[Lo scrittore che viveva più nelle sue storie che nella vita reale.] La maledizione di Solarius di Stefania Siano

Buona giornata cari Lettori! Oggi parliamo di una delle mie ultime letture in digitale, si tratta dell'ultima opera di Stefania Siano.

La maledizione di Solarius è il nuovo romanzo di Stefania Siano, autrice nostrana che abbiamo già avuto modo di leggere e recensire più volte in passato. Stavolta l'autrice si cimenta con una storia in bilico tra il contemporaneo e il fantasy. Il protagonista è Carlo, un uomo di 39 anni che ama scrivere  e che, dopo aver pubblicato un romanzo di grande successo, sta cercando di trovare nuova ispirazione. Preso da mille idee Carlo non sembra riuscire a scrivere più nulla che lo soddisfi; la situazione in casa non lo aiuta, la moglie Lucia lo trova troppo preso dalle sue storie e poco dalla famiglia.

L'unica a sostenerlo è sua figlia, la piccola Iris, incantata dalle storie che il suo papà inventa. E' proprio durante una delle loro passeggiate insieme che Iris inizia a raccontare una storia particolare, una storia che è la Luna stessa a narrarle. Si tratta del racconto di un principe avido ed egoista, il Principe Solarius...

E' da qui che parte questo racconto combinato, due storie parallele che si muovono però sugli stessi fili. L'una fa parte dell'altra e viceversa, l'una non esiste quasi senza l'altra. L'autrice ha saputo combinare perfettamente una storia fantasy ad una storia di narrativa contemporanea. Il mix tra i due generi è perfettamente riuscito e riesce a catturare il lettore trasportandolo in un'altra dimensione ma allo stesso tempo tenendolo ben ancorato alla realtà che lo circonda.

Lo stile della Siano mi è piaciuto molto, è scorrevole e mai banale, inoltre l'ho trovato anche interessante, sopratutto per quanto riguarda il modo in cui è riuscita a differenziare la narrazione delle due storie contenute nel romanzo. La narrazione ha un bel ritmo che non stanca il lettore ma bensì lo tiene incollato alle pagine.

Anche i personaggi sono ben caratterizzati e particolarmente interessanti, nonostante la brevità del testo. Carlo è un uomo appassionato, ama scrivere e questo lo tiene quasi prigioniero in un mondo a cui gli altri non hanno accesso. Nessuno riesce a comprenderlo fino in fondo. La sua storia va a specchiarsi in quella parallela di Solarius, che come personaggio però è molto diverso.

Il finale dolce amaro è arrivato inaspettato, ma devo ammettere che in questo modo l'autrice è riuscita a dare un tono più drammatico ed emozionante al racconto. Fantasy moderno e storia familiare allo stesso tempo, questo romanzo sarà in grado di ammaliarvi e di affascinare lettori di ogni età. Buona lettura!

"Lo scrittore che viveva più nelle sue storie che nella vita reale."

Commenti

Posta un commento