[Movie Review] The Host - The Movie


Buona Giornata cari Lettori! Ieri sera finalmente sono andata al cinema a vedere The Host e mi è piaciuto moltissimo!
Quando iniziarono a trapelare i primi Rumour relativi a The Host, ero un po impaurita, perché pensavo che gli attori non fossero all'altezza dei meravigliosi personaggi usciti dalla penna della Meyer...

Ieri sera appena il film è iniziato, tutti i miei dubbi sono spariti. Andrew Niccol, aiutato da Stephenie Meyer, ha fatto un gran lavoro: sono riusciti a trasformare un libro di quasi 600 pagine in un film in cui non manca nulla!

E' ovvio che non potevano inserire tutte le scene più belle o tutti i numerosi personaggi che ci sono nel libro,ma il lavoro che è stato fatto,è stato molto minuzioso: sono state inserite le scene più importanti,e tutti gli attori hanno svolto un lavoro eccezionale...

Prima fra tutti, Saoirse Ronan, che è riuscita ad interpretare 2 persone diverse, che convivono nello stesso corpo, ed è riuscita perfettamente nel tentativo di dare a Melanie e Wanda, due personalità diverse. Anche nelle varie scene che la vedevano protagoniste, bastava solo guardare le sue espressioni, e ci si rendeva subito conto di quale delle due stava interpretando!


Max Irons ha interpretato egregiamente Jared e Jake Abel, sul quale inizialmente avevo moltissimi dubbi, perchè lo vedevo troppo diverso dall'Ian che mi ero sempre immaginata,è stato invece bravissimo e mi è piaciuta moltissimo la sua interpretazione!

Gli attori che hanno interpretato Zio Jeb e Jamie, sono perfetti, e la ricostruzione delle caverne dove vivono gli umani sopravvissuti,sono esattamente come me le ero immaginate... La Cercatrice, interpretata da Diane Kruger,pur discostandosi dall'immagine descritta nel libro, è riuscita a diventare una Cercatrice perfetta, inquietante al punto giusto!


 Inoltre devo menzionare anche l'attore che ha interpretato Kyle, Boyd Holbrook, che è stato bravissimo a dare un volto al più "indomito" dei Fratelli O'Shea!

The Host è un film bellissimo, perfetto, con il giusto equilibrio tra azione e romanticismo e non ho problemi a confessare che quando ho visto sullo schermo la mia scena preferita dell'Ospite, il momento in cui Wanda e Ian si dichiarano il loro amore, mi sono emozionata! Le due ore di film sono volate ed ero quasi tentata di fare il bis! Adesso, spero con tutto il cuore,che la Meyer si decida a scrivere il sequel dell'Ospite, deliziandoci con un altro meraviglioso libro!

Commenti

Posta un commento