[Review Party] Un piccolo gioiellino

Margherita è una donna di 34 anni brillante, bella e nel pieno della sua carriera. Ha una relazione con Gabriele, un uomo maturo che soffre delle abitudini di Margherita.

Una sera i due si ritrovano a parlare e a discutere di come arredare una futura casa insieme quello è l’inizio del declino, Margherita viene lasciata di lì a poco, prima delle ferie estive. Si ritrova a piangersi addosso, a soffrire per una storia forse mai decollata seriamente, sola e senza meta. Fino a quando nella sua vita non compare la famiglia Fiore

Alice, Elisabetta e Ettore faranno capire a Margherita che le sue sofferenze sono nulle e superabili, difronte ad altri problemi. Così inizia il nuovo percorso di vita di Margherita.

Un libro davvero molto carino, ben scritto e coinvolgente, in cui i personaggi e i pensieri sono ben delineati. Margherita è una protagonista davvero esilarante e brillante, l'ho amata tanto anche perché grazie a lei mi sono ritrovata a sorridente spesso, durante la lettura.

Un piccolo gioiellino, in cui da diversi punti di vista vengono raccontate le sofferenze delle perdite amorose, con ironia e senza mai cadere nel banale.

Commenti