, pubblicato da Arduino Sacco Editore, ad ottobre 2011. Un romanzo urban fantasy dalle tinte paranormal romance che si spiega in un universo di sentimenti, attraverso i quali mito e leggenda s’incontrano.

TRAMA: Alexa non crede nel destino ma il destino crede in lei. Dopo la laurea torna a DANVILLE, la sua città natia, e una serie di eventi sconvolgono la sua esistenza. Chi è Leon, il bellissimo ragazzo che ha conosciuto? E perché le sembra che tutto stia volgendo in modo tale da trascinarla verso un sentiero prestabilito? Quali orrori nasconde la sua nuova vita? Quali verità? Luna Cremisi è una storia di sfrenate passioni, di guerra e di sangue, dove un solo destino può compiersi, quello che è stato scritto da un’antica profezia.




Deborah Fasola nasce a Vercelli, dove cresce e vive.
Sin da giovane ama leggere e, ancora di più, scriver, è quasi come se la scrittura le scorra nelle vene.
Dopo un diploma e una laurea arriva la svolta: tentare di realizzare un sogno e non arrendersi, ma soprattutto scrivere poiché è questa la sola cosa che la libera.
Appassionata dell’arte in ogni sua forma, si dichiara artista semplice ma a 360°, ama tutto ciò che l’arte crea, dallo scrivere al creare con le proprie mani.
Partecipa a diversi concorsi letterari, alcuni dei quali approdano in pubblicazioni in antologie (tutt’oggi in attesa di lancio nelle librerie).
Sposata e mamma, è oggi Editor della casa editrice MonteCovello, poiché la sua passione per letteratura e libri non ha mai fine. Scrive da molti anni ma seriamente solo da due e a ottobre 2011 esce con Arduino Sacco Editore il suo romanzo d’esordio: Luna cremisi.

Non è fantastico??!! PRESTO, spero anche nella NOSTRA LIBRERIA "La Fenice" siamo sempre lieti di accogliere scrittori emergenti e che se lo meritano...e molto presto ci sarà un intervista all'autrice con la recensione del Romanzo!! Ebbene cosa attendete??!! Compratelo...e leggete, LEGGETE sempre !! Leggere è un'arte. Qui di seguito vi lascio tutti i link interessanti dove poter seguire il LIBRO...


Un abbraccio vostra FeniX (Rosa C.)


29 ottobre 2011

[Segnalazione] Oggi sposi. Manuale di cucina per giovani coppie di Stefania Capati


Sapete no ...che "La Fenice" è divenuta una bella ...bellissima Libreria(ogni scarafon è bell a mamma soia) e perchè non dirvi quali "Scrittori Emergenti" ci hanno colpiti e quali sono nella nostra bella LIBRERIA??!! Ecco qui il Tiotolo della nostra "amica" Stefania che è presente e che dovrete sicuramente acquistare...
Oggi sposi. Manuale di cucina per giovani coppie
 


Edito dalla Blu edizioni di Torino. La presentazione e' stata scritta da Bruno Gambarotta. E' un regalo simpatico e utile per le neo-coppie, per chi si deve sposare, per chi e' andato a convivere, ma anche per 50 anni di matrimonio.....!!!! E' un' idea per un fantastico regalo di natale da fare a una collega, amica, sorella, cugina.... all'interno ci sono 160 ricette circa, semplicissime da fare, proprio per chi non ha molta dimestichezza con i fornelli, e circa 90 vignette umoristiche riguardanti moglie e marito alle prese con i disastri culinari. Vedrete, vi divertirete molto a leggerlo.Oltre a tutto questo, sotto ad ogni ricetta potrete trovare dei consigli su come presentare il piatto, dei consigli sull'abbinamento dei vini, aforismi e proverbi sul cibo, curiosita'... E' un libro completo. Fatevi un regalo o fate un regalo....perche' io dico sempre che " PER ARRIVARE AL CUORE BISOGNA PASSARE PER LA GOLA".. (Stefania Capati)


Un abbraccio vostra FeniX.(Rosa C.)


28 ottobre 2011

La banda di UNOxUNO

Visto che mi hanno chiesto di parlare di loro nel mio BLOG lo faccio...


"Sono un gruppo di ragazzi di Perugia con la passione per la scrittura e stanno lavorando ad un romanzo scritto a puntate, ambientato proprio a Perugia sul loro BLOG." Vi lascio qui di seguito il link e quando vi va correte a leggerli, son molto carini...

Che cos'è "UNOxUNO"??

UNOxUNO è la storia di due sorelle (Irene,la maggiore e Ileana,la minore) separate da sei anni di differenza d'età,ma unite da una grande complicità sviluppatasi dopo un triste evento passato, e da una persona misteriosa che interviene nelle loro vite e nel loro rapporto senza però mai (?) manifestarsi alle due ragazze, ignare di essere l'oggetto dell'attenzione di qualcuno. Le pagine che seguiranno costituiscono un esperimento di "BLOG SERIE", ovvero una fusione tra serie tv e romanzo: la storia è una e scritta, ma suddivisa in stagioni ed episodi! Speriamo che questo progetto possa interessare tutti voi che leggete esattamente come sta interessando ed entusiasmando noi che scriviamo. Il primo episodio sarà online a partire da Sabato 1°Ottobre 2011.



GRAZIE a Voi per aver pensato alla Mia Fenice. 
(RosaC.)

27 ottobre 2011

Anteprima: Changeless

Sapete quanto ho amato questo Romanzo e la protagonista "Alexia Tarabotti" MERAVIGLIOSA!!
Qui  potete trovare la Recensione di Soulless il primo. Mi è piaciuto moltissimo tranne per qualche piccola imperfezione della casa editrice per la correzione del testo ma spero che con il secondo libro non ci siano di questi inconvenienti e con questa premessa vi preannuncio che l'8 Novembre uscirà...

Titolo: Changeless Autrice: Gail Carriger 
Editore: Dalai 
Pagine: 336 Prezzo: 18,50 €
Trama :
È metà pomeriggio, per ogni lupo mannaro che si rispetti dovrebbe essere il momento della giornata dedicato al sonno più profondo, eppure a casa di Alexia Tarabotti oggi qualcosa non va: svegliata di soprassalto da un grido, la nostra eroina si accorge che suo marito, Lord Maccon, non è tranquillamente a letto addormentato, ma sta ululando alla finestra. Neanche il tempo di capire che cosa succede che questi fugge. Scompare. Lasciandola sola ad affrontare un esercito di soldati dai poteri soprannaturali, una pletora di fantasmi e, soprattutto, la Regina Vittoria. Infuriata come non mai. Ma Alexia è in possesso di due armi di difesa micidiali che la proteggono da ogni insidia: il suo parasole all’ultima moda e una ammaliante cortesia. Le indagini la condurranno fin nella remota e selvaggia Scozia in mezzo a clan di licantropi di cui riuscirà – con incredibile abilità, e grazie ai suoi poteri di «senz’anima» – a rovesciare le dinamiche interne volgendole a proprio favore.

Vi consiglio vivamente di leggerlo!! Anche se il prezzo è proibitivo li vale tutti!! ATTENDIAMO con ansia!!


26 ottobre 2011

Uscita del Giorno: OGGI in LIBRERIA!!


Miei Cari Lettori,
siete andati oggi in Libreria??!! Cosa avete comprato? Voglio annunciarVi l'uscita di oggi, se vi fosse sfuggita!!







Editore: Rizzoli
Pagine: 236 Prezzo: 17,50 €
 Princess di Lauren Kate

Natalie Hargrove sarebbe disposta a uccidere pur di farsi eleggere “Principessa” della scuola, e non tollera l’idea che, al suo fianco, rischi di vincere non il fidanzato Mike ma Justin, un ragazzo a cui la legano sgraditi ricordi. Mentre fervono le manovre per conquistare i voti dei compagni, durante una festa di carnevale, Natalie e Mike si imbattono in Justin ubriaco, e Nat decide di legarlo di fronte alla chiesa, sottraendo gli dalle tasche alcune pillole che scambia per droga. Ma il mattino dopo, lo scherzo diventa tragedia: Justin viene ritrovato morto, e davanti a Nat si spalanca l’abisso delle responsabilità da cui ormai non può più fuggire.

