[Recensione] Seija. Millennio di Fuoco di Cecilia Randall

Tre Fenici e Mezzo
Ho concluso proprio stanotte la lettura di questo libro. Che dire? Mi ha lasciata un pò di amaro in bocca. Appena l'ho visto mi ha affascinata; la copertina, la trama e la storia mi hanno attratta fin dal primo momento ma purtroppo le pagine sono andate afflosciandosi.

Non so come mai ma quando mi aspetto tanto da un tomo, alla fine rimango sempre delusa. La storia è avvincente e avventurosa ma una semplice introduzione, secondo il mio modesto parere, per i libri che dovranno seguire.

Introduttivo è il termine giusto, mi attendevo più suspense e più patos fra i protagonisti principali. Ho adorato il demone che mi ha catturata dal primo momento.

La scrittura è fluida, ben strutturata, non manca di momenti sanguinari e fantasy . Cecilia Randall ha saputo davvero domare le onde con questo suo romanzo fantasy. E' riuscita a bilanciare bene ogni piccolo particolare, anche se avrei voluto di più, molto di più.

Seija è bella combattiva, dinamica e vivace ma è troppo ristretta nelle sue passioni, molto più di qualsiasi altro cuore o anima. La storia narra proprio di ella e come la sua gente riuscirà a combattere una guerra ardua contro razze al di fuori della comune stazza. 

Imprevedibile e instabile è riuscito a donarmi l'idea perfetta della guerra, sanguinaria e potente che nei tempi ormai andati si combatteva.

Davvero suggestivo e rilassante come lettura. Attendo il seguito, con ansia, per scoprire le Sorti del Millennio...BUONA LETTURA!

Commenti

Posta un commento