[Anteprima] Revolution di Antonio Lanzetta

A quasi un anno dalla pubblicazione del romanzo sci-fi Warrior, lo scrittore salernitano Antonio Lanzetta si prepara a ritornare nelle librerie con Revolution, una storia densa d’azione e colpi di scena ambientata sulla Terra del futuro. Tra atmosfere distopiche e cyberpunk, l’adrenalina di Hunger Games e il tono elegiaco di La Strada. Con l’appuntamento romano del salone Più Libri Più Liberi, Lanzetta ha chiuso un giro dell’Italia, iniziato con il Lucca Comics, per proporre in anteprima il romanzo rispetto all’uscita nazionale prevista per Febbraio 2015.

Revolution
A Sue Lin non sembra vero: ha appena ricevuto la Convocazione! Siamo sulla Terra, anno 2233, e l'umanità, che vive nell'ultima città del pianeta, è spaccata in due: da una parte gli asserviti, relegati nel ghetto e abbandonati al degrado, costretti a lavorare come schiavi per mantenere i cittadini, che vivono aldilà delle mura una vita di lusso sfrenato e ipertecnologico, sotto la direzione del Presidente Jons. Per poter diventare cittadini bisogna ricevere la rarissima convocazione e Sue, una delle tante ragazze del ghetto, ne sta stringendo una tra le mani. Sembra una fortuna incredibile, ma Sue non ha fatto i conti con il Destino che le farà sì perdere la sua grande opportunità, ma la costringerà a lottare per poter finalmente decidere le sorti della propria vita. In quest’adrenalinica avventura che non vedrà un attimo di sosta e che la costringerà a rischiare la sua vita e quella di tutti quelli che ama, Sue sarà accompagnata da un variegato gruppo di alleati, tra cui Kain, una misteriosa sentinella che arriva dal passato e che sembra comparsa all'improvviso per combattere al suo fianco. Sue imparerà allora a capire che nel suo mondo non è tutto come sembra e che forse, con le sue gesta, potrà rivoluzionare il futuro dell’intero Pianeta Terra.

Mi chiamo Antonio Lanzetta e sono nato a Salerno, dove vivo e lavoro. Laureato all’Università degli Studi di Salerno e con un trascorso da musicista nella band Kernel Zero, sono un appassionato di arti marziali, fantasy, sci-fi, giochi di ruolo e videogames.  Fanboy di Star Wars, scopro la letteratura fantasy all’età di dieci anni grazie alla “La Spada di Shannara” di Terry Brooks. Esordiente, sono autore del romanzo “Ulthemar – La Forgia della Vita” pubblicato da Editrice GDS nel 2012, oltre che dei racconti brevi “L’Orologio” (La Corte Editore), “L’ordalia di Joachim”(Edizioni Scudo) e “Le Ombre di Keidoran” (Albo n.4 – Scritture Aliene, EDS). Sempre nel 2012 mi sono classificato al primo posto nel concorso letterario nazionale, “Nuove Chimere”, con “Ulthemar – La Forgia della Vita” quale miglior fantasy sperimentale. Il 10 Febbraio 2014 esce nelle librerie Warrior, pubblicato da La Corte Editore. Il 2015 sarà l’anno di Revolution.

Commenti