Anteprime per LEGGEREDITORE

Buona Sera, altre anteprime per Voi...
Oggi era perfetto per una lettura dinanzi un fuocherello scoppiettante, io ho letto un pò "Giallo Ciliegia" quasi finito. Qui ha piovuto tutto il giorno!!
Un pò di tristezza ma per il resto ho dovuto mettere in ordine alcuni volumoni giganti che mi son arrivati, dei mattoni inimmaginabili...ma torniamo a NOI!! IN USCITA IL 3 NOVEMBRE ...



Dark Love di Kresley Cole
(Euro 5,00 - Pagine 368)

Un’avventura romantica che vi lascerà senza fiato.” New York Times

TRAMA:
Dopo aver sopportato anni di torture inflitte dai vampiri, Lachlain MacRieve, capo del clan dei lykae, è furioso quando scopre che la compagna che aspetta da millenni e che gli è destinata è in realtà un’esile ed eterea creatura, metà valchiria e metà vampiro. Porta il nome di Emma e anche lei ha un passato tormentato alle spalle; nel momento in cui Lachlain la reclama come Compagna è costretta ad abbandonare la ricerca della verità sulla morte dei genitori per seguirlo nel suo antico castello in Scozia. Laggiù, il timore che la giovane prova per il popolo dei lykae e per la loro fama di oscuri amanti comincia ad affievolirsi, mentre lui porta avanti un lento e perverso gioco di seduzione. Il suo unico scopo è quello di soddisfare i desideri nascosti che lei non ha mai osato rivelare. E quando un antico dolore tornerà dal passato di Emma, il profondo desiderio che li unisce rischierà di mettere in ginocchio perfino un valoroso combattente come Lachlain e risveglierà in lei uno spirito guerriero mai sopito...

Dark Forever di Kresley Cole
(Euro 5,00 - Pagine 192)

Una serie davvero unica!” Sherrilyn Kenyon

TRAMA:
Nikolai Wroth, un antico signore della guerra ora divenuto vampiro, è alla ricerca della sposa che lo accompagni per l’eternità e che lo faccia diventare invincibile. La sua natura lo rende più debole di un comune vampiro, e per recuperare le sue forze deve trovare una donna che si leghi a lui. Non è il sentimento a tracciare le sue mosse, almeno fino a quando il suo cuore ricomincia a battere, senza preavviso... Myst è conosciuta come la valchiria più affascinante al mondo, ed è allo stesso tempo una spietata guerriera e una seduttrice senza rivali. Per cinque lunghi anni cerca di sfuggirgli, fino a quando Wroth le ruba il prezioso gioiello al quale è profondamente legata, ribaltando le regole del gioco. Ora è la pericolosa valchiria a essere soggiogata dal vampiro. Mentre il gioiello è fra le sue mani, Wroth potrà indurla a fare qualsiasi cosa...
Il prequel della serie Gli Immortali apre le porte di un mondo oscuro e sensuale, dove il pericolo e l’amore sono intimamente intrecciati.



Innamorarsi a Manhattan di Kate Parker
(Euro 10,00 - Pagine 304)


TRAMA:
Un gioiello, uno sguardo e il tempo si ferma. Il loro destino cambierà per sempre...
Un uomo e una donna, i loro destini sembrano essere già scritti. Lei è un’infermiera pediatrica con il mito di Audrey Hepburn, lui uno scrittore di successo che ha dimenticato cosa significa sognare.
Poi l’incontro da Tiffany, uno sguardo e il tempo si ferma. In un attimo le loro vite vacillano, ed entrambi intravedono la possibilità di un futuro diverso, senza però riuscire a mettersi in gioco fino in fondo. Il loro momento è intenso, ma sembra che siano destinati a separarsi e a non vedersi mai più. Un anno dopo si ritrovano, protagonisti di un romanzo del quale toccherà a loro scrivere il finale...
Riuscirà la magia di Tiffany a trasformare un semplice istante in qualcosa di speciale che durerà per sempre? Un romanzo delicato e profondo, che risplende a ogni pagina. Una storia che ci ricorda il potere dell’amore, e la meraviglia che si nasconde dietro un incontro inaspettato che può stravolgere una vita intera e forse dare felicità a chi osa rischiare fino all’ultimo respiro.

Anteprima: Io mi chiamo Yorsh

Invece in uscita il 3 novembre 2011 per Fanucci...


Io mi chiamo Yorsh
(Pagine 208 - Prezzo: 9,90€)

Nel 2004 l’editore Salani pubblica L’Ultimo Elfo (80.000 copie vendute) primo titolo di una saga che ha venduto oltre 400.000 copie nel mondocon 22 traduzioni all’estero e che si è conclusa con il romanzo
L’ultima profezia del mondo degli Uomini, da noi pubblicato nel 2010. Ora, a distanza di otto anni, arriva in libreria l’atteso prequel di quello che il New York Times ha definito così: “L’ultimo Elfo è una storia potente, raccontata con delicatezza e tenerezza – è il senso stesso della vita narrato in modo sottile e magico. Pieno di gioia, dolore, bellezza e orrore, probabilmente questo libro è un gioiello di incalcolabile valore che le generazioni future scopriranno e adoreranno.”


TRAMA: Io mi chiamo Yorsh, è il prequel de L’Ultimo Elfo e ci farà ascoltare tre voci. Racconterà la storia della nascita di Yorsh, il protagonista de L’Ultimo Elfo: due delle voci che udiremo sono quelle dei suoi genitori, e sarà la dolcissima e tremenda storia dell’incontro di un uomo e di una donna, avvenuto durante un genocidio, mentre il loro popolo, quello degli Elfi, viene deportato. La terza voce, quella che ascoltiamo per prima, è la voce di uno dei distruttori. Quelle dei distruttori sono le voci che noi non abbiamo ascoltato.

“Ognuno può essere un principe. Ognuno può essere quello che fa la differenza. Oppure il più grande. O il più debole. L’eroe o l’ultimo dei miserabili. Io mi chiamo Yorsh, ho lo stesso nome dell’ultimo degli Elfi ma sono colui che è venuto prima. Io sono il frutto di un mondo devastato dall’ingiustizia e dalla rabbia, perché chi semina violenza, raccoglie solo odio. Io mi chiamo Yorsh e sul mio nome costruiranno la speranza di un mondo libero dal male e ‘ricoperto di papaveri’.”

Silvana de Mari è nata nel 1953 in provincia di Caserta e vive sulla collina di Torino. Laureata in medicina, ha esercitato come chirurgo in Italia e in Etiopia come volontaria e oggi si occupa di psicoterapia. I suoi libri sono stati tradotti in venti lingue. Ha ricevuto i premi Andersen nel 2004, Bancarellino nel 2005, Immaginaire per il miglior libro Fantasy nel 2005 e il premio ALA (American Library Association) come miglior libro straniero nel 2006 per il romanzo L’ultimo Elfo (Salani, 2004), tradotto in tutto il mondo; con L’ultimo Orco ha ricevuto nel 2005 il premio IBBY (International Board on Books for Young People). Fanucci Editore ha pubblicato anche L’ultima profezia del mondo degli Uomini (2010) – che chiude la saga già avviata dall’editore Salani con L’ultimo Elfo, L’ultimo Orco e Gli ultimi incantesimi – e, nel 2009, Il Gatto dagli occhi d’oro.


25 ottobre 2011

Anteprima: L’ultima volta che ho visto Parigi

Per Leggereditore...in uscita il 27 ottobre 2011....


