[Calendario dell'Avvento] Cosa fare a Dicembre. Giorno 12. Cosa c’è sotto l’albero? - Fiabe, racconti e leggende dal mondo da scartare insieme

Oggi invece voglio consigliarvi due libri davvero molto carini. Tradotti da “La bottega dei traduttori”, un collettivo di traduttori volontari senza alcun ente o casa editrice alle spalle che si pone come priorità la divulgazione della cultura attraverso la pubblicazione di opere mai tradotte in italiano.

«Cosa c'è sotto l'albero?» Fiabe, racconti e leggende dal mondo da scartare insieme è la prima raccolta collettiva che porta la firma dei membri de La bottega dei traduttori. Si tratta di una serie composta da due volumi, ognuno contenente undici storie, tutte illustrate da un disegnatore professionista. Racconti appartenenti a culture differenti, tutti però accomunati da un unico comune denominatore: il Natale.
All'interno di questi libri si ritrovano racconti, favole e leggende selezionati, tradotti e revisionati dai partecipanti al progetto, fruibili da lettori di tutte le età. Alphonse Daudet, Guy de Maupassant, Ramón del Valle-Inclán sono solo alcuni dei nomi degli autori scelti per questa raccolta, i cui scritti vanno ad alternarsi a leggende tramandate nel corso dei secoli e contributi di scrittori meno gettonati ma non per questo meno interessanti.

Tra sacro e profano, queste pagine accolgono narrazioni che vedono come protagonisti angeli e diavoli, folletti e streghe, ricchi e poveri, animali parlanti e personaggi classici del mondo religioso. Storie che fanno sognare o riflettere, che sanno emozionare, che talvolta si trascinano dietro un pizzico di amarezza o malinconia.

Perfetti da mettere sotto l'albero!

Commenti