[Cover Reveal] Al di là delle Nebbia di Francesco Cheynet e Lucio Schina

Qualcosa di terribile sta accadendo. 
Nella fitta nebbia che avvolge la stazione di Skegness, tre uomini vanno incontro al loro destino: Fault City. 

 Quale misterioso personaggio si nasconde dietro le lettere che li invitano a raggiungere la cittadina sconosciuta? Cosa li attenderà una volta giunti a destinazione? 

 Un viaggio metaforico. Una vertiginosa e terrificante esperienza che rivelerà a ciascuno la propria "colpa". E ciò che merita. Un romanzo noir che esplora i lati più oscuri dell’animo umano, in cui ognuno sarà vittima delle proprie debolezze, in un crescendo di situazioni che costringeranno i protagonisti a prendere consapevolezza della propria natura ambigua.
La terrificante esperienza del giovane avvocato Edward Jenkins ha inizio in una fredda e nebbiosa sera di novembre del 1885, sulla banchina della stazione ferroviaria di Skegness. Nella tasca interna del cappotto conserva una misteriosa lettera ricevuta qualche giorno prima, in cui gli viene prospettata la possibilità di chiudere il più importante affare della sua vita. Sono troppi però gli interrogativi ai quali l’avvocato deve dare una risposta: perché l’autore non ha firmato la lettera? Dove si trova Fault City, la sconosciuta cittadina nella quale viene invitato a trascorrere il fine settimana? E chi sono gli unici altri due passeggeri che incontrerà sul treno? 

 Nella cupa atmosfera autunnale dell’Inghilterra Vittoriana, un treno notturno sarà teatro di una serie di eventi apparentemente inspiegabili, dove lo stesso filo sottile che divide il razionale dal fantastico unirà il destino di tre individui, accomunati dal desiderio di ricchezza e da un terribile segreto nascosto nei meandri delle loro coscienze.

Commenti

Post più popolari