Recensione: Il sogno della Bella Addormentata di Luca Centi

Buona Domenica!
Prima di uscire a godermi questa bella giornata di sole,vi lascio la recensione dell'ultimo meraviglioso romanzo di Luca Centi...

Trama:
Nella Londra di fine Ottocento, Talia si muove silenziosa come un gatto e scaltra come una volpe. E molto giovane e molto bella, il che è un indubbio vantaggio nell'esercizio della sua professione, la ladra. 
Talia però non ruba di tutto, si impossessa solo di quello che la porta più vicino alla soluzione del mistero che avvolge la sua vita. La scomparsa di suo padre. 
La risposta che troverà, però, fra nebbie e vapori, ingranaggi e corsetti, sarà una scoperta tanto sconvolgente quanto raccapricciante, nascosta gelosamente dentro una teca di cristallo...

"Giace bella nel sonno eterno
Tra il Paradiso e il mortale Inferno
Un padre attende il suo futuro destarsi
Stesa su una teca dai mille intarsi"


La mia opinione:
Il sogno della Bella Addormentata è un romanzo che mi ha affascinata ed è riuscito a catapultarmi in una Londra di fine Ottocento,in cui la storia che tutti conosciamo si fonde con una storia diversa,fatta di una Londra in cui macchinari stravaganti,intrighi e misteri sono all'ordine del giorno...
La protagonista, Talia Rosamond, rimasta orfana, passa le sue giornate a cercare di rintracciare e poi rubare i 7 peccati,7 strane invenzioni che il Padre in fin di vita le ha chiesto di recuperare e tenere al sicuro...
Nella sua missione sarà aiutata dalla sua governante e dal suo cocchiere,le uniche due persone di cui si fida e da un giovane,Nicholas,che inaspettatamente entrerà nella sua vita.
Ma Talia non sospetta che dietro la creazione dei 7 peccati ci sia molto di più di quello che il padre le ha rivelato e ben presto si ritroverà coinvolta in una cospirazione contro la stessa Corona e scoprirà la verità su suo padre ma sopratutto su se stessa...
Il romanzo è ben scritto,di semplice lettura e molto scorrevole,mi è piaciuta molto la visione di una Londra steampunk diversa dal solito e una protagonista che non si fa intimorire da niente e nessuno e che dimostrerà anche nelle situazioni più difficili di riuscire a prendere le più giuste decisioni...
Inoltre ho apprezzato il modo in cui l'autore è riuscito a rielaborare la fiaba della Bella Addormentata che tutti conosciamo e a renderla ancor più interessante e magica!
Il sogno della Bella Addormentata non è solo la rivisitazione di una fiaba,ma è un romanzo in cui vengono abilmente mescolati fantasy, steampunk, storia e mistero...
Ma sono arrivata alla fine del libro e le varie rivelazioni inaspettate mi hanno lasciata abbastanza spaesata fino ad arrivare ad un finale,che per quanto giusto e coerente, mi ha comunque spezzato il cuore!
Una bella lettura consigliata a tutti gli amanti delle rivisitazioni di fiabe, che però si aspettano qualcosa in più!

Votazione:
4 Fiocchi e mezzo

Consigliamo di accompagnare la lettura con...


Baci...
Ilaria

Commenti

  1. Wow, non vedo l'ora di iniziarlo :) Mi è arrivato venerdì e appena posso mi ci fiondo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti piacerà sicuramente,è una storia bellissima! :)

      Elimina
  2. Dovrò assolutamente leggerlo!!!*-*

    RispondiElimina
  3. Lo leggerò sicuramente!! *_*

    RispondiElimina

Posta un commento