Rubrica: Books in the World "The Lost Girl" di Sangu Mandanna

Eccomi tornata!
Un altro mercoledì è arrivato e quindi ci aspetta un nuovo appuntamento con Books in the World...
Oggi parliamo di:


The Lost Girl
Autrice: Sangu Mandanna
Editore: Harper Collins
Pagine: 432
Data di uscita negli Usa: 28 Agosto 2012

Her life begins when another one ends 

Plot:
Eva’s life is not her own. She is a creation, an abomination,an echo. Made by the Weavers as a copy of someone else, she is expected to replace a girl named Amarra, her “other”, if she ever died. Eva studies what Amarra does, what she eats, what it’s like to kiss her boyfriend, Ray. So when Amarra is killed in a car crash, Eva should be ready.
But fifteen years of studying never prepared her for this.
Now she must abandon everything she’s ever known, the guardians who raised her, the boy she’s forbidden to love, to move to India and convince the world that Amarra is still alive.
What Eva finds is a grief-stricken family; parents unsure how to handle this echo they thought they wanted; and Ray, who knew every detail, every contour of Amarra. And when Eva is unexpectedly dealt a fatal blow that will change her existence forever, she is forced to choose: Stay and live out her years as a copy or leave and risk it all for the freedom to be an original. To be Eva.

Trama:
La vita di Eva non le appartiene. Lei è una creazione, un abominio, una Eco. Realizzata dai Tessitori come una copia di qualcun'altro, ci si aspetta che sostituisca una ragazza di nome Amarra, "l'altra", se dovesse morire. Eva studia cosa fa Amarra, cosa mangia, cosa si prova a baciare il suo ragazzo Ray. Così quando Amarra muore in un incidente d'auto, Eva dovrebbe essere pronta. 
Ma quindici anni di studio non l'hanno preparata per questo.
Ora Eva dovrà abbandonare tutto ciò che ha mai conosciuto: i guardiani che l'hanno cresciuta, il ragazzo che le è proibito amare, per andare in India e convincere il mondo che Amarra è ancora viva.
Quello che Eva trova è una famiglia affranta dal dolore: genitori incerti su come comportarsi con una Eco che credevano di volere: e Ray che conosceva ogni dettaglio, ogni contorno di Amarra. 
E quando ad Eva viene inaspettatamente inferto un colpo fatale che cambierà la sua esistenza per sempre, si troverà costretta a fare una scelta: Rimanere e vivere il resto dei suoi anni come una copia di qualcun altro o scappare e rischiare tutto per prendersi la libertà di essere un Originale.
Per essere Eva.

Questo libro,che sarà presto pubblicato in America, mi piace tantissimo e spero tanto che decidano di pubblicarlo anche in Italia...
E poi quanto è bella la Cover!?
Baci...
Ilaria





Commenti