L’ultima volta che ho visto Parigi
(Pagine 400 - Prezzo: 14,00€)

“Lynn Sheen ci regala un’ eroina che terrebbe testa anche a Rossella O’ Hara.” The Chicago Herald

“Uno splendido ritratto della Parigi occupata, commovente come pochi.” Publishers Weekly

“Un romanzo che ci ricorda le atmosfere e la suspense di Casablanca.” Katherine Neville

“Lo stile eccellente dell’autrice e la trama memorabile fanno di questo romanzo una vera perla.”Kirkus Review

“Una lettura appassionante, di quelle che rimangono impresse a lungo.” Fresh Fiction

TRAMA:
Le ultime luci illuminano Parigi, fra poco nulla sarà più come prima, nulla avrà più un senso. Non la musica che aleggia per le strade della città, né l’atmosfera spensierata che la pervade. Un negozio di fiori sugli Champs Elysées, con la sua eleganza ostinata, resisterà agli stravolgimenti della storia, diventando un crocevia di vite, tradimenti, amori e speranze. Ed è qui che una donna in fuga da un passato fitto di misteri si ritroverà a lottare per la propria libertà, e per la prima volta anche per quella di chi le è accanto.

Lynn Sheene, da sempre vicina alla cultura francese, si è interessata al dramma della Parigi occupata grazie al ritrovamento fortuito di una spilla. è così che ha iniziato a studiare quell’epoca così piena di fascino, lasciandosi trasportare da una storia suggestiva e fitta di intrighi. L’ultima volta che ho visto Parigi è il suo romanzo d’esordio, ed è in corso di traduzione in diversi Paesi.



Anteprima: Il mummificatore

Eccomi con una bella ANTEPRIMA della NEWTON Compton questa sera, il 27 OTTOBRE uscirà...

Il Mummificatore
(Pagine 192 - Prezzo: 9,90€)
Entrate nel mondo dei fantasmi! L’unico rischio è non uscirne vivi.

TRAMA:
Sophie ha tredici anni e tutti pensano che sia una ragazzina “strana”. Sarà per quel ciuffo di capelli fucsia davanti agli occhi, o forse perché è indipendente, introversa, ama la musica gothic e parla poco. L’unico con cui si confida è nonno Thomas, che l’ha sempre accettata e amata così com’è. Ma il nonno è morto, da tre anni... Eppure Sophie non lo ha mai dimenticato: ogni mattina, prima di andare a scuola, lo va a trovare a Ober St Veit, il cimitero di Vienna, e gli racconta segreti e paure. Ma un giorno, tra tombe e alberi spogli, Sophie scompare, senza lasciare traccia. La polizia indaga, ha pochi indizi e un unico terribile sospetto… Che l’introvabile serial killer che terrorizza la città possa aver colpito ancora? Nessuno può immaginare che la ragazza sia stata risucchiata in un inquietante mondo parallelo… Tra fantasmi che camminano sulla Terra, città infestate e case pericolanti, Sophie si troverà coinvolta in un’avventura più grande di lei. Riuscirà mai a tornare a casa?


Cimiteri infestati, case pericolanti e fantasmi vendicativi: vieni a scoprire un universo da brividi.

«Gli ingredienti per il successo editoriale ci sono tutti: una favola horror che ha il ritmo di scrittura di una marionetta assassina e una trama che ci porta ai confini della realtà. Suggestioni che si spostano continuamente tra Tim Burton e Landsale formato famiglia. Brunialti sembra quasi inventare un nuovo genere di narrativa: il surrealismo magico.»  Gian Paolo Serino
«Un mix felice di generi, la favola soprannaturale, la love story, l’investigazione e un tocco sinistro e horror.»  Ranieri Polese, Sette del Corriere



AUTORE:
Nicola Brunialti è nato a Roma nel 1972. Dopo quindici anni come copywriter, nel 2009 decide di dedicarsi a tempo pieno alla sua vera passione: la scrittura. È autore di racconti e romanzi per ragazzi. Ha vinto il premio Critici in erba 2010. Nel 2009 è stato autore della trasmissione Chi ha incastrato Peter Pan? e della canzone Dormono tutti di Renato Zero. È uno dei creatori degli spot del Paradiso Lavazza.







Anteprima: Tutto comincia dalle stelle

Esce oggi per la Sperling & Kupfer il nuovo, attesissimo libro della grande astrofisica italiana. Per spiegare i segreti del cosmo, Margherita Hack si mette alla guida di un’astronave fantascientifica e ci porta vicinissimi alle stelle.
 
 

24 ottobre 2011

Sono una frana negli ultimi tempi...con l'APERTURA della LIBRERIA, la linea Internet che ancora non m'attaccano, gli impegni, l'organizzazione il mio Pc che si è rotto e via dicendo sto scrivendo a sprazzi ma vi giuro che appena tornerò con la linea disponibile rimetterò un pò il blog in sesto...e ritorneremo a ritmi normali. Un'e-mail che mi deve essere sfuggita e che mi è arrivata un pò di tempo fa è quella di  Daniela (alias Bluewings) la quale ha vinto il NOSTRO Giveaway "il Giorno in più" e ha deciso di farci una bella RECENSIONE e io con immenso piacere ve la riporto. GRAZIE DANIELA!!
 
 
Ciao, oggi vi parlerò del libro “Il giorno in più” 
di Fabio Volo.

    Il giorno in più di Fabio Volo
Editore:  Oscar Mondadori
Pag.:  288 Uscito:  2008
Prezzo di copertina: 13,00 €
   
    Trama: sveglia, caffè, tram, ufficio, palestra, pizza-cine-sesso... giornate sempre uguali, scandite da appuntamenti che, alla fine, si assomigliano tutti, persi nel cielo grigio di una metropoli che non sa più sorridere. E' la vita di Giacomo, uno che non si è mai fatto troppe domande, che è andato incontro agli avvenimenti rimanendo sempre in superficie. Un giorno, però, Giacomo incontra sul tram una sconosciuta, e se la ritrova davanti il giorno dopo, e quello dopo ancora. Per mesi. E così, quelle tre fermate lungo il tragitto per andare in ufficio diventano un appuntamento importante della giornata. O meglio, diventano "l'appuntamento". Ma la sconosciuta ha un destino che la porta lontano, in un'altra città. E Giacomo? Per la prima volta nella vita decide di non rimanere in superficie, di prendersi anche il rischio di diventare ridicolo, e parte all'inseguimento di un sogno.

    La mia opinione:
Ambientato in epoca contemporanea ci presenta i personaggi principali come insicuri, immaturi, incapaci di prendere decisioni a lungo termine, troppo presi a vivere superficialmente il presente. Eppure alla fine il messaggio che propone al lettore è di non rinunciare ad amare poiché quest'esperienza è sempre importante.
Il protagonista Giacomo, decide di dare una scossa alla propria indolenza e mettersi in gioco per una volta. Segue Michela, a New York, per scoprire se con lei può funzionare. Così inizia una storia diversa da tutte le altre vissute in passato. Una storia che gli darà sensazioni mai sperimentate prima e gli farà vedere tutto il mondo con occhi diversi.
Un libro scritto molto bene, dove il narratore è il protagonista stesso che si definisce “un malinconico con la vocazione di essere una persona allegra”.
Fin dalle prime pagine ci racconta della vita quotidiana in modo molto particolareggiato, gesti ed abitudini comuni, semplici ma anche banali.
Le descrizioni sono precise e si fa riferimento a diversi luoghi: si potrebbe usare questo libro come guida per  la città di New York soprattutto in riferimento ai posti dove mangiare.
Alcune frasi sono molto profonde e coinvolgenti. 

Questo libro mi ha lasciata perplessa finché, verso la fine, mi è parso di comprendere il messaggio che l'autore voleva inviarci.  In precedenza i personaggi immaturi e superficiali non mi erano graditi, ma poi sono stati in grado di trovare la loro strada e questo mi è piaciuto molto.

