[Recensione] Le Guardiane di Isa Thid




Buonpomeriggiolettori!
Oggi mi sento pigra e svogliata, avrei dovuto mettere questa recensione già ieri ma non ne ho avuto la possibilità. Andando al mercato questa mattina ho preso una bella tavoletta di cioccolato bianco e così mi sono ripresa, la mia giornata è decisamente migliorata!
Due Finici e mezzo

Tornando a noi. Pochi giorni fa vi ho segnalato l'uscita di un e-book dalla trama e la copertina fantastici, mi avevano attirato molto. Tutto sembrava accativante e persuasivo ma andando a leggere la storia non mi ha convinta. L'ho trovata, leggermente immatura e un pò fanciullesca.

Non so perchè mi ha dato questa sensazione ma dal più profondo dell'animo non ha sprigionato in me sensazioni emozionali. La scrittura scorre leggera e tranquilla, la storia non è complicata e l'idea molto intelligente. I personaggi sono particolari. Hanno un velo di magia che però molte volte viene perso per strada, il modo di parlare, il modo in cui vengono fatte alcune richieste o semplicemente la descrizione di essi mi ha lasciata perplessa, a mio avviso doveva essere espletata in maniera diversa, più graduale e consona al luogo.

La magia dovrebbe trovarsi in un ambito magico, reale ma altrettanto misterioso, in questo caso vengono fatti degli incantesimi, forse fin troppo lunghi e noiosi per chi legge. Comunque sia la lettura è gradevole e diversa, semplice a tratti particolare.

La particolarità di queste streghe è davvero unica. L'avventura omogenea a tratti  mistica. Lo strano elfo ha sortito in me una sorta di tenerezza e mi sono legata completamente a lui. Il mio modo di vedere gli elfi regali è cambiato leggermente alla vista di Milo. Molto simpatico. BUONA LETTURA!

Commenti