Recensione: Un bacio alla vaniglia di Donna Kauffman

Buona Giornata!
Oggi parliamo di...

Sono passati due anni da quando Riley Brown, col cuore ridotto in mille pezzi, si è trasferita sullʼisola di Sugarberry per dimenticare il suo ex e cominciare una nuova vita. Adesso vive col fedele cagnone Brutus e lavora per unʼagenzia immobiliare, unʼattività che le permette di avere tempo libero da dedicare alla sua vera passione: la fotografia, in particolare di cibo e dolci. Ed è grazie a questo hobby che Riley ha conosciuto Leilani, la proprietaria della pasticceria di Sugarberry, ed è entrata a far parte del «cupcake club», un gruppo di persone simpatiche e disponibili che tra una ricetta e lʼaltra è diventata come una grande famiglia. Tutto bene, dunque, se non fosse che, a essere sincera, Riley sente che alla sua vita manca qualcosa, come un tocco di soffice glassa alla vaniglia su un cupcake. E lʼingrediente magico che aspettava potrebbe essere il famoso – e terribilmente sexy – scrittore Quinn Brannigan: in cerca di un luogo tranquillo dove scrivere il suo nuovo romanzo, Quinn si è ricordato dellʼincantevole Sugarberry, lʼisola dove ha trascorso le più belle estati della sua infanzia, e ha preso in affitto una casa sulla spiaggia grazie allʼaiuto di Riley. Lei lo ha subito colpito, e non solo per la sua bellezza solare: per quanto provi a concentrarsi sul lavoro, non riesce a togliersela dalla testa. Ma sebbene Riley e Quinn si sforzino di resistere alla crescente attrazione che li lega, il destino – con lo zampino dei membri del «cupcake club» – ha in serbo un programma molto speciale per loro..

Un bacio alla vaniglia racconta la storia di Riley, che dopo una profonda delusione,è pronta per rifarsi  una vita nella piccola isola di Sugarberry, dove ha trovato nuovi amici pronti a sostenerla ed è entrata a far parte del "Cupcake Club",dando sfogo alla sua creatività culinaria...
Ma la sua vita viene in parte messa sottosopra dall'arrivo nell'isola del famoso scrittore Quinn Brannigan, che riesce a farsi spazio nel cuore di Riley...
Per quanto la lettura sia stata semplice e veloce, ho trovato il romanzo alquanto banale e pieno zeppo dei clichè tipici di questo genere!
Abbiamo due comunissimi protagonisti: lei con il cuore spezzato e che ha paura di fidarsi di nuovo e lui, il solito cavaliere dall'armatura splendente, che vuole curare il suo cuore ferito!
La trama è lineare e senza colpi di scena degni di nota e devo ammettere che ho trovato la lettura abbastanza noiosa...
Essendo questo solo il secondo libro di una serie spero che con il proseguire della storia, questa si faccia più interessante e originale!

Votazione:

Consigliamo di accompagnare la lettura con...



Baci...


Commenti