Recensione: Lila e le nove piante del desiderio di Margot Berwin

BuonaSera miei cari, da quanto tempo non metto una delle mie recensioni, ma sfortunatemente, questo è un periodo di transito per me e se c'è una bella cosa in vista, ce ne deve essere sempre un' altra che va via. D'altronde ci sono abituata è sempre stato così nella mia vita..almeno stavolta c'è una bellissima cosa che mi aspetta!! Ma non voglio tediarvi oltre e passo subito alla Recensione di questo "bellissimo" libro. 

Lila e le 9 piante del desiderio
Titolo originale:Hothouse Flower and the Nine Plants of Desire
Genere: Narrativa Straniera
Autore: Margot Berwin
Editore: Mondadori Anno: 2009
Collana: Omnibus
Pagine: 261 Prezzo: 18,50€
IL LIBRO - Mi chiamo Lila, abito a New York, ho trentadue anni e come molte di voi vorrei tanto che qualcosa cambiasse nella mia vita. In meglio, naturalmente. Ho divorziato da poco, lavoro in un'agenzia pubblicitaria senza grande soddisfazione e mi sono appena trasferita in un appartamento nuovo di zecca, che però è freddo e impersonale. Per vivacizzarlo un po', sapete cosa faccio? Decido d'impulso di acquistare una pianta tropicale. Be', diciamo la verità: non ho saputo resistere al fascino di David Exley, il fioraio di Union Square che me l'ha venduta... Sembrerebbe un gesto banale, ma da quel momento mi si aprono le porte di un universo sconosciuto e intrigante, di cui non immaginavo nemmeno l'esistenza. Le sorprese, infatti, non sono finite: per caso mi ritrovo davanti alla vetrina di una lavanderia automatica trasformata in un lussureggiante giardino esotico proprio nel cuore della città, e qui conosco Armand, il suo imprevedibile ed enigmatico proprietario. Sono lui e David, mossi da una passione ai limiti dell'ossessione, a iniziarmi al segreto delle nove piante leggendarie che hanno il potere di soddisfare ogni desiderio di chi le possiede.

Di punto in bianco, abbandono casa e lavoro e parto per il Messico alla ricerca di queste rarissime piante. Quando nella giungla dello Yucatán incontro Diego, bello e sexy, fra riti sciamanici e tradizioni antichissime vivo un'avventura molto eccitante, al tempo stesso piena di pericoli e scoperte sconvolgenti... Ma chi sono veramente David, Armand e Diego, e che cosa vogliono da me?

La mia opinione:

Un giorno ero in un negozietto, il colore splendente, l'immagine e le piante rampicanti che compongono la copertina di questo affascinante libro hanno attirato la mia attenzione...l'ho preso fra le mani e ho iniziato a leggere la trama. Sono rimasta estasiata e allora, grazie anche al prezzo "4,50€" l'ho preso. 
Avevo visto questo libro tanti anni fa, mi ripromisi che l'avrei acquistasto ma non l'ho mai fatto e mi sbagliavo, perchè questo libro mi ha stupita
E' proprio uno di quei libri che piace, pieno di spunti, semplice al tatto e molto istruttivo. 
Il libro si snoda bene e narra le vicende di Lila, un avvenente ragazza New Yorkese che riscoprirà un mondo diverso dal suo e ne rimarrà estasiata. Chi di noi, almeno una volta nella vita non ha voluto cambiare vita?! Ebbene grazie alle nove piante tutto è possibile.
Ci sono elencate specie che non sapevo esistessero e che hanno delle proprietà molto interessanti, stravaganti e alquanto surreali. Ma forse, sono solo una metafora per cercar di trovare la vera felicità, chissà...
Anche se breve il libro è scritto davvero bene. Divertente, intrigante e puramente "magico" . Consigliato al mille per mille, e se siete anche voi in una fase di transito, vi consiglio vivamente di leggerlo.

VOTAZIONE: 
4 Cuori
Consigliamo di indossare per questo libro ...  

Un bellissimo abito giallo...che vi farà risplendere e vivere a lungo.

Commenti