I suggest You a TV Series #53 His Dark Materials

Buona giornata cari lettori  e benvenuti ad un nuovo appuntamento con la nostra rubrica dedicata alle serie tv! Questo mese non posso fare a meno di parlarvi di una delle serie più attese dell'anno, il nuovo riadattamento della trilogia Queste oscure materie di Philip Pullman.

His Dark Materials è una serie televisiva britannica prodotta dalla HBO e basata sull'omonima trilogia fantasy di Philip Pullman che tutti noi conosciamo col titolo di Queste oscure materie. La serie, che è composta da un totale di 8 episodi, si basa principalmente sugli avvenimenti del primo libro della trilogia, ma è già stata rinnovata per una seconda stagione che avrà lo stesso numero di episodi.

Chi ha visto il film omonimo del 2007 probabilmente riconoscerà molti dei passaggi e degli avvenimenti della serie. Ma,a  differenza del film, la serie approfondisce molti altri aspetti della storia, prende spunto anche dall'altra trilogia di Pullman che si sviluppa nello stesso mondo e sopratutto ha la prospettiva di terminare quello che il film aveva solo iniziato.

La storia ha per protagonista una ragazzina, Lyra Belacqua, che vive nel collegio di Oxford. Il mondo in cui è ambientata la storia è un mondo  in cui le persone sono accompagnate da una sorta di animale che viene chiamato Daimon; i daimon rappresentano in effetti l'anima della persona che vive e cammina al suo fianco sotto forma di animale. Lyra e il suo daimon, Pantalaimon, vivono al collegio sin da neonati e sono orfani. L'unico parente che hanno è lo zio di Lyra, Lord Asriel, un avventuriero impegnato nella ricerca di una strana sostanza che tutti chiamano semplicemente Polvere.

Mentre Lyra viene in possesso di un Aletiometro, uno strumento in grado di dire la verità, iniziano a scomparire molti bambini Gyziani. La scomparsa dei bambini è collegata al potente Magisterium, un'organizzazione religiosa potentissima che regola la vita del loro mondo. Mentre una spirale di intrighi e segreti sempre più fitta si intesserà intorno a Lyra, lei partirà per una nuova avventura che la porterà all'estremo Nord alla ricerca dei bambini perduti.

Devo ammettere che attendevo molto l'arrivo di questa serie, avevo dei bei ricordi del film omonimo e volevo sapere come si sarebbe evoluto il racconto. La serie His Dark Materials è prodotta dalla HBO, che è già di per sè una garanzia in fatto di qualità. La scelta degli attori protagonisti, gli effetti speciali, l'approfondimento di aspetti che nel film venivano del tutto tralasciati, sono tutti aspetti che mi facevano ben sperare e in effetti le mie aspettative non sono state deluse.

La serie è ben fatta, gli effetti speciali sono convincenti e anche gli attori sono davvero perfetti per le parti. Lyra è interpretata dalla giovane Dafne Keen, già vista in Logan, mentre a interpretare Asriel ci sono il sempre bravissimo James McAvoy e Ruth Wilson. Il racconto, trattandosi di una serie di ben 8 episodi, è molto ben strutturano e riesce a dare il giusto spazio ad ogni evento. I personaggi sono moltissimi, daimon, avventurieri, orsi corazzati, Gyziani e così via.

Ogni episodio si è rivelato finora meglio del precedente e devo dire che la serie nel suo complesso mi sta piacendo davvero moltissimo. Per vederla in italiano dovrete attendere gli inizi di Gennaio quando verrà trasmessa anche da Sky Atlantic. Intanto io già ve la consiglio come una delle migliori serie fantasy dell'anno!

Buona visione e alla prossima!

Commenti