Un libro che consiglio sicuramente ai romantici che desiderano leggere la storia di un amore impossibile.
Inoltre, il 2 dicembre 2011 uscirà un film, tratto da questo libro, con Volo nel ruolo del protagonista (fra altri attori troviamo Ragonese, Littizzetto e Sandrelli).
 


VOTO: 
7
POSITIVO

 
Daniela (alias Bluewings)

23 ottobre 2011

[Recensione] Le emozioni difettose di Laurie Halse Anderson


Buona Domenica, come vanno le vostre letture?! Io in attesa del Pranzo metto la mia ultima e la mia opinione. Oggi parliamo di....

Adoro l'estetica della Giunti Y e i formati ridotti che ha scelto di adottare. Compatti e facili da portare, anche in borsa.

Il romanzo di cui vi parlo oggi è "Le Emozioni Difettose". L'ho letto velocemente in pochi giorni, risulta scorrevole e semplice, facile da leggere. Come sempre anche in questo libro si affronta un argomento importante.

Alcuni temi dei giovani sono complicati e pericolosi, avvicinarsi a uno di loro in periodi particolari della loro adolescenza potrebbe equivalere ad avere una "catastrofe mentale". In questo libro si accoglie la passione per la chimica della protagonista che dopo essere riuscita a sopravvivere in una famiglia alquanto "normale" deve vedersela con il padre "casto" predicatore, il fratello in piena adolescenza, il fidanzato che predica bene e razzola male e gli amici.

Tutto va come deve, sopravvivendo e riuscendo a cavarsela, fin quando la fatidica domanda per i college non le complica l'esistenza e una nuova-vecchia amica entra a far parte della sua vita, grazie a un incendio. Una ragazza dalla vita complicata che è una sua compagna di classe fno a qual momento odiata.

Mi è piaciuto molto il paragone della vita con gli elementi chimici, su ogni capitolo c'è una formula che casca a pennello. Le corse di ogni notte della protagoniste la portano a liberarsi e a svagarsi...correre correre come se quello sforzo la liberasse da tutto e tutti, si sentisse libera di respirare ma un imprevisto che cambierà le loro vite deve ancora avvenire e dopo nient'altro più sarà importante se non la vita stessa e l'amicizia che terrà duro fino alla fine.

Temi forti ma importanti anche se un pò tristi ma ogni libro ha qualcosa da insegnarci e questo ha molte caratteristiche che dovreste leggere. Anche se lo troverete triste e vi ritroverete con la faccia imbronciata, ALLORA E SOLO ALLORA AVRETE CAPITO IL VERO SENSO...abbiamo bisogno di qualcuno che ci stia vicino, qualsiasi persona, durante tutte le avversità dovremmo essere ben felici di averne accanto una...qualsiasi persona essa sia.

22 ottobre 2011

Anteprime per LEGGEREDITORE

Buon Sabato, dal 27 OTTOBRE IN LIBRERIA....


 L'ultima volta che ho visto Parigi di Lynn Sheene
( Prezzo: 14,00€ - Pagine 368)

“Lynn Sheene ci regala un’eroina che terrebbe testa anche a Rossella O’Hara.” The Chicago Herald

TRAMA: Le ultime luci illuminano Parigi, fra poco nulla sarà più come prima, nulla avrà più un senso. Non la musica che aleggia per le strade della città, né l’atmosfera spensierata che la pervade.

Un negozio di fiori sugli Champs Élysées, con la sua eleganza ostinata, resisterà agli stravolgimenti della storia, diventando un crocevia di vite, tradimenti, amori e speranze. Ed è qui che una donna in fuga da un passato fitto di misteri si ritroverà a lottare per la propria libertà, e per la prima volta anche per quella di chi le è accanto.


_______________________________________________

Torna da me di Karen Marie Moning
(Prezzo: 10,00€ - Pagine 368)

“Originalissimo, sensuale, da leggere tutto d’un fiato.” Romantic Times

TRAMA: Nato in un clan di guerrieri dai poteri sovrannaturali, Gavrael McIllioch ha abbandonato il proprio nome e il castello che lo ha visto crescere, determinato a sfuggire al destino oscuro dei suoi antenati. Per proteggere i suoi cari dal clan rivale vive sotto falsa identità, convinto di aver rinnegato per sempre i sentimenti che lo legavano alla splendida Jillian St Clair. Tuttavia, nonostante la lontananza, non ha mai smesso di vegliare su di lei, e quando il padre della ragazza gli chiede di accorrere in suo aiuto, lui si precipita al suo fianco. Perché è fuggito da lei? E perché le si riavvicina ora, proprio quando il padre ha organizzato una gara fra cavalieri che aspirano a prenderla in moglie? In preda alla rabbia, Jillian si è ripromessa di non cedere mai al matrimonio. Gavrael è l’uomo che ama, ma è anche colui che l’ha quasi costretta fra le braccia di un altro. Lui ha provato a fingere indifferenza, ma nulla riuscirà a tenerlo lontano dall’unico essere che possa placare il suo animo; nulla, nemmeno le oscure presenze che auspicano la morte di entrambi...

_______________________________________________

Il richiamo dell'oscurità di Emma Holly
(Prezzo: 10,00€ - Pagine 352)

"Deliziosamente passionale, sfacciatamente intrigante... Emma Holly è un concentrato di sensualità e fantasia che non smette di conquistare nuove lettrici." Isn't It Romantic?

Mentre le ombre del secondo conflitto mondiale dilagono, il clan dei Fitz Clare dovrà riuscire a contrastare le forze oscure che minacciano il destino dell'umanità.

TRAMA: Londra 1933. Reso vulnerabile dal suo amore per una donna umana, Edmund Fitz Clare è stato rapito da un clan rivale di vampiri mutaforma. Sono settimane che si trova lontano dalla sua famiglia, rinchiuso in una cella, e dilaniato dall’impotenza che gli impedisce di lottare contro le forze oscure che minacciano di soggiogare il mondo. Da quando Edmund è scomparso, Estelle l’ha incontrato solo nei suoi sogni, grazie a un legame psichico che li unisce ogni istante di più. Questo nuovo potere, però, svela i suoi pensieri non solo a lui, ma anche ai vampiri che lo tengono prigioniero. Un’arma a doppio taglio che dovrà imparare a usare nel suo viaggio alla ricerca di Edmund, perché il pericolo getta un’ombra minacciosa sulla sua famiglia e sull’intera umanità. Una storia d’amore, di passione e di coraggio, che incanterà gli amanti del genere paranormal e tutti coloro che ancora credono nella forza dell’amore autentico.

_______________________________________________

Melodia al crepuscolo di Christine Feehan
(Prezzo: 10,00€ - Pagine 368)

“Un romanzo pieno d’azione, suspense ed erotismo.” Booklist

TRAMA: Kate ha deciso di tornare a Sea Haven, e non è solo la sua famiglia a riportarla a casa... Anche per lei è giunto il momento di guardare il proprio destino negli occhi. È una scrittrice di successo e una grande viaggiatrice, ma ora ha bisogno di fermarsi. Un mulino abbandonato le sembra il luogo adatto per ricominciare, e così decide di trasformarlo in una libreria. L’affascinante Matt Granite si offre di aiutarla nei lavori di ristrutturazione; l’amore che cova in segreto per lei lo spingerebbe a far di tutto pur di starle accanto. C’è qualcosa che lo attira inesorabilmente, e non si tratta solo della sua voce dolce e sensuale. Quando una scossa di terremoto fa cedere le fondamenta del mulino, Kate sente che una forza maligna e centenaria è stata liberata... ed è lì per lei. Nonostante Matt la segua giorno e notte, Kate sa che questo non basterà a proteggerla, e che sarà necessario raccogliere i poteri di tutte le sorelle Drake per sconfiggere l’oscurità che minaccia di cancellare per sempre la tranquillità di Sea Haven.

