Emma di Michele Vitale

Sapete che La Fenice Book si è sempre occupata di artisti emergenti e in questi giorni mi sono arrivate svariate e-mail fra cui quella di un autore alle prime armi. Ve lo presento...

Titolo: Emma
Data di Pubblicazione: 21/07/2013
Prezzo (su amazon.it) : 2,05€
Pagine: 238
Ed.: Autopubblicato (con Kindle D. P.)
Emma Donnie, semplice ragazza di Elkius, cittadina preda del consumismo, come qualunque altra città moderna, lavora in un ristorante comandata da un capo odioso che le distrugge la vita ogni giorno che passa. Tutto è andato in rovina dalla morte di suo padre e dalla grave malattia che ha ridotto sua madre ad un corpo vuoto, bisognoso di continue attenzioni. La vita di Emma gira intorno a sua madre e al suo lavoro, senza permetterle di vivere come gli altri ragazzi della sua età. Quando però non riesce più a sopportare la sua vita, si licenzia e da allora tutto cade in rovina. Perde la casa e sua madre viene portata in una struttura specializzata, mentre lei, senza più un soldo in tasca, si ritrova in mezzo ad una strada.Sembra giunta la fine, sembra ormai arrivata al capolinea e sta per rinunciare a combattere, quando all'improvviso un raggio di sole filtra attravero le nuvole. Il suo raggio di sole si chiama Angelo.

Potete acquistarlo su Amazon Kindle

Nato nel 1995 ad Altamura, un piccolo paesino in provincia di Bari conosciuto per il suo buon pane che non manca mai sulle tavole delle famiglie, Michele sin da piccolo ha ammirato i libri e il profumo della carta stampata cominciando la sua avventura letteraria con "Zanna bianca" di Jack London per poi giungere sino a Guillaume Musso, di tutt'altra vena artistica. Frequenta un istituto tecnico commerciale che non ha nulla a che vedere con la letteratura e la scrittura, bensì con conti matematici e partita doppia, ma questo non influisce su ciò che scrive. Ha cominciato a scrivere all'età di 14 anni e da allora non si è mai fermato.

Commenti