Recensione: Colpa delle stelle di John Green

Buona Giornata!
Oggi vi lascio la Recensione di un libro che mi è piaciuto moltissimo: Colpa delle stelle di John Green...


Trama:
L'amore è una malattia dalla quale non vuoi guarire...
Hazel ha sedici anni, ma ha già alle spalle un vero miracolo: grazie a un farmaco sperimentale, la malattia che anni prima le hanno diagnosticato è ora in regressione. Ha però anche imparato che i miracoli si pagano: mentre lei rimbalzava tra corse in ospedale e lunghe degenze, il mondo correva veloce, lasciandola indietro, sola e fuori sincrono rispetto alle sue coetanee, con una vita in frantumi i cui pezzi non si incastrano più. Un giorno però il destino le fa incontrare Augustus, affascinante compagno di sventure che la travolge con la sua fame di vita, di passioni, di risate, e le dimostra che il mondo non si è fermato, insieme possono riacciuffarlo. Ma come un peccato originale, come una colpa scritta nelle stelle avverse sotto cui Hazel e Augustus sono nati, il tempo che hanno disposizione è un miracolo, e in quanto tale andrà pagato.


La mia opinione:
Colpa delle stelle è un libro che entra dentro,fa riflettere e sconvolge il  lettore,lasciando dietro di se un retrogusto amaro...
La protagonista del romanzo è Hazel,una ragazzina di 16 anni, che già da 4 anni convive con il cancro,ora in remissione grazie ad un farmaco sperimentale. 
La cosa che più mi ha colpita della protagonista è la sua consapevolezza: Hazel sa che la battaglia che combatte è impari, perchè il suo cancro è praticamente incurabile e sa che i farmaci le allungheranno solo la vita ma non la cureranno definitivamente... 
Nonostante ciò Hazel cerca di vivere la sua vita al meglio delle sue possibilità,anche se è consapevole che la sua non sarà mai una vita normale e che prima o poi dovrà fare i conti con la morte. Hazel si definisce "una granata, pronta ad esplodere da un momento all'altro e anche se sa che esploderà,vuole minimizzare i danni", vuole ferire con la sua morte meno persone possibili...
L'unica cosa con cui Hazel non ha ancora fatto i conti è Augustus Waters!
Augustus è un affascinante ragazzo,anche lui reduce da un cancro,che travolgerà la vita di Hazel, facendole provare emozioni che mai avrebbe creduto di poter provare...
Augustus è intelligente,ironico e nonostante le perplessità di Hazel, riesce a farsi spazio nella sua vita e a renderla migliore!
Ma per quanto siano innamorati, per quanta voglia abbiano di vivere, il cancro è sempre lì pronto a farsi avanti...
Colpa delle stelle è un libro in parte struggente,che mi ha fatto versare un bel po di lacrime, ma è molto più di un libro su una ragazzina malata, è un libro che parla di coraggio, di forza di volontà e di speranza, perchè per quanto soffriamo e stiamo male,il desiderio di vivere è più forte di tutto!

Votazione:
5 Fiocchi di neve

Consigliamo di accompagnare la lettura con una tazza di Tè alla Vaniglia e una buona scorta di fazzoletti!


Baci...
Ilaria

Commenti