Kilmeny del Frutteto di Lucy Maud Montgomerty

Buongiorno, lettori. Qualche tempo fa ho avuto occasione di leggere un romanzo poco conosciuto di Lucy M. Montgomery, tradotto in italiano dal professor Enrico De Luca per Caravaggio editore.

Kilmeny del frutteto”, questo il titolo di quello che, per me, è stato uno dei romanzi più belli che ho letto nella vita. Una storia romantica, con atmosfere fiabesche, un’ambientazione che infonde pace e serenità.

Una lettura piacevolissima, che avrei voluto non finisse mai. Avevo la sensazione di essere immersa in un sogno. I protagonisti di questa idilliaca storia d’amore sono Kilmeny, una bellissima ragazza dagli occhi azzurri che ha una dote particolare nel suonare il violino, ed Eric, un giovane appena laureato in lettere.

Il libro fu pubblicato per la prima volta nel 1910 ed ebbe subito un grande successo. Nelle recensioni venivano esaltati sia lo stile raffinato che la piacevolezza della trama e dei personaggi. Anche questa storia, come la saga di Anne Shirley, scritta dall’autrice, è ambientata sull’isola del Principe Edoardo. Se desiderate una lettura gradevole, poetica e rasserenante vi consiglio questo libro.

Commenti

  1. Ciao! Lo possiedo, proprio grazie al consiglio del traduttore, che dopo aver visto un mio post su Ann...mi consigliò gli altri, che avrei trovato sulla casa editrice Caravaggio. Devo ancora leggerlo, ma rimedierò!

    RispondiElimina

Posta un commento

Supporter :