[Recensione] Tutte le cose al loro posto di Giulia Dell'Uomo

Buona giornata cari Lettori! E' arrivata l'era glaciale! E' stato bellissimo svegliarsi con la neve i giorni scorsi,anche se purtroppo si è già sciolta. Oggi parliamo del debutto di un'autrice nostrana..... 
 
Tutte le cose al loro posto è un brevissimo testo che racconta la storia di Sara, che a vent'anni scopre di essere malata di tumore, improvvisamente tutte le sue certezze vengono meno e si ritrova a dover combattere una battaglia contro la malattia e anche contro sè stessa, contro le sue paure e i suoi timori. Nella lotta contro la malattia la sua famiglia, i suoi amici e anche Roberto le saranno accanto; Roberto è il suo medico, ma nonostante il loro doveva limitarsi ad essere solo un rapporto paziente/medico, ben presto si trasforma in molto di più,in un sentimento che li travolge...

La storia è brevissima e si legge velocemente,  grazie anche allo stile immediato, leggero e delicato dell'autrice, che con le sue parole riesce facilmente a farci entrare in sintonia con Sara, a farci comprendere i suoi sentimenti e le sue paure! Forse è proprio questo il punto forte della storia: il modo in cui riesce a far parlare i suoi personaggi direttamente al lettore, infatti pur trattandosi in effetti di una storia dalla trama semplice e lineare, diventa grazie alla voce di Sara sempre più interessante e coinvolgente.


Infatti credo che questa sia proprio la storia di Sara, gli altri personaggi sono solo un contorno, ma è lei che dà corpo alla storia, con la forza e la tenacia che tira fuori nell'affrontare la malattia e nel rinascere più forte di prima!

Commenti

Posta un commento