Anteprima: La Probabilità Statistica dell'Amore a Prima Vista di Jennifer E.Smith


Eccomi ancora,stavolta per mostrarvi un'altra Anteprima che mi ha colpito molto...
Forse perchè racconta di una bellissima storia d'amore,ambientata tra Londra e New York e ormai è risaputo che io amo alla follia Londra!!!

Dall'8 Maggio in Libreria

La Probabilità Statistica dell'Amore a Prima Vista
Autore: Jennifer E.Smith
EditoreSperling & Kupfer
Pagine: 224
Prezzo€ 16,90

Trama:
Hadley, 17 anni, perde l’aereo che la deve portare da New York a Londra. E lo perde per soli quattro minuti. Al di là dell’Atlantico, suo padre sta per sposarsi con la donna per la quale ha lasciato la sua famiglia… e Hadley è rimasta a terra all’aeroporto JFK. Eppure, quattro minuti possono cambiare tutto: se non avesse perso quell’aereo, se non ci fossero stati tutti quei fastidiosi imprevisti e quelle minuscole coincidenze, le cose sarebbero andate diversamente. Nell’attesa del volo successivo, Hadley è in preda all’agitazione alla prospettiva di imbarcarsi (la claustrofobia la perseguita…) e soprattutto all’idea di dover assistere al matrimonio del padre, che non vede da più di un anno, con quella Charlotte, che non ha mai conosciuto. È così depressa e arrabbiata che le viene da piangere… Ma, mentre rimugina angosciata, si imbatte in Oliver, il ragazzo più carino che abbia mai visto, anche lui diretto a Londra. Sull’aereo si ritrovano seduti l’uno accanto all’altra, e lui, tenero, scanzonato e vagamente misterioso, la distoglie dai suoi problemi per tutta la durata del volo. Fino a quando, atterrati a Heathrow, si scambiano un appassionato bacio d’addio e si perdono tra la folla, convinti che non si sarebbero rivisti mai più. Invece, Londra riserva loro più di una sorpresa: anche se, forse, era tutto previsto dalla probabilità statistica dell’amore a prima vista…


Jennifer E. Smith, nata e cresciuta vicino a Chicago, ha conseguito un master in scrittura creativa presso l’Università di St. Andrews in Scozia. Attualmente lavora come senior editor a New York.

La cover del libro è fantastica!
Che ne dite?
Baci!
Ilaria



Commenti

  1. Aveva colpito anche me, mesi fa dedicai un post al libro, non sapendo dell'uscita italiana. E' una storiellina semplice ma carina. La cover originale, stando alla trama la trovo più adatta, ma devo dire che l'esatto opposto, tutta colorata rende il romanzo più allegro. Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si infatti anche io penso che forse la cover originale era più adatta,però questa nuova cover è fantastica!

      Elimina
  2. Ciao! Sono passata per invitarti al mio nuovo contest!
    http://locandalibri.blogspot.it/2012/04/contest-la-tua-ricetta-segreta.html
    Baci baci...Claudia

    RispondiElimina

Posta un commento