_______________________________________________






21 ottobre 2011

Anteprima: Tempest di Julie Cross

Ciao a tutti,sono Ilaria, non mi sono ancora presentata...Ecco a voi un'anteprima...





Julie Cross è una giovane scrittrice e blogger statunitense.Ama i film di Stephen King,la saga di Twilight e tutti i libri di Harry Potter.Tempest è il suo primo romanzo,in corso di pubblicazione in Francia,Germania,Regno Unito,Portogallo,Russia e Thailandia.La casa di produzione Summit Entertainment,che ha prodotto la saga di Twilight,ha acquisito i diritti cinematografici per Tempest per un prossimo film.





Titolo: Tempest Autrice: Julie Cross

Editore: Fanucci Pagine: 384

Prezzo: 9,90 Data di uscita: 3 Novembre


Trama: Manhattan,2009.Il diciannovenne Jackson Meyer è dotato della facoltà di viaggiare nel tempo.Una mattina,due uomini fanno irruzione nella camera della sua fidanzata Holly e le sparano;Jackson assiste impotente alla scena e ,in preda al panico,salta nel tempo,ma si ritrova bloccato nel 2007,senza più riuscire a tornare nel presente.Così decide di rivivere il passato per cambiarlo,in modo che Holly non sia più in pericolo.Tornando ancora più indietro negli anni,Jackson scopre importanti segreti su di sè e sulla sua famiglia:le persone che ritiene più vicine sono in realtà pericolosamente diverse da quello che sembrano...Ma non è tutto:Jackson effettua due viaggi in un futuro non meglio precisato,in cui una misteriosa bambina di nome Emily gli mostra una New York totalmente devastata,mentre Manhattan sembra galleggiare in una dimensione surreale e perfetta...Jackson sarà costretto a prendere decisioni sconvolgenti che potranno compromettere per sempre la sua vita e quella di chi ama profondamente...

Allora,che ne dite?Vi ispira?

Alla prossima...

19 ottobre 2011

BookTrailer "Promessi Vampiri-The dark side"


In uscita OGGI!!!

[Giveaway: Promessi Vampiri-The dark side] The Winner is...

micia ha detto...
Non ho ancora il etto il primo, solitamente attendo che siano usciti più volumi e leggo le opinioni. Anche questa seconda trama come la prima ha il suo fascino. Sposare un vampiro e cambiare radicalmente le proprie abitudini, se questo non è amore!! Penso che sia bello..ciao, grazie
la vincitrice è stata estratta tramite il sito Random. Ne siamo felici!! Mandaci l'e-mail con l'indirizzo.
 
GRAZIE a tutti per aver partecipato numerosi!
OGGI l'uscita DEL LIBRO in tutte, compresa la NOSTRA LIBRERIA!! 
Buona Serata...

18 ottobre 2011

[Recensione] Appuntamento a Glenmara di Heather Barbieri



Buona Serata, eccomi con un'altra RECENSIONE!! Ieri proprio ho concluso questo meraviglioso libro.

Volevo leggerlo da un pò ma il tempo ridotto, le mille avversità di quest'ultimo periodo e il "timbro" sbagliato mi hanno fatto attendere e desiderare di leggere questo romanzo in questo momento. Avevo voglia di qualcosa di tranquillo, diverso dai soliti libri fantasy che ultimamente spopolano. L'ho concluso in tre giorni. Scriverò di getto dopo cinque minuti che ho finito di leggere questo bellissimo libro: Appuntamento a Glenmara.

Ho ancora un vuoto, gli occhi pieni di lacrime e il cuore gonfio. Io credo che alcuni romanzi ci riempiano il cuore e ci facciano tornare alla realtà, ci facciano capire il vero senso della vita, della perdita e dell'amore. Questo romanzo in questo momento è molto vicino a me ma credo che tutti una volta nella vita ci siamo persi e, cosa fondamentale, ci siamo ritrovati, perché dobbiamo avere la forza di farlo ...di riuscire a respirare ancora una volta anche dopo tutto il male che ci è accaduto, qualsiasi sia stata la causa.

Ognuno di noi troverà il carretto che lo riporterà alla terra di origine e farà crescere la speranza, la forza che si racchiude in ogni piccolo corpo, in ogni piccolo animo. Questo romanzo mi ha trasmesso molto, molte volte sentiamo e leggiamo, troviamo in qualche libro una parte fondamentale di noi ...io l'ho ritrovata in questo. Forte e determinato che insegna ciò che noi ogni giorno non vediamo.

In questo piccolo paesino dell'Irlanda "Glenmara" si rivelerà la storia di donne forti e decise anche le più deboli troveranno la loro strada e la forza per schiacciare ciò che le opprime. La protagonista Kate dispersa dopo la perdita della madre, del fidanzato, del lavoro e di tutto ciò che la sosteneva parte per un viaggio alla ricerca di se stessa e di ciò che veramente conta nella vita. Ago e filo l'aiuteranno, sconvolgeranno la vita di tutti in questo piccolo paese. Cos'è impossibile fare? Perché ci diamo dei limiti delle volte? Non possiamo semplicemente godere ed essere orgogliosi di ciò che abbiamo e facciamo, anche contro tutte le avversità altrui? Dobbiamo sempre, comunque, combattere e ANDARE AVANTI!!

Un passo dopo l'altro, un piede dopo l'altro dobbiamo alzare il capo e procedere, anche trascinandoci. Verranno affrontati problemi di qualsiasi tipo in questo libro, morti, ritorni, figli, malattie e molte volte mi son ritrovata a solcare i miei occhi pieni di lacrime ma ho continuato a leggere perché mi trasportava in un mondo di forza e coraggio come tutti noi dovremmo fare. Cosa ci BLOCCA? NIENTE!! Tutti prima o poi ritorniamo nella culla dove siamo nati ...TUTTA la nostra vita è nei nostri momenti, nei nostri respiri e battiti, dobbiamo vivere per sentirci vivi. Come Padre Byrne uomo di chiesa che ormai ancorato alle sue origini rimarrà nelle sue convinzioni e il suo bigottismo ma ciò che deve cambiare, cambierà. Potrai scoprire la magia solo se ci provi.


"Non deve essere perfetto. Tu non devi essere perfetta. Tutto quello che devi fare è esistere."




16 ottobre 2011

Recensione "La Signora dei Funerali"

Buon Pomeriggio, so ch sono imperdonabile ma in quest'ultimo periodo sono stata super impegnata. Il mio Pc mi sa che mi ha abbandonato poco fa, perchè sempre nei momenti meno opportuni?!
In questi ultimi tempi ho letto due bei Libri e oggi voglio riportarvi il mio pensiero su: La Signora dei Funerali.

Titolo La signora dei funerali
Autore Wickham Madeleine
Dati 2008, 284p.
Editore Mondadori
Trama: Fleur Daxeny è bella e affascinante, ma soprattutto è una donna senza scrupoli. Fornita di uno straordinario guardaroba di eleganti abiti neri, dopo aver letto i necrologi sul "Times", Fleur si imbuca ai funerali e alle commemorazioni dei ricchi puntando a conquistare i vedovi inconsolabili. Dopo averli sedotti e soprattutto dopo aver messo mano alle loro carte di credito, e tutto questo con recalcitrante figlia al seguito, Fleur scompare senza lasciare tracce fino all'incontro con una nuova vittima ignara. Questo giochetto le riesce più volte fino al giorno in cui la donna incontra il noioso e prevedibile Richard Favour, alla commemorazione dell'amata moglie. Ancora una volta, da vera professionista, Fleur riesce a far breccia nel cuore del vulnerabile vedovo, ma le cose non vanno esattamente come lei aveva previsto... satira dell'alta società british, con tutti i suoi tic, "La signora dei funerali" è uno dei romanzi scritti da Madeleine Wickham, meglio nota con lo pseudonimo di Sophie Kinsella, prima di raggiungere la popolarità con la serie "I love shopping".



Il mio Pensiero:
Io adoro Kisella è stata una delle mie scrittrici preferite fin da subito con "I love Shopping". Scorrevole e leggeri i suoi romanzi ti trascinano nella vita di ogni personaggio e della protagonista in maniera semplice e leggera, facendoti entrare e seguire la vita dei personaggi . L'ossessione per lo shopping è quasi maniacale ma ahimè questo libro che ha scritto all'inizio mi ha un pò deluso sembra quasi che sia una scrittrice diversa un pò pesante e difficile da leggere . La scrittura è scorrevole ma si dilunga troppo sui particolari mi è sembrato strano non ritrovare il suo stile chiaro e preciso. Forse, è una mia opinione ma non ritrovo la vitalità e il brio di tutti gli "I love Shopping" e i Romanzi a seguire. Forse aveva un nome diverso come la sua scrittura , scrivendo con il suo nome ha ritrovato se stessa. I vari personaggi si intrecciano in un susseguirsi di eventi e la protagonista infine si innamorerà di una delle sue "vittime" ...bhè non vi resta che leggerlo e dirmi la vostra opinione. Voi che ne pensate?!

Un abbraccio Rosa.


12 ottobre 2011

Valuccina si presenta!

Ciao a tutti quanti lettori del blog ^_^

E' giunto il momento di dirvi chi è la fenice Valuccina. Da dove posso cominciare?
Mh... Ah si! innanzi tutto il mio vero nome è Valentina, e sono una vecchietta di 27 anni. 
Abito su un trespolo in provincia di Livorno, a Rosignano Solvay per la precisione (qualcuno di voi conosce?) e ho numerosi soprannomi. I più gettonati sono Valuccina, che uso in internet, e Gufo che usano gli amici perché oltre a piacermi moltissimo qualsiasi cosa a tema gufico, dicono che quando mi arrabbio "arraffo le piume proprio come un gufo" dipenderà anche dal fatto che porto gli occhiali, ma come soprannome mi piace. Come avrete intuito non sono l'unica persona anomala per fortuna XD. 
Sono una persona molto timida e mi piace volteggiare nell'ombra, dove posso osservare senza esser osservata, però con un po' di pazienza divento la peggio chiacchierona di compagnia che si possa trovare ^_^ (il mio ragazzo a volte si dispera per questo poverino XD).
La mia passione più grande sono i libri, nata quando ancora ero alle lementari, dopo aver letto la fattoria degli animali di Orwell che mi prestarono. Di certo non una lettura per una bambina, ma me ne innamorai talmente tanto che decisi di leggere altre cose e da lì ho iniziato a collezionare letture e libri, spaziando su tutti i generi.
Ad oggi prediligo il fantasy, il gothic, la fantascienza e il thriller, senza disdegnare gli altri.
Sono una grandissima appassionata di manga giapponesi e ne ho in quantità industriali, ne leggo anche tanti in rete (visti oramai che son lievitati i costi anche di quelli T^T); questa mia passione ha fatto nascere in me la voglia di imparare a disegnare, e dall'età di 10 anni mi esercito da autodidatta cavandomela abbastanza ^_^
Poi che altro dire?
Mi piace uscire con i miei amici e starci a parlare ore delle cose più svariate, adoro la musica (no la techno, quello è mal di testa assicurato), i film, il fimo (sto imparando), decorare il legno, cimentarmi unendo varie tecniche a fare cosa dice la mia testa, andarmene al mare, stare ore in libreria o in un negozio d'arte (porterei via tutto). Odio i ragni ( schifooo >_<), le persone false e doppiogiochiste, le persone che sanno fare tutto loro e che sanno solo sputare sentenze.
Questa a grandi linee sono io, sono anche un po' matta ma penso si sia intuito XD, spero di non aver spaventato nessuno, non mordo :3.
A prestissimo! 
Valuccina

11 ottobre 2011

Giveaway Promessi Vampiri The Dark Side

Ciao a tutti ragazzi e ragazze :3

Come avrete di certo intuito dal titolo, è partito il giveaway dell'attesissimo romanzo di Beth Fantaskey, seguito di Promessi Vampiri, in anteprima mondiale italiana!
L'ho indetto su Facebook, le regole sono semplici e bastano davvero pochi click per partecipare.
Che dire, vi lascio il link e....BUONA FORTUNA! ^w^!

Avete tempo fino alla mezzanotte del 18 ottobre, mi raccomando, passate parola! -_^!



°Valuccina°

10 ottobre 2011

Giveaway: Promessi Vampiri-The dark side

BuonGiorno a TUTTI voi l'innaugurazione è andata benissimo e presto riporterò le foto. Grazie a tutti coloro che mi hanno sostenuto e mi sono stati accanto!! Oggi voglio far partire un bellissimo Giveaway ..grazie alla GIUNTI Y che ci da la possibilità di sognare...e farvi vincere un bellissimo libro che uscirà il... 19 OTTOBRE - Promessi Vampiri-The dark side . In coordinato la mia Libreria "La Fenice" mette in palio un Minilibro di Promessi Vampiri-The dark side da attccare al vostro cellulare.


Per partecipare bastano pochi e semplici passi:

-Diventate follower di questo BLOG
-Mettere "Mi piace" alla nostra pagina FB
-Mettere "Mi piace" alla pagina FB della
(per chi non è isccritto a Facebook non fa nulla)
-Lasciare un commento a questo post
(inserendo la vostra E-mail per essere contattati in caso di vincita)

 -Mettete (se potete) il Bannerino nel vostro BLOG o condividete su Facebook

Vincita:Libro Promessi Vampiri-The dark side+phone strap con Mini Libro Promessi Vampiri-The dark side 
 SCADENZA Giveaway18Ottobre


BUONA FORTUNA!!!


6 ottobre 2011

Recensione "L'uomo nel quadro" di Susan Hill

Ciao a tutti! Non mi sono ancora presentata: sono Valuccina, e collaboro anche io qui, di questo ne sono felicissima.
Voglio proporvi un libro che ho veramente fagocitato in neanche un'ora, che porta il fascino della classica Ghost story inglese. Bando alle ciance, eccovelo:

Casa Editrice: Polillo Editore
Prezzo di copertina: 8,00 €


La Trama

In una fredda giornata di gennaio, Oliver si reca a Cambridge a trovare un suo vecchio professore, Theo Parmitter. Dopo cena, mentre sono seduti accanto al fuoco nello studio del professore, questi decide di raccontare al suo ospite una strana storia che lo tormenta da tempo e che riguarda un dipinto appeso alla parete di quella stanza. Si tratta di un notturno veneziano del  '700 che ritrae una folla di persone sulla riva del Canal Grande durante il Carnevale. Quando il vecchio Parmitter se l'era aggiudicato ad un'asta, uno sconosciuto, giunto troppo tardi, aveva tentato in tutti i modi di ricomprarlo da lui e, davanti al suo netto rifiuto, gli aveva rivolto oscure minacce. Osservando la tela, Oliver percepisce il fascino sinistro che emana e nota soprattutto una figura maschile in piedi su una gondola. L'uomo, a volto scoperto, è fra due individui completamente mascherati e pare rivolgersi in maniera implorante a chi guarda il quadro. In un certo senso il dipinto è vivo e, come si scoprirà, ha poteri formidabili e nefasti...

Dai giornali

"Il libro conferma che Susan Hill è una vera professionista nel genere immortale e inglesissimo della Ghost story.L'uomo nel quadro è la personalissima Morte a Venezia di Susan Hill."
Il Corriere della sera Magazine

"Brividi assicurati col nuovo romanzo di Susan Hill, la storia di un quadro maledetto che nasconde un passato di morte e disperazione. Lo divorerete." 
Vanity Fair

L'autrice

Susan Hill è nata il 5 febbraio del 1942 a Scarborough nel Nord dello Yorkshire.
Ha frequentato il collegio di Scaroborough dove ha studiato teatro e letteratura. Lei con la sua famiglia lasciano la città nel 1958 per recarsi a Conventry. Qui lavorando anche, frequenta una scuola femminile di grammatica. Qui si diploma in Inglese, Francese, Storia e Letteratura. Giunta al college, primo anno, scrive il suo primo racconto, The Enclosure, che fu pubblicato da Hutchinson. Il racconto fu sottoposto alle critiche del Daily Mail a causa del suo contenuto a tema sessuale, e fu giudicato anche sotto l'aspetto stilistico, ritenuto inopportuno per una studentessa. Il suo racconto successivo Gentelmen and Ladies uscì nel 1968, seguito da A Change for the Better, I'm the King of the Castle, The Albatross and other stories, Strange Meeting, The Bird of Night, A Bit of Singing and Dancing and In the Springtime of the Year, tutti scritti tra il 1968 e il 1974.
Si sposa nel 1975 e va a vivere a Stratford. Pubblica poi una serie di altri racconti, uno per anno. 
Altro racconto per cui è famosa in Italia è La Donna in Nero e, ovviamente, L'Uomo nel Quadro.

La mia opinione

Amate il fascino del Ritratto di Dorian Gray e la sua classica dannazione?
Amate l' horror inglese come "Lo strano caso di Dr. Jeckill e Mr. Hyde" e quei brividi che solo un classico del genere può darvi?
Bene, io credo che questo racconto allora faccia al caso vostro. 
Raccontato in prima persona dai vari personaggi, vi fa entrare direttamente negli avvenimenti riguardanti il quadro e tutto quello che gli ruota intorno, pochi scambi di battute, ma significativi, una scrittura composta da brevi periodi alternata a frasi cortissime, rende la lettura molto scorrevole e piacevole.
Regala immagini nitide ma allo stesso tempo oscure, che racchiudono qualcosa che va al di là dell'umana concezione, non nascondo che la curiosità di poter davvero vedere questo quadro, se fosse reale, mi è nata, ma dopo aver letto libro, lascio che la curiosità resti tale. ^_^


5 ottobre 2011

Arcano svelato...

Buongiorno miei Cari Lettori, oggi è il GIORNO giusto per poterVi svelare il progetto che avevo in corso, che mi rende felice ma mi sta portando via tantissimo TEMPO...ma ben venga se è un progetto come questo!! Ed ecco l'arcano:

LA FENICE diventerà una LIBRERIA!!!
in viale Minieri, 150 a Telese Terme (Bn) in Campania.

CHE orgoglio...e che GODURIA, fremo solo al pensiero!! Mi sto impegnando molto affinchè questo sogno possa diventare realtà!! I miei genitori sono stati un pilastro fondamentale e mi stanno aiutando molto, quindi voglio ringraziarli di vero CUORE!!
Il mio sogno prenderà vita LUNEDì 10 OTTOBRE e Domenica alle 18,30 ci sarà un Tè e un biscottino per tutti Voi che vorrete venirmi a trovare per festeggiare insieme l'avvento di una uova era!! Che sia di ottimo auspicio. 

E come la Fenice cercherò di rinascere dalle mie Ceneri e Voi siete tutti invitati....




4 ottobre 2011

[Intervista #4] Coffee Time with Amabile Giusti

Buongiorno miei Cari, Quest'oggi voglio postare una bellissima intervista a una persona davvero Speciale. Per me è una grande donna, una grande scrittrice ed è un GRANDE ONORE, averla qui con NOI...



Buon Pomeriggio Amabile. Benvenuta nel BLOG “La Fenice”
Vogliamo offrirti un caffè e farti qualche domanda per conoscerti meglio. Iniziamo. 


Buon pomeriggio carissima Rosa. Grazie per il the, lo gradisco molto!
 

Parlaci un po’ di Te e descrivi te stessa in 3 pregi e difetti.

Non amo molto parlare di me, è una cosa che mi imbarazza e non riesco mai a trovare delle parole assolute per definirmi. Se dico che sono una donna salta fuori la ragazzina e tiene il muso. Se affermo di essere un avvocato, la sognatrice scuote decisamente la testa. Sono tante cose, tutte un po’ sconclusionate in definitiva. Sono adulta e piccolissima, concreta e bislacca, pessimista e coraggiosa, amo la solitudine e la detesto. Però sono sicura di essere una persona leale, libera di pensiero e onesta, senza contrari. E malinconica, timida, a volte scontrosa.

Raccontaci “una” tua giornata da scrittrice…

 
Quando posso scrivo e basta. Sto incollata al pc e vado veloce sui tasti partorendo parole. Occuparmi dei miei cagnolini è l’unica cosa che mi distoglie dalla calamita della scrittura. E’ piacevole scrivere con loro accanto, che ronfano ai miei piedi o rosicchiano un giocattolo. Non ho bisogno di cose straordinarie, per me la serenità è questo...

Da cosa hai tratto ispirazione per il libro “Cuore Nero” ?

Dalla mia passione per le storie in cui i sentimenti sono raccontati in modo non sdolcinato, con grinta e ironia. Dal ricordo ancora vivo della mia adolescenza, e dalla nostalgia per quegli anni di nero netto. Dal desiderio di ambientare una storia fantastica nel contesto reale della città in cui vivo. Dalla scoperta della Villa dell’Agave, che esiste realmente e mi ha subito intrigata.

Dove ti piace scrivere di solito, c’è un posto particolare?


Rigorosamente nel mio studio, alla mia scrivania, accanto alla porta-finestra che affaccia sul giardino.

E’ il tuo primo libro? Come è nato e quanto tempo ci hai messo?

L’ho scritto nel 2007, nell’arco di qualche mese. Comunque Cuore nero non è il mio primo libro. Nel 2009 ne è stato pubblicato un altro, Non c’è niente che fa male così, per La Tartaruga. E ti confesso di averne ancora molti pronti, inediti, fantasy e non solo: chissà che non vengano pubblicati anch’essi tra qualche tempo. Nonostante il mio innato pessimismo, non smetto di sperare.

Ho saputo che farai una donazione per i “pelosini” come mai questa iniziativa?

Perché amo gli animali d’un amore puro e perfetto. Provo per loro una tenerezza materna, e li rispetto profondamente. I miei diritti d’autore andranno al Rifugio I fratelli minori della Lida di Olbia, che si occupa di creature sfortunate, maltrattate, abbandonate.

Questa “iniziativa” ti rende una persona speciale e sensibile. Grazie di aver pensato anche a loro.

Grazie a te, che mi hai dato la possibilità di parlarne. Spero che chi legge questa intervista abbia la curiosità di documentarsi e vada sul sito della Lida di Olbia, e magari si innamori di qualche fratellino peloso e decida di aprirgli le parte della propria vita.

Ultima domanda. Stai scrivendo qualcosa in questo momento? Hai piani per il futuro?

In questo momento sto lavorando ad un seguito di Cuore nero. Ma, come ti ho già anticipato, ho tanto altro nel cassetto. E soprattutto nei pensieri, che sono in eterno moto, in sconfinato tumulto, e non smettono mai di immaginare storie da raccontare.

Grazie d’essere stata con noi, sei davvero gentile e disponibile. Ti auguro un grande successo e speriamo presto in un prosieguo di un nuovo libro.

Grazie a te Rosa, e a tutti coloro che ci leggeranno.

3 ottobre 2011

Rubrica: letture dal passato

Eccomi qui. Sono Valepi e comincio oggi con il mio primo post qui su La Fenice.

È da un po' che sto pensando a questo post, sono una che va spesso con i ricordi al passato, e più di una volta ho ricordato con un sorriso i libri letti da bambina, da adolescente, quelli che hanno creato in me la passione per la lettura, quelli che hanno riempito pomeriggio estivi caldi e noiosi.

E siccome sono tanti, sai che c'è? Quasi quasi ci faccio una rubrica. Così quando me ne viene in mente uno lo porto qui e quando vengono in mente a voi potete portarli sempre qui, ne parliamo, li ricordiamo, ci confrontiamo... e vediamo se sono libri immortali, se il mondo li ha dimenticati oppure no.

Il primo che mi viene in mente è decisamente un immortale, un indimenticabile: Piccole donne di Louisa May Alcott. Io non riesco facilmente a separarlo dalle immagini del film, con Liz Taylor nella parte di Amy e non riesco facilmente a separare le vicende raccontate nel primo libro, Piccole donne, da quelle raccontate nei successivi, Piccole donne crescono, Piccoli uomini I Ragazzi di Jo.

La storia è nota: nei 4 libri si susseguono le vicende delle quattro sorelle March attraverso la guerra di secessione americana. Jo, l'impertinente e ribelle, che taglierà gli splendidi capelli per aiutare la famiglia; Meg, la sorella grande e giudiziosa; Beth, la dolce e buona e Amy, la piccola e vanitosa, crescono e diventano prima piccole donne, poi donne coraggiose, madri di famiglia e, in ultimo, imprenditrici, quando Jo (di fatto la protagonista della saga) fonderà la scala-scuola di Plumfield aperta agli studenti di Piccoli uominiI Ragazzi di Jo.

Il racconto di una famiglia perfettamente inserito nella storia Americana, ma soprattutto un racconto ricco di sentimenti, di amore, di amicizia e lealtà.

Non ho resistito, da grande, di fronte all'edizione Einaudi che ha messo insieme i 4 romanzi in un unico volume I quattro libri delle piccole donne .

More about I quattro libri delle piccole donne

Il volume campeggia ora nella mia libreria in memoria della mia infanzia e della mia adolescenza e, dato che è un bel tomo, non vedo l'ora di scegliere l'edizione che un giorno regalerò alla mia piccola Princi e di esserci quando leggerà per la prima volta il famoso incipit:

- Natale non sarò Natale senza regali -  brontolò Jo, stesa sul tappeto.

E voi? Come siete diventati lettori?
Quali sono i libri che vi portate nel cuore?

1 ottobre 2011

Recensione " Cenerontola,principessa all'arrembaggio" di Davide Nonino


Editore: Il Ciliegio
Autore: Davide Nonino
Illustrazioni: Simona Meisser
Pagine: 125
Prezzo: 13 euro
Età:  dai 6 ai 99 anni

Le principesse non  devono essere per forza come ce le immaginiamo da sempre o moderne eroine combattive da cartone in tre dimensioni.
Dietro una principessa c'è prima di tutto una donna "normale" che,come Cenerontola,può vivere in un castello in affitto,sognare un'occasione per cambiare le cose e magari,con l'aiuto di chi si fa contagiare dalla sua passione,riuscire nella più rocambolesca delle imprese.
Davide Nonino racconta in un libro-fiaba per grandi e piccini l'avventura di Cenerontola,nata da un gioco di parole,accompagnata da una galassia di personaggi spericolati e supportata da una pagina facebook che ha raccolto migliaia di persone attorno all'idea di una vita dalla lettera diversa.
Quella di Cenerontola è un'avventura scritta per i bambini che vogliono sognare con gli occhi all'insù e per gli adulti curiosi che nei riflessi di una storia vogliono sorridere alla luce della fantasia.
L'introduzione del libro è firmata da Claudia De Lillo,alias Elasti in rete,giornalista e mamma blogger fra le più storiche ed apprezzate della rete italiana ( www. nonsolomamma.com),negli ultimi tre anni il suo blog è stato letto da oltre quattro milioni di persone.
Come le precedenti pubblicazioni di Davide Nonino,anche Cenerontola,principessa all'arrembaggio,supporta la Fondazione Francesca Rava NPH Italia devolvendo il 10% dei proventi del libro per aiutare i bimbi di Haiti in difficoltà.

Recensione a cura di Franci:
C'era una volta una principessa...(sì,direte voi: alta,bionda,bellissima,che viveva in un castello!)...beh,su una cosa avete indovinato: ella viveva in un castello,ma in affitto ! ; già,proprio così,perchè questa favola non è come tutte le altre e la nostra principessa non ricalca lo stereotipo classico.
Ricomincio...C'era una volta una principessa chiamata Cenerontola che non era nè bella,nè alta,nè bionda,che abitava in un castello in affitto insieme al Gatto con gli stivali,rifugiatosi lì per avere del buon cibo a volontà.
Cenerontola amava la buona tavola,soprattutto la cioccolata,per cui non era magra come le solite principesse,ma era una principessa a tutto tondo,"la prima principessa con le curve"!
Anche Cene aveva il suo principe...Buzzurro,il quale passava le giornate alla locanda " I quarantaquattro ladroni in fila per due",aspettando di essere ricevuto dalla sua amata,che però non ne voleva proprio sapere di lui.
Cene aveva una nemica: Prunella,principessa bionda,alta,magra,con gli occhi azzurri,che stava con il Principe Azzurro e che riusciva sempre a conquistare la copertina su " La fata pettegola".
Ma le cose per la nostra Cenerontola forse stanno finalmente per cambiare!
Un giorno bussa al portone il messaggero tascabile che invita Cene ad iscriversi al concorso " VERA principessa" che eleggerà per il primo anno,tra tutte le principesse la più Vera: colei che riuscirà a superare quattro prove e a conquistare l'ammirazione del regno.  Premio: un desiderio dal Genio della lampada.
Ma l'iscrizione ha un prezzo: 1.000 soldoni,proprio ciò che ha Cene,messo da parte per pagare l'affitto; ma a questo sogno ella non vuole rinunciare così parte alla volta del castello,con il suo fedele gatto.
Cenerontola è una fiaba divertente che apprezzeranno davvero tutti ( io l'ho letto con mia sorella di 11 anni,e a volte però prestava l'orecchio anche mamma,perchè era incuriosita dall'avventura di questa nuova eroina).
Una fiaba che terrà incollati  tutti i bambini,che potranno ritrovare alcuni dei loro beniamini ( Aladdin,i tre porcellini,il Genio...) ed anche nuovi personaggi a cui si affezioneranno subito.
Il messaggio che vuole lanciare Cene è : non conta l'apparenza,ma l'essenza.
In fondo al libro potrete trovare i minisodi: piccoli episodi che vi faranno conoscere meglio alcuni dei protagonisti.
Un libro che vi farà sorridere e che aiuterà a far sorridere anche i bimbi di Haiti.
Da aggiungere alla propria libreria!!


Autore:
  Davide Nonino gioca e scrive con i bambini nelle scuole e in libreria. E' in queste occasioni che è nata l'idea di Cenerontola e di un manuale di scrittura creativa pratico ( Chi ha visto Cenerontola?Manuale pratico per giovani scrittori) pensato per i ragazzi ma anche per gli insegnanti e gli educatori che vogliono sperimentare un nuovo percorso formativo.
Dopo la partecipazione e i premi conseguiti presso concorsi letterari in tutta Italia,esordisce come scrittore nel 2007 con La nostra occasione,una raccolta di racconti che è uno dei primi esperimenti di promozione letteraria 2.0 in Italia e che diventa nel 2008 il libro di narrativa italiana più venduto su Lulu.com. Da questa esperienza nasce l'incontro con le Edizioni Il Ciliegio e la seconda pubblicazione,Chi ha visto Cenerontola?,ora seguita,dalla terza pubblicazione,interamente dedicata alle avventure della principessa con le curve.
Nonino lavora come web marketing manager presso un'agenzia di comunicazione di Udine e cura due blog dedicati alla creatività e all'ispirazione in rete, Parole Appiccicate e Appunti di scrittura creativa.
Il sito di Cenerontola è: www.cenerontola.it/