[Travel - Firenze] La città dell'Arte

#Buonagiornatafelice! Delle volte mi viene voglia di chiudere tutto e andare lontano ma poi ti arrivano dell'e-mail che ti aprono il cuore e allora cerchi o trovi qualcosa in cui sperare.
Faccio sempre, troppe cose, sono gentile educata e lascio che tutto scorra, sono aperta, non invado gli spazi altrui e tutto questo delle volte mi sembra sbagliato. Forse sono troppo timida o troppo incasinata non lo so ma delle volte sembra che io sia inesistente e ogni cosa che faccia sia inutile, senza un briciolo di guadagno o senza un minimo di riscontro. Vorrei prendere tutto e buttare nel water cestino tutto quello che faccio ma poi ci rifletto per una notte, due, tre e ci ripenso, dicendomi "Ma no dai ...andrà meglio e poi hai fatto tanta fatica a tenere su tutto. Un anno di lavoro o forse più, un anno di commenti, un anno di moda, un anno di incontri, un anno di post giornalieri, un anno di fatica e sudore, di foto e passione" scuoto le spalle e mi rialzo, riscrivendo continuando e sbattendo la testa contro il muro. 
Non lo so cosa vorrei ma vorrei davvero emergere, in qualcosa. Osservo attraverso un vetro quelle che dal nulla sono seguite da milioni di persone e mi chiedo come abbiano fatto?! Mettono la foto del loro caminetto e beccano 10.000mi piace, sarò io strana ma non lo capisco proprio. Milioni di complimenti e ancora di più non lo capisco. Forse sono sbagliata io(sono proprio una Bridget Jones, anche per la stazza) o forse sono sbagliati gli altri ma io mi sento così strana che sicuramente non riuscirò a far emergere tutto quello che ho. Per una volta tanto vorrei qualche cavolo di notizia positiva, una mega bomba che mi faccia rimanere senza parole e non sto parlando di inviti a eventi che si trovino a MILANO, perchè dovete sapere che io non sono miliardaria e vivo al SUD quindi non posso venire ogni cinque minuti lì, ma sto parlando di qualcosa di SERIO! Eccomi qui con le mie idee, i miei pensieri e tutto, questa sono io. Non sbotto mai ma qualche volta devo farlo...almeno sul mio blog (faccio quello che voglio).

La settimana scorsa sono andata a Firenze (sapete quanto io ami viaggiare), adorabile city, con mille luci natalizie e mille monumenti. Davvero un piccolo gioiellino, mi sono divertita tantissimo e sono stata divinamente. Vi lascio qualche foto...
La basilica di Santa Maria Novella è una delle più importanti chiese di Firenze e sorge sull'omonima piazza. Santa Maria Novella era per Firenze il punto di riferimento per un importante ordine mendicante, i domenicani.
Il Battistero di San Giovanni è di antica origine: XI e XII secolo. Il Battistero di San Giovanni di Firenze è caratterizzato dal rivestimento su lastre di marmo bianche e verdi. Sono presenti 3 magnifiche porte in bronzo di Andrea Pisano e del più celebre Lorenzo Ghiberti.

Il Campanile di Giotto è alto circa 85 metri e largo circa 15 metri ed è tra le più grandi testimonianze dell'architettura gotica fiorentina del XIII Secolo.
Nel centro di Piazza della Signoria, eretta vicino Palazzo Vecchio troviamo la fontana di Nettuno realizzata da Bartolomeo Ammannati e dal Giambologna tra gli anni 1563-1565 in occasione dell'inaugurazione di un nuovo acquedotto.
Il David di Michelangelo è una scultura rinascimentale opera dell'artista Michelangelo Buonarroti (che ha realizzato anche il Mosè e la Pietà) Ercole e Caco fu realizzato da Baccio Bandinelli, su commissione di Clemente VII e Alessandro dei Medici, e venne posto nel Luglio del 1534 davanti alla porta di Palazzo Vecchio di fianco alla statua del David.
Situata nella loggia del Mercato Nuovo (eretta da G.B. Tasso per la commercializzazione di tessuti, oggi diventata un vivace mercato di prodotti dell'artigianato fiorentino) troviamo la fontana del porcellino (anche se l'animale raffigurato nella scultura è un cinghiale), una copia di bronzo dell'originale ellenistico in marmo oggi conservata nella Galleria degli Uffizi, di Pietro Tacca realizzata nel 1612.

Commenti