Recensione: Shades of Life di Glinda Izabel

Buona Giornata cari Lettori!
L'estate è ormai agli sgoccioli e si avvicina Settembre con tante novità...
Oggi voglio parlarvi di un libro molto interessante...


Juniper Lee potrebbe concedersi ogni lusso. Potrebbe viaggiare senza preoccuparsi di avere una destinazione, abbandonarsi a ogni sorta di eccesso senza temere ripercussioni. Ma non c’è nessun bene materiale che possa distrarla dalla solitudine che la divora, perché uniper è un spettro intrappolato in una dimensione dai contorni indefiniti. Il suo cuore non batte realmente e tutto in lei è solo l’eco di una vita lontana. Quando alla sua porta si presenta Logan, attraente ragazzo dallo sguardo scintillante, Juniper deve affrontare la verità sul proprio passato e tenere a bada il suo cuore che sembra non poter fare a meno di battere per quel misterioso ragazzo che è piombato sul suo cammino e non sembra volerla lasciare andare. 


La mia opinione:
Shades of Life è uno di quei libri di cui si è molto discusso negli ultimi tempi ed io ero curiosissima di leggerlo. Una volta iniziata la lettura, non sono stata capace di fermarmi e ho fatto le ore piccole per finirlo!
E' un romanzo prettamente di genere romantico ma con un interessante vena paranormale che rende la storia unica nel suo genere...
La protagonista è Juniper Lee, un fantasma vestito di pizzi e merletti che hanno un sapore di altri tempi, che vive in una vecchia libreria ma che non ricorda praticamente nulla del suo passato. Juniper si sente persa e sola fino a quando non incontra lo sguardo blu di Logan, un altro fantasma, che appare dal nulla e in un solo giorno sconvolge la vita della fragile Juniper con i suoi sorrisi e le sue battute...
Juniper e Logan sono legati da qualcosa che va oltre il semplice colpo di fulmine, sembrano essere due parti della stessa mela e forse lo sono davvero...
Ma non voglio svelare nient'altro riguardo alla trama, l'unica cosa che voglio dire è che Shades of Life è un romanzo poetico e dolcissimo!
Ho apprezzato tutto: i personaggi, l'ambientazione, il modo in cui la storia è stata sviluppata e sopratutto lo stile dell'autrice che ho trovato perfetto, attraverso le sue parole si sente tutto l'amore e la passione che ha versato nella scrittura di questa magica storia!
Avrei apprezzato magari un po più di azione ma posso tranquillamente affermare che
con questo esordio, Glinda dimostra  di essere un'autrice promettente e spero, in futuro, di  poter leggere ancora qualcosa di suo!

Votazione:

Baci...


Commenti