A che ora accendono l'aurora boreale?

Buona giornata cari Lettori e buon inizio settimana! Oggi parliamo del primo volume della nuova collana Iperborea dedicata ai viaggi "The Passenger". 

The Passenger è il primo volume della nuova collana di Iperborea dedicata ai viaggi. In questo primo volume protagonista è l'Islanda. L'Islanda è sempre stata vista come uno dei paesi del Nord Europa più lontani sia geograficamente parlando che dal punto di vista culturale e sociale. E' un paese piccolo ma ricco di storia, cultura e tradizioni affascinanti.

Io ero già innamorata dell'Islanda e devo ammettere che questo volume me l'ha fatta amare ancor di più se possibile. Leggetelo e vi assicuro che inizierete a programmare il vostro viaggio  alla scoperta di questa meravigliosa terra immediatamente!

Il volume è esteticamente perfetto e davvero bellissimo. Oltre alle notizie principali sull'isola, questo volume va inteso come una sorta di guida di viaggio sui generis. Infatti all'interno del volume non vengono raccontati i soliti aneddoti, le solite storie sull'Islanda, piuttosto ci si concentra su altri aspetti del paese che ci permettono di comprendere meglio la sua cultura.

Gli articoli in cui è suddiviso The Passenger sono molti ed estremamente vari. Ogni articolo parla di un argomento caro all'Islanda e agli Islandesi, per esempio ci sono articoli dedicati alla lingua, alla mitologia norrena, al fenomeno dello sfruttamento eccessivo della pesca, all'energia geotermica e molti altri.

Tra gli articoli che ho apprezzato maggiormente c'è sicuramente quello sul boom turistico dell'Islanda, su queste orde di turisti che si mettono alla disperata ricerca dell'aurora boreale e che, divertendo immensamente gli islandesi che con l'aurora convivono, sono disposti ad affrontare freddo, tempeste e fatica per averne almeno un assaggio. L'articolo è firmato da  Helgason e ha un tono ironico e particolarmente divertente che ho adorato.

Interessantissimo anche l'articolo sul governo anarchico / punk che ha guidato il paese per ben quattro anni dando vita a un esperimento unico nel suo genere. Insomma in questo volume ne troverete davvero di tutti i generi. Quello che esce fuori è un quadro della vita islandese moderna e di quelle che sono le preoccupazioni, i sogni e i desideri degli islandesi.

Il volume è corredato anche da meravigliose illustrazioni che ci danno solo un assaggio della bellezza del paesaggio islandese. The Passenger è un progetto che trovo davvero molto interessante, attraverso gli articoli, i saggi e i reportage di cui è composto riusciremo a capire meglio l'essenza dei paesi protagonisti, in questo caso l'Islanda. Se siete viaggiatori instancabili e sognate aurore boreali e passeggiate tra le nere spiagge islandesi, correte ad acquistare The Passenger! Buona lettura! 

"Cosa sogna, in cosa crede, cosa teme un islandese? Come vive? Spegneremo per un attimo la luce troppo sfolgorante dell'aurora boreale per provare a sentire le mille voci del paese o, ancora meglio, ad ascoltarne il battito."

Commenti