Un 'maegi' di nome James Every!

Buon Lunedì  e buon inizio settimana, chissà se siete a casa o in vacanza! Oggi voglio parlarvi di un libro meraviglioso, intenso e magico. Questo è il secondo libro che leggo di questo autore e il suo stile inconfondibile e epico mi lascia sempre senza parole, ogni particolare viene raccontato con minuzia e descritto in maniera semplice ma articolata allo stesso tempo. Questo è il primo libro di una saga che sprigiona tutta la forza della bellezza. 

Ci troviamo catapultati in mondi diversi e paralleli che si ritrovano a combaciare e comunicare tramite personaggi molto particolari. James conduce una vita normale ma per colpa di un incidente la sua vita viene sconvolta e si ritrova in un mondo pieno di magia e poteri, con razze speciali.

Una scrittura fluida ed elegante quella di Gianmario, impregnata di un tessuto forte e impermeabile. Ci alterniamo a vari personaggi leggendo le loro sorti e i loro movimenti, così lentamente conosciamo e ci inoltriamo in questo mondo davvero molto articolato. 

I disegni che vi sono, le descrizioni particolari e la bellezza della scrittura rendono questo romanzo fantasy un vero gioiello, dalle mille sfaccettature. 

Commenti

  1. aggiunto anche questo alla lista delle letture! :D ps: dopo aver letto la tua recensione sul libro di Mario Giordano" Mistero siciliano", me lo sono comprato: la poldi è divertentissima!

    RispondiElimina

Posta un commento