🦉 Il mistero della casa delle civette di Francesco Morini e Max Morini

 

Buongiorno cari #FeniLettori! Come state? Qui, nel nostro piccolo paese, sole e caldo afoso. 

Oggi parliamo di un bellissimo giallo, ormai lo sapete che sono prevalentemente nel mood Gialli e questo ultimo libro direi che è perfetto! 

Avevo letto già gli altri volumi (Il giallo di Ponte Sisto, Nero Caravaggio)  di questi autori e sono stata ben felice di leggere anche questa sua ultima fatica: Il mistero delle civette

La storia si svolge a Roma, esemplari descrizioni degli autori, scorrevoli e precise. Approfondiamo saggiamente i posti mistici della bella capitale. Ritroviamo i nostri personaggi, che ho amato fin dal primo istante. Fango sempre diligente e pronto a scovare misteri, insieme al suo amico Ettore Misericordia, un moderno Sherlock Holmes. Un'indagine che si dipana lentamente, fino alla fine non si comprende il colpevole.  

Stavolta gli autori si sono superati toccando temi molto interessanti fra cui l'occulto, un tema che trovo molto stimolante e bello. Il cadavere è quello di una cartomante con un compasso conficcato nel collo. Inizierà così un nuovo caso nella Roma Esoterica, fra Massoni e personaggi stravaganti. 

Torniamo anche indietro nel tempo a intersecare i tasselli mancanti, quando ancora c'era il dittatore Mussolini. Bello e intrigante, molti indizi per scoprire il caso!

Commenti

Post più popolari