[BlogTour] Le quattro protagoniste femminili - Quando è l'amore a tradire di Barbara Nalin

 


TRAMA

Ginevra, Matilde, Azzurra e Swami sono amiche da sempre. Insieme hanno affrontato le gioie e le prime delusioni dell’adolescenza, l’entusiasmo e i sogni della gioventù, esperienze indimenticabili che le hanno segnate e hanno rafforzato il loro legame. Tuttavia, ciò che all’apparenza è un’amicizia indistruttibile è in realtà minata nel profondo da incomprensioni e gelosie. Sin dalla più giovane età, a dividerle e a creare fratture nel loro rapporto sono spesso gli uomini, a partire da Gabriele, l’affascinante nuovo arrivato in città che ruberà il cuore di più di una di loro negli anni dell’adolescenza e che poi tornerà per ricoprire un ruolo importante nelle loro vite durante l’età adulta. Ginevra, per le amiche Ginny, ha scelto di proteggere la sua vita sentimentale a ogni costo e, pur di ottenere ciò che vuole, ha spesso messo in secondo piano le sue amiche, decidendo talvolta di tradirle pur di raggiungere il suo scopo. La vita, però, ha ancora molto da insegnarle e, a volte, soltanto un profondo e inaspettato doppio tradimento può darci l’insegnamento di cui abbiamo bisogno per lasciarci alle spalle il passato e abbracciare finalmente un futuro migliore.




TAPPA I - Le quattro protagoniste femminili

Le protagoniste femminili sono quattro: Ginny, Swami, Tilly e Azzurra. Sono amiche da sempre, le loro madri lo erano prima di loro. Abitano tutte sul lago di Garda. Ginny ama le scienze e dopo il liceo scientifico, si iscrive a biologia molecolare a Parma, Swami frequenta l’istituto alberghiero e poi passa qualche anno in Francia a Parigi dove lavora come sous-chef in uno dei migliori ristoranti della città. Tilly e Azzurra studiano all’istituto di moda e mentre la prima abbandonerà presto i suoi sogni di gloria per l’amore e accetterà di lavorare come sarta nel negozio di abbigliamento dei suoi, la seconda se ne andrà a Londra sperando di realizzare il suo sogno di diventare una stilista famosa. Quando le incontriamo nel romanzo, diciottenni, non hanno ancora affrontato le delusioni della vita e tutte hanno grandi sogni e aspirazioni. L’unica delle quattro che si realizzerà sul piano lavorativo sarà Swami con i suoi ristoranti di lusso sul lago di Garda e sulla Costiera Amalfitana. Ginny, invece, abbandonerà la professione di biologa e finirà a lavorare nel negozio del padre e a dedicarsi nel tempo libero a insegnare pilates. Tilly e Azzurra sono entrambe deluse dalla vita, sia amorosa che professionale e saranno proprio loro ad avere l’idea di aprire il Café Couture for Four.

Commenti

Post più popolari