Recensione: Appuntamento con l'amore di Jules Stanbridge

Buon sabato cari Lettori!
Una nuova recensione per questo sabato piovoso...

Arrivata alla soglia dei trent’anni, Harriet Peel sa sicuramente il fatto suo quando scrive di cose in o out sulla rubrica della rivista per cui lavora, ma la sua vita sociale è un autentico disastro: il fidanzato l’ha lasciata, il capo vuole rimpiazzarla con una novellina tutto pepe e le è persino arrivato l’invito al matrimonio dell’ultima amica non ancora sposata, dove incontrerà il suo ex, Jason, con la nuova ragazza! È il momento di darci un taglio. Determinata a dare una svolta alla sua vita, si iscrive a un sito di incontri e riempie l’agenda di appuntamenti con candidati di tutti i tipi, nella speranza di trovarne uno così sexy e affascinante da far ingelosire Jason. Ma invece di serate romantiche non fa che accumulare un episodio esilarante dopo l’altro … Tutto ottimo materiale per un blog, che diventa subito di straordinario successo! Adesso che è una star della rete, sarà più facile trovare l’uomo giusto o le toccherà ancora presentarsi al matrimonio tutta sola?

Appuntamento con l'amore è il nuovo libro di Jules Stanbridge, autrice che abbiamo già avuto modo di leggere e apprezzare con il libro "La ricetta segreta della felicità",da noi precedentemente recensito.
Stavolta l'autrice ci racconta la storia di Harriet, detta Harry, che scrive per la pagina eventi di una rivista di Bath; si avete capito bene, il romanzo è ambientato tra Bath e Londra, e proprio tra due meravigliose città, Harry cerca di trovare il giusto filo della sua vita. Dopo essere stata tradita e mollata dal fidanzato, spinta dall'amica Josie, Harry si iscrive su un sito di incontri on-line, alla disperata ricerca di un accompagnatore per il matrimonio di Chloe...
Tra incontri con uomini improbabili, gaffe senza fine e gli incontri con le amiche, Harry inizierà a raccontare le sue avventure su un Blog, che diventerà in breve tempo seguitissimo e capirà che spesso l'importante non è avere un accompagnatore a tutti i costi, ma piuttosto sentirsi bene con se stessa e poi tutto il resto verrà da sè...
Come era accaduto per il precedente romanzo, ancora una volta la Stanbridge colpisce per il suo stile frizzante, brioso e divertente!
La protagonista della storia è una donna come tante, nella quale ci si riesce perfettamente a immedesimare e il suo gruppo di amiche e le loro conversazioni spesso senza senso, sono una parte importante e divertente del romanzo.
La storia raccontata si legge velocemente e senza intoppi, e devo dire che mi è piaciuta molto! 
Ogni tanto leggere un libro leggero e romantico e senza troppo pretese fa bene al cuore!

3 Fenici e mezzo

Baci...


Commenti