Il poltergeist, lo spirito rumoroso

Sapete che cos'è il poltergeist? Ne avete mai sentito parlare? 
Bene se siete tra coloro i quali non hanno la più pallida idea di cosa sia o ne hanno anche solo sentito parlare, forse vi piacerebbe saperne di più.

È una manifestazione paranormale, il termine poltergeist deriva dal tedesco geist (spirito) e poltern (bussare) e significa spirito rumoroso. Le manifestazioni sono di varia natura, si va dai semplici rumori agli oggetti che si spostano spontaneamente, e sono accompagnate anche da fenomeni di autocombustione, levitazione di persone, comparsa di scritte sui muri, fino alla produzione di voci. Tutto ciò avverrebbe in presenza di un medium, anche inconsapevole, generalmente un ragazzo o una ragazza nell’età dello sviluppo. Una volta che il medium viene allontanato i fenomeni non si manifestano più, per seguire, in genere, la persona stessa nel nuovo ambiente in cui si reca.


Anche se il fenomeno non è mai stato scientificamente provato vi sono diversi casi di presunte attività paranormali del genere. Tra i vari viene segnalato anche quello di cui vi abbiamo parlato la scorsa volta, il caso di Vallecas, legato all'uso della tavola ouija.

Non sempre le intenzioni dello spirito sono malevole, ma vi sono alcuni casi in cui le manifestazioni sono alquanto crudeli.

Il fenomeno è noto fin dall’antichità. Dal testo cinese di un migliaio di anni addietro al Medioevo e quindi nelle epoche successive ritroviamo descrizioni in tutte le parti nel mondo.
Nel Seicento e nel Settecento erano comuni nelle case abitate dalle cosiddette streghe. Emblematico il caso riferito nel 1666 dal reverendo Joseph Glanvill, membro della Royal Society in Inghilterra, collegato alla presenza di una bambina di 11 anni. Sempre in Inghilterra, nel 1772, sono documentati i fenomeni avvenuti in casa della signora Golding e collegati alla presenza di una giovane cameriera.

Merita di essere menzionato anche il poltergeist di South Shields, recente caso risalente al 2005, che coinvolse una famiglia di South Shields, in Inghilterra. Il presunto evento paranormale va ricordato per l'escalation di violenza da cui fu caratterizzato. Risalgono a parecchi anni addietro invece i casi del Poltergeist di Enfield, un presunto caso accaduto tra l'agosto 1977 e il settembre 1978 a Enfield, cittadina a nord di Londra, Inghilterra; e il cosiddetto Poltergeist di Rosenheim che, secondo i sostenitori delle teorie non scientifiche della parapsicologia, è tra i più caratteristici e meglio documentati casi di cui si abbia notizia. Gli eventi avrebbero avuto luogo a Rosenheim, in Germania,  nel novembre del 1967.


Commenti