Anteprima: Schegge di me di Tahereh Mafi

Buon Pomeriggio! Finalmente sembra che il sole abbia preso il posto della pioggia...
Vi lascio l'Anteprima di un libro che mi incuriosisce molto!
Si tratta del primo libro di una nuova trilogia Young Adult -Distopica...

Dal 2 Maggio in Libreria

Schegge di me
Autrice: Tahereh Mafi
Editore: Rizzoli
Pagine: 360
Prezzo: € 17,00

Trama:
264 giorni segregata in una cella, senza contatti con il mondo. Juliette non può parlare con nessuno, e nessuno deve avvicinarla, perché ha un potere terribile: se tocca una persona la uccide. Agli occhi dell'organizzazione che l'ha rapita il suo potere è un'arma stupefacente, per lei è una maledizione. Un giorno però nella cella viene spinto Adam. Juliette non vuole fargli del male, e così lo tiene a distanza. Ma Adam non sa del suo potere, e mentre lei dorme in preda agli incubi la prende tra le braccia per confortarla. Da quel momento tutto cambia, perché Adam, immune al tocco di Juliette, è l'unico che può accettarla così com'è. Insieme progettano la fuga, alla ricerca di un mondo che non la consideri più né un'arma né un mostro, ma una persona speciale, che con il suo potere può fare la differenza.



Tahereh Mafi ha 24 anni. Ultima di cinque fratelli, è nata nel Connecticut ma vive in California. Questo è il suo romanzo d'esordio.





Devo dire che mi ispira tantissimo,ormai i romanzi Distopici sono diventati la mia passione!
Voi che ne dite?

Baci...
Ilaria







Commenti

  1. Mi ispira molto! *___*
    Qui c'è un premio per voi! :) http://stargazerstides.blogspot.it/2012/04/i-nuovi-riconoscimenti-di-stargazers.html

    RispondiElimina
  2. Esiste anche un sito italiano di Schegge di Me: www.scheggedime.it
    Il booktrailer in italiano: http://youtu.be/-R5dF-ssiIw

    Su questo libro poi si sta facendo una bella operazione di lettura condivisa…il primo esperimento italiano di Tubereading: http://youtu.be/860bZQdZET8 con alcune delle più brave youyubers italiane: Alicelikeaudrey, Zombiekiara, Ladymija, Sandrinatube

    RispondiElimina

Posta un commento