[Serie TV] Marco Polo

Buona giornata cari Lettori e bentornati nella nostra rubrica dedicata alle serie tv. Visto che ho a disposizione molto più tempo del solito da dedicare anche alla visione di film e serie, ho deciso di fare qualche recupero. Oggi parliamo di una serie Netflix. 

Marco Polo è una serie prodotta da Netflix di cui sono disponibili due stagioni e che ha fatto il suo debutto nel 2014. La serie, come avrete già intuito dal nome, narra delle vicende legate al personaggio di Marco Polo, mercante e avventuriero veneziano che, durante il suo viaggio insieme al padre e allo zio sulla Via della Seta, si ritrova alla corte del Khan Kublai, il Khan dei Khan e leader supremo dell'impero mongolo. Quando Marco viene introdotto alla corte del Khan, è solo un ragazzo che non sa nulla delle regole e degli intrighi della corte. Grazie al suo acume e al suo spirito però il Khan si affeziona a lui e lo fa educare e addestrare secondo i dettami della cultura mongola.


L'impero è in guerra con quello che rimane della dinastia Song, che ha la sua ultima roccaforte nella città fortificata di Xiangyang, ultimo baluardo dell'impero cinese che ancora resiste ai mongoli. Marco sarà testimone delle conquiste di Kublai e del suo desiderio di espansione verso l'occidente, mentre dovrà destreggiarsi tra i pericoli e gli intrighi della corte.

Marco Polo è una serie di genere storico che, pur prendendo spunto da fatti e personaggi reali, va però a modificarli introducendo nuovi personaggi ed eventi. La seria è purtroppo stata cancellata dopo la seconda stagione. Per ora ho visto solo la prima stagione e mi appresto a iniziare la seconda e devo ammettere che la sto trovando davvero intrigante e ben fatta.


Le ambientazioni, i costumi, i personaggi, tutto è realizzato in modo tale da permetterci di tuffarci appieno nel mondo del Khan. A interpretare un convincente Marco Polo troviamo un attore italiano, Lorenzo Richelmy, e insieme a lui c'è anche Pierfrancesco Favino nel ruolo del padre. Il Khan è egregiamente interpretato da Benedict Wong, che probabilmente ricorderete da Doctor Strange,  e che offre una performance davvero memorabile. E' molto interessante il contrasto che si va a delineare nel corso degli episodi tra Marco e gli altri personaggi. Troviamo accostate due culture completamente diverse, che non potrebbero essere più lontane, ed è proprio questa diversità a dare alla serie qualcosa in più. Diciamo che lo scontro tra le due culture si manifesta principalmente nel controverso rapporto che si crea tra il Khan e Marco, rapporto questo che è forse quello meglio gestito e approfondito tra tutti gli altri.

Se apprezzate come me le serie di stampo storico, Marco Polo vi piacerà sicuramente; io ho apprezzato in modo particolare l'atmosfera della serie, la cura dei dettagli e lo sviluppo del racconto che ci parla di un mondo su cui poco spesso la storia si è soffermata. Al centro della serie infatti c'è l'impero mongolo e una cultura che ci è poco familiare ma che è ricca di fascino. La serie ha inoltre un bel ritmo e cattura facilmente l'attenzione del lettore grazie alle molte vicende che si intrecciano nel corso degli episodi.


Visto che abbiamo tutti un po' più di tempo a disposizione, questa potrebbe essere una buona occasione per recuperare le due stagioni di Marco Polo! Buona visione e alla prossima!



Commenti

Post più popolari