Un fantasy meraviglioso, pregno di magia dell'Oltre!

Ho conosciuto Marta al Cartoomics di Milano e sono rimasta affascinata da lei e dalla trama dei suoi romanzi. Dalla mia venuta ho letto questo tomo che ha stimolato la mia immaginazione e le mie idee. Un fantasy eccellente, degno di nota e sorprendente. Una scrittura fluida, forte e ben costruita, sono rimasta piacevolmente colpita da questa autrice e dal flusso di magia che impregna queste pagine.  

Ci troviamo nel bel mezzo di una battaglia fra i Derein e gli Charmond per la conquista della città di Shirien e del Castello di Waylock, una fortezza pregna della magia dell'Oltre. Qui il tempo sembra essersi fermato e la magnificenza di questo castello sembra immutata. Derein grazie a una soffiata riesce a sconfiggere e cacciare gli Charmond così diventa il Re Invincibile. Lotte, imbrogli, cospirazioni e amori nascono dentro le quattro mura, fuori impazza, nell'apparente tranquillità, uno strano mistero. Il Re invincibile cerca in tutti i modi di accasare e ristabilire la pace e l'armonia ma non tutto va come deve andare...

Un romanzo meraviglioso, che ti trasporta dentro un mondo fatto di magia, Principesse, violenze e supremazia dove solo il più forte e ingegnoso riesce a sopravvivere. L'amore velato i sentimenti nascosti e dolci riescono a trasportarti con l'immaginazione. Animali fantastici che sprigionano, gioia, allegria e paura. Donne forti come Lysanne e Sienna che ho adorato. Uomini forti, sprezzanti e egoisti ma meravigliosamente attraenti.

Un fantasy perfetto, pregno di particolari e armonia proprio come la scrittura longilinea e minuziosa. Pagine che ti fanno sognare, vivere e sperare, teletrasportandoti in un mondo fantastico!

Commenti

Posta un commento