[La mia casa è dove sei tu] Cercasi amore vista lago di Virginia Bramati

Buona giornata cari Lettori e buon inizio settimana! Oggi parliamo del nuovo romanzo di Virginia Bramati, ancora una volta ambientato nel paesino di Verate.

Cercasi amore vista lago è il secondo libro che leggo di Virginia Bramati dopo Tutta colpa della mia impazienza. Anche stavolta la storia è ambientata nel piccolo paesino di Verate, un pittoresco borgo della Brianza. La protagonista del racconto è Bianca, architetto in un importante studio di Milano. La crisi arriva a colpire anche lo studio dove lavora e Bianca si ritrova con un contratto in scadenza che non le verrà rinnovato. Costretta a rimettersi in gioco, Bianca troverà lavoro come agente immobiliare proprio a Verate, e lì si trasferirà per iniziare una nuova parte della sua vita che si prospetta meno soddisfacente di quello che desiderava.

Arrivata a Verate Bianca si ritrova ad essere accolta in un borgo bellissimo da persone che la trattano come una di famiglia. Ben presto Bianca trova uno scopo anche nel suo nuovo lavoro, aiutare le persone a trovare la casa perfetta! Questa nuova avventura la porterà a fare i conti anche con i suoi stessi sentimenti, messi a dura prova da uno scorbutico ingegnere dagli occhi di ghiaccio.

L'autrice ha uno stile fresco, frizzante e molto scorrevole che risulta piuttosto piacevole. La narrazione del racconto ha un bel ritmo e riesce a trascinare il lettore nella vita degli abitanti di Verate e tra le mille disavventure della simpatica Bianca. I personaggi sono molti, ma alcuni li abbiamo già conosciuti nel romanzo precedente, quindi sarà un po' come tornare a casa!

Bianca mi è piaciuta molto, riesce a non farsi abbattere e a trovare qualcosa di positivo anche nella situazione che suo malgrado si ritrova ad affrontare. Mi sono piaciute moltissimo le sue interazioni con gli abitanti di Verate. Anche la storia che si sviluppa tra lei e Andrea è molto carina e sicuramente dolce, anche se soffre di alcuni piccoli clichè tipici del genere.

La storia si lascia leggere comunque con estremo piacere e lascia al lettore la sensazione di essersi immerso in una storia dalle tinte piuttosto dolci ma allo stesso tempo anche molto ironiche. Ho apprezzato lo sviluppo del racconto e devo ammettere che ho trovato i personaggi ben caratterizzati e piuttosto realistici. Cercasi amore vista lago è una lettura leggera ma che saprà emozionarvi e farvi passare qualche momento di piacevole leggerezza. Buona lettura!
"La meraviglia di una casa non sta nel fatto che vi ripara e vi riscalda, nè nel fatto che ne possediate i muri. Ma bensì nel fatto che essa ha lentamente deposto dentro di noi provviste di dolcezza."

Commenti