[Recensione] Un giorno, forse di Lauren Graham

Quattro Fenici
Buonaserata miei cari FeniLettori! Come state? Avete acquistato gli ultimi regali? Quanti libri regalerete? Io molti! Ma torniamo a noi.

Ho avuto il piacere di leggere in anteprima un giorno, forse un libro che uscirà per la Sperling e Kupfer a Marzo 2014 e devo dire che sono rimasta piacevolmente colpita! 

Il finale mi ha lasciata sconvolta (perchè mi hai lasciato così!!?) ma la storia è davvero adorabile. La protagonista mi assomiglia tantissimo ed è proprio come me, le sue stesse domande me le pongo io ...ogni volta. 

La nostra protagonista si chiama Franny (Frances) ed è una giovane donna in cerca di una speranza, vuole intraprendere la carriera d'attrice ma la strada è davvero molto lunga e incerta.  A volte critica e "incasinata" si ritrova a sconvolgere la sua vita e a cercar di trovare la via giusta da imboccare.

Un romanzo che ti lascia con la forza nel cuore e la speranza nell'anima. Ben scritto a tratti romantico e dolce, ha lasciato che le pagine scorressero in maniera semplice e delicata. Lauren Graham ha saputo ben dosare i suoi ingredienti ed è riuscita perfettamente a descrivere lo stato d'animo dell'essere donna.

Credere in noi stessi, provare e riprovare è la parte fondamentale che percorre le vene di questo tomo, che pulsa vivo e forte. Un pensiero che mai nessuno dovrebbe abbandonare anche quando le sorti della vita, si vedono al contrario. Ebbene, da parte mia è un romanzo tutto da leggere.