[Cover Reveal] Leggiadre Ubriachezze di Victoria M. Shyller

Leggiadre Ubriachezze è un frammentario. Una raccolta di frammenti dove protagonista assoluta è "l'umanità" con i suoi sentimenti, emozioni, sensazioni. E divengono "persona", maschere che si susseguono su volti anonimi. Di tutti e nessuno. Racconti spezzati a metà.

Dove alla logica degli inizi e delle conclusioni si sostituisce il sentore della fragilità e dunque la frammentarietà.

Un puzzle che alla leggiadria delle evocazioni associa la ferocia delle parole in una sorta di perenne ebbrezza. Cosciente. Si scava nelle profondità più recondite dell'anima per ripulirne i fondali.

La ricerca dell'eterno, il tendervi, recuperando nella piena coscienza dell'incoscienza un ossimoro profondo che bilancia l'armonia dei contrari. Perché la scrittura è un eccesso di incoscienza.

A MAGGIO SU TUTTI GLI STORE ONLINE!


Commenti