Anteprima: I diari della bicicletta - Storie di salotto e di trincea di Gregorio Giungi

BonSoir miei cari, ho delle difficoltà in Libreria a mettere i post, quindi devo lavorare anche di sera. In questi giorni mi son arrivate tantissime e-mail e ne sono felicissima, grazie. Per noi è fondamentale farvi conoscere generi disparati e diversi, che ci piaccion e ci rendono l'animo vivo. Uno degli ultimi libri che mi ha attirato è questo.

Titolo: I diari della bicicletta
Autore: Gregorio Giungi
Ed.: Albatros Il Filo Collana: Nuove voci
Pagine: 199 Prezzo: 15,00€
TRAMA:
"I diari della bicicletta" raccontano la vera storia di Enea Milesi. Più che una biografia dal sapore prettamente storico, è un romanzo di avventure che cerca di illustrare i sentimenti del protagonista e l'orrore della guerra. Enea è giovane e, dopo la morte in combattimento del fratello, parte per il fronte nel 1916 con spartana determinazione, distinguendosi per il suo coraggio, nonché per una certa sfacciata fortuna. È la Prima guerra mondiale, "Grande Fiera della Carne Umana", combattuta nel caos delle trincee e della disorganizzazione militare italiana. E poi la Seconda, "subita da civile" nella paura viscerale per la propria famiglia e la propria casa. "Le Storie di salotto e di trincea" mostrano la vita privata ed intima dell'uomo che, con gli amori e i drammi familiari, si snoda attorno ed attraverso le vicende belliche, in cui condivide con i compagni "pane, sangue, pericolo e merda", nell'affresco di un'epoca perduta e nella toccante testimonianza di una generazione che sapeva sorridere davanti alla morte.






A BREVE la nostra RECENSIONE.
XX

Commenti

Post